Asilo Cip e Ciop, condannate le due maestre che maltrattavano i bimbi

Le due donne erano state arrestate nel 2009, accusate di maltrattamento. Sconteranno 6 anni e 4 mesi e 5 anni

Asilo Cip e Ciop, condannate le due maestre che maltrattavano i bimbi

Sei anni e quattro mesi per Anna Laura Scuderi e cinque anni per Elena Pesce. Questa la pena decisa oggi dal gup di Genova per le due maestre sotto processo con rito abbreviato per i maltrattamenti nei confronti dei bimbi che frequentavano l'asilo Cip e Ciop di Pistoia. Entrambe le pene riducono le richieste del pm, che avrebbe voluto otto anni per Scuderi e sei per Pesce.

LEGGI: Bimbi picchiati e maltrattati In manette due maestre d'’asilo

Le due donne furono arrestate nel dicembre del 2009, accusate di maltrattare i bambini che frequentavano il nido dove lavoravano. A rendere possibile l'arresto le telecamere istallate dagli investigatori.

L'inchiesta, inizialmente a Pistoia, fu poi spostata a Genova, perché uno dei bambini coinvolti nella vicenda è figlio di un magistrato toscano, il che non permetteva alla procura locale di occuparsi del caso.

"Questa sentenza mi ha dato un profondo senso di giustiza". Così una delle mamme dei bambini coinvolti ha commentato la condanna delle due maestre dell'asilo di Pistoia. "Nessuno - ha detto - potrà mai ripagare i nostri figli del danno subito. Questa vittoria deve essere un punto di partenza". Convinto dalla decisione anche Mauro Gradi, avvocato di parte civile: "Il giudice ha dimostrato di non essere stato condizionato dal clamore mediatico. Ritengo che la sentenza sia giusta nel segno ed equa nell’entità delle pene".

Commenti