Assalto a Postamat: scontro a fuoco tra rapinatori e vigilante

Dopo la sparatoria i banditi sono fuggiti a bordo di un'Audi scura con il denaro rubato (30mila euro)

Assalto a Postamat: scontro a fuoco tra rapinatori e vigilante

Alcuni colpi di arma da fuoco tra i rapinatori e la guardia giurata e poi la fuga con il bottino.

È successo a Cervignano, centro in provincia di Udine, dove un gruppo di 4 malviventi ha preso d'assalto il postamat dell'ufficio postale di via Trieste verso le 3 di questa notte, sabato 7 settembre. I quattro rapinatori con il volto travisato da un passamontagna sono riusciti a rubare circa 36mila euro prima di essere intercettati da una guardia giurata della Mondialpol che stava facendo un giro di ispezione proprio in quel momento.

Dalla ricostruzione dei fatti i malviventi, alla vista del vigilante, hanno esploso due colpi di kalashnikov. Il primo ha centrato il cristallo della vettura mentre il secondo è finito di fronte ad una pizzeria, a 150 metri di distanza. La guardia ha risposto al fuoco esplodendo alcuni colpi. L'uomo fortunatamente è rimasto illeso mentre i quattro malviventi sono riusciti a fuggire a bordo di un'Audi scura con il denaro che sono riusciti a rubare dallo sportello. Non è chiaro se qualcuno di loro sia rimasto ferito nello scontro a fuoco.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Cervignano del Friuli e il reparto operativo. In corso le indagini per identificare i quattro rapinatori.

Commenti