Asti, rapita e stuprata per 24 ore: presi due pregiudicati tunisini

Rinchiusa in uno scantinato e legata a una brandina col cavo di un telefono. Si è salvata mandando un messaggio a un'amica su WhatsApp: "Mi hanno rapita, aiutatemi"

Rapita, legata con il cavo di un telefono, picchiata e violentata per 24 ore da due tunisini. È l'incubo che ha vissuto una 30enne di Alessandria sequestrata e rinchiusa in uno scantinato ad Asti.

La donna è stata liberata dalla polizia grazie a un messaggio che è riuscita a inviare a un'amica su WhatsApp. La 30enne aveva nascosto il cellulare ai suoi aguzzini. Il padre, lo scorso venerdì, ne aveva denunciato la scomparsa e la polizia aveva subito avviato le prime ricerche.

I due tunisini sono stati arrestati. Sequestro di persona, violenza sessuale e lesioni: queste le accuse a vario titolo nei confronti degli aguzzini, pregiudicati con precedenti per spaccio di droga. È probabile che la vittima avesse frequentato i due nel suo passato da tossicodipendente. Un terzo tunisino è indagato per concorso in sequestro.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Una-mattina-mi-...

Mar, 12/12/2017 - 14:41

SCOMMETTO CHE CI SARANNO TERRIBILI CONSEGUENZE PER I DUE AFRICANI, IN LINEA CON QUELLO CHE LA CRONACA PROPONE QUOTIDIANAMENTE...

lorenzovan

Mar, 12/12/2017 - 14:45

i due tunisini + la risorsa italiana immediatamente sui barconi di ritorno in Tunisia...

glasnost

Mar, 12/12/2017 - 14:48

Cosa ha questo episodio in comune con la sig.na Asia Argento? Ridicole donnette intellettuali di sinistra.

gcf48

Mar, 12/12/2017 - 14:51

ma se aveva il cellulare perchè non ha chiamato subito il 112? boh

Libertà75

Mar, 12/12/2017 - 14:53

con lo ius soli non potremmo più dire "tunisini"... avanti tutta

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 12/12/2017 - 15:18

In caso di violenze del genere sarei per la castrazione degli autori. Quisque faber fortunae suae.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/12/2017 - 15:23

Non sento i soliti dementi di sinistra a difenderli come sempre. la colpa sarà ancora una volta di Berlusconi? I tre, che erano con precedenti, saranno liberrati subito? Rimandarli indietro, neanche a parlarne?

luigirossi

Mar, 12/12/2017 - 15:33

maddai,due ragazzacci che in fondo non fanno male a nessuno.ma poi siamo sicuri che non sia stata lei a legare e stuprare i due? Se non esce la versione di ELKID non ci credo.Il problema con ELKID è che ogni tanto si distrae e scrive in francese.per il resto è ben informato

Royfree

Mar, 12/12/2017 - 15:35

Ci si dovrebbe domandare a che titolo questi due schifosi escrementi trogloditi stanno in Italia. Fossi la famiglia della ragazza farei causa allo Stato e al Ministro dell'interno per negligenza. Questo affrontando un percorso di legalità. Ma io precorrerei altre strade...

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mar, 12/12/2017 - 15:38

Questo è quello che tocca a un popolo che schifa se stesso. Nessuno si indigna davvero ! Un popolo di cornuti ! Dopo le Marocchinate (Wikipedia) perpetrate dai soldati marocchini francesi detti goumier inquadrati nel Corpo di spedizione francese in Italia nella seconda guerra mondiale, è il più grande e organizzato stupro di massa da allora ! Ma con l'aggravante che accade con l'appoggio dello Stato Italiano, delle sue leggi(per modo di dire) e di parte della sua magistratura. Cornuti, svegliaaaaaa ! Domani potrebbero essere tua moglie, le tue figlie, le tue nipoti, tua sorella senza contare che queste bestie non fanno differenza per età e sesso come dimostrano i recenti fatti.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 12/12/2017 - 15:49

Risorse della boldrina e paladini di franceschiello

Oraculus

Mar, 12/12/2017 - 15:53

Per una violenza che si porta a conoscenza...quante invece tacciono??...ma dico bisogna essere dei grossissimi collioni per non prevedere che dei giovani sessualmente penalizzati per gli ovvi motivi di come e dove vivono...esercitare le brame dell'atto sessuale li porta a stuprare come e dove gli e' loro possibile...viste le generose esposizioni delle loro grazie delle giovani italiane , tutte con vesti che aderiscono come una seconda...pelle. E allora??...cosa pretendiamo??

piazzapulita52

Mar, 12/12/2017 - 15:56

X gcf48. Te lo dico io perchè quella ragazza non ha chiamato il 112. Sapeva in anticipo che sarebbe stato tempo perso! Nell'ex Italia ormai lo stato non esiste più e siamo come nella jungla, il più grande e prepotente mangia il più piccolo! E' il "NUOVO STILE DI VITA" voluto dai TRADITORI DELLA PATRIA!!! CHE SCHIFO!!!

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 12/12/2017 - 15:56

La castrazione chimica non serve, come non serve la castrazione fisica.Infatti se uno si vuole vendicare sulle vittime che l'hanno denunciato lo puo' fare quando vuole, indipendentemente dal funzionamento dell'apparato sessuale e indipendentemente dalle restrizioni imposte dalla legge.Quello che vedo io in casi come questo e' una condanna molto severa di parecchi anni di carcere, senza sconti di pena.

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 12/12/2017 - 16:00

Per aver Giustizia, consiglio i genitori di questa ragazza di rivolgersi alla camorra.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 12/12/2017 - 16:04

Se non fossero stati tunisini sarebbero stati, probabilmente, nigeriani. E'l'Itaglia multietnica, bellezza! Ovvero: il sogno di ogni buon sinistro.

Vigar

Mar, 12/12/2017 - 16:13

Non passa giorno che non siamo costretti a leggere notizie del genere e questa vergognosa sinistra ancora non ha capito quello che pensano gli italiani di lei e delle sue risorse....complimenti! Lo capirete nelle urne.

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 12/12/2017 - 16:16

Nel mentre, gli IDIOTI DELLA SINISTRA TUTTI SOLIDALI E FIERI, FANNO UNA BELLA MARCIA CONTRO L'ONDA NERA !!!!! VOGLIO SENTIRE LE PAROLE DEL BUFFONE DI BIANCO VESTITO, DELLA SBOLDRINA E DELLA PALLA DI GRASSO !!!!! Naturalmente, sarebbe bello anche leggere i commenti di un noto idiota tuttologo ...

tosco1

Mar, 12/12/2017 - 16:23

Intanto va verificato chi ha dato loro il permesso di soggiorno e sulla base di quali motivazioni:fuggono da guerre? fuggono da persecuzioni ? o fuggono dalle loro patrie galere ?. Se non ci sono motivi validi , il giudice va licenziato in tronco.Le coopertive rosse che li avessero accolti, devono pagare danni materiali e morali alla vittima,in quanto corresponsabili del reato, in solido. Poi, a ritroso, identificare la Ong o la barca Guardiacoste che li ha portati in Italia, senza motivo, e procedere per reati penali conseguenti. Il diritto e' questo!Fino ad oggi ha prevalso il delinquente sulle ali delle sinistre. Ci siamo rotti le scatole.Aspettiamo il 2018 .

donald2017

Mar, 12/12/2017 - 16:32

chissà cosa dirà quella mentecatta della sboldrina? Forse insieme all'IMAM del Vaticano diranno che è stata una ragazzata, loro devono solo fare la morale sui fascisti POVERI EBETI

vottorio

Mar, 12/12/2017 - 16:32

Siamo alle solite: cosa facevano ancora in Italia due marocchini pregiudicati?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 12/12/2017 - 16:43

mi sa di una notizia falsa(ho detto, "notizia falsa", come si dice in italiano), la polizia tramite il suo cellulare poteva intercettarla ugualmente, con il numero dato dal padre e tramite le coordinate. Comunque ci sono troppe ragazze che per uno spinello si lasciano abbindolare da questi aguzzini. Infatti uno si chiede, come fanno a vivere senza andare con una donna,visto che sono tutti arrapati?

massmil

Mar, 12/12/2017 - 16:45

Tunisini, niente paura come ne caso del marocchino non verrete espulsi, una pacca sulle spalle e via...

semelor

Mar, 12/12/2017 - 16:47

Con i trentacinque € che sborsiamo per le risorse, dovremmo mettere nel budget anche il costo per le pa ri pa te ti che. Sono tutti giovani forti e hanno gli ormoni che girano vorticosamente e quando ce vo, ce vo, se lo prendono con le buone o con le cattive.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 12/12/2017 - 16:52

Porca miseria! Due in meno che non mi pagano la pensione! Vero? Santa laura dei clandestini...

Divoll

Mar, 12/12/2017 - 16:53

Espulsione immediata, spero!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 12/12/2017 - 17:10

Beh io credo che queste ragazze sono nate nel periodo che scarseggiava il sale.Ma si può fidarsi di questi personaggi?????

Tarantasio

Mar, 12/12/2017 - 17:12

...nessuna fiaccolata, il parroco non tuona, l'onlus zitta... ma se qualcuno scrive sul muro 'stranieri fora di bal' allora si mobilita anche l'anpi

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 12/12/2017 - 17:14

Se sono stati arrestati stamattina, sono già liberi in serata. Se sono stati arrestati ieri sera, erano liberi già al mattino. Poche ore senza "cultura" e la nostra società già ne risente.

altanam48

Mar, 12/12/2017 - 17:25

Sicuramente sono poco originale, ma mi domando cosa diavolo ci stanno a fare in Italia due pregiudicati tunisini che saranno anche nullafacenti etc etc. Rispedirli subito a casa loro, anzi, fare accordi con la Tunisia affinchè si riprenda tutta la feccia che ci ha regalato a mani piene.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 12/12/2017 - 17:32

Niente da fareee OGGI NON PASSOOO!!! Comunque al titolo dovreste aggiungere :"DUE PREGIUDICATI TUNISINI CHE LA CASSAZIONE NON ESPELLERA" VIVA L'ITAGLIAAA!!! Chissa se pubblichiamo ORA???

gneo58

Mar, 12/12/2017 - 17:51

LORENZOVAN - prima dell'imbarco un paio di ore in mano mia, poi torneranno alla madre patria (e non credo sulle loro gambe)

DRAGONI

Mar, 12/12/2017 - 17:58

DI SICURO CONTRIBUISCONO AD INNALZARE IL PIL MA NON è CERTO CHE PAGHINO LE NOSTRE PENSIONI, SENZA CONTARE CHE PESERANNO, DI SICURO PER BREVISSIMO TEMPO, SULLA SPESA PUBBLICA (MANTENIMENTO IN CARCERE).

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 12/12/2017 - 18:01

Invito i genitori della ragazza (non per offendere tutti quei Giudici onesti e le nostre forze dell'ordine che sono delle persone veramente insuperabile e competente.) di rivolgersi alla Giustizia della camorra, giustizia che non ha appelli.

antoniopochesci

Mar, 12/12/2017 - 18:05

Insomma la colpa è sua perchè non ha chiamato il 112! Ma ce famo o ce semo? Se le cose stanno come è stato raccontato, come si fa a chiamare alla presenza di quei due gentiluomini che avrebbero potuto infierire ancor di più nell'ascoltare la telefonata? Ecco allora il ricorso al silenzio e alla celerità di Whatsapp

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 12/12/2017 - 18:08

In questo forum siete tutti troppo buoni quando scrivete: "rispedirli a casa", "stranieri fuori" ecc. Dovete scrivere: MORTE AGLI STRANIERI, CLANDESTINI, ROM CHE DELINQUONO.

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 12/12/2017 - 18:13

Invito i genitori della ragazza di chiedere Giustizia alla Camorra ( Non per offender quella maggioranza di Giudici che si comporta bene, e tanto meno alle nostre speciale Forze dell'ordine, che hanno professionalità, tolleranza, gentilezza. Purtroppo abbiamo dei buonisti cialtroni che hanno legato le mani alle forze dell'ordine ed a quella parte di Magistratura che vorrebbe fare il proprio lavoro.) Con la camorra non ci sarà appello.

lorenzovan

Mar, 12/12/2017 - 18:16

gfc 48... perche ancora era in corso il pagamento...in natura...poi magari le risorse avranno aumentato i prezzi...lolololololololo

ciruzzu

Mar, 12/12/2017 - 18:17

leggi blande contro lo stupro.Il silenzio assordante delle femministe è indegno .

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/12/2017 - 18:18

--secondo invioooooooooooooooo--se era legata ad una brandina come ha digitato? col naso?--- e poi chiama l'amica piuttosto che i caramba?---sento puzza di fake --swag ganja

leopard73

Mar, 12/12/2017 - 18:19

IN ITALIA BISOGNA ARMARSI ALLA TEX WILLER LA NOSTRA GIUSTIZIA FA SCHIFO è DIRE POCO.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 12/12/2017 - 19:47

Chiedere informazioni alla Boldrini, a Gentiloni e a tutta la sinistra perchè questi criminali arabi erano in Italia, e lo sichieda a Boeri convinto come è che questi due ci avrebbero pagato le pensioni

GrifoXV

Mar, 12/12/2017 - 20:01

Signori,state buoni, ElPirl ha finalmente terminato le visite a tutti i luoghi degli ultimi crimini per dire la sua da testimone oculare ed ora si sta dedicando a questo evento. Aspettiamo qualche ora ci dirà esattamente come è andata

sparviero51

Mar, 12/12/2017 - 20:21

A ME SEMBRA PIÙ UNA STORIA TRA BALORDI !!!

Anonimo51

Mar, 12/12/2017 - 20:39

Purtroppo in Italia manca la giustizia con la G maiuscola e questo fa comodo a tutti i poteri forti, nonche' ai politici, quindi prepariamoci ad atti criminali simili, se non si cambiera' atteggiamento verso tutti i criminali che delinquono.

uberalles

Mar, 12/12/2017 - 20:42

Stavo in pensiero: per fortuna Sherlock el Kid si è fatto vivo. Con le sue deduzioni sì pronte ed incisive lo vedo già al posto di Gabrielli.- Mi viene un dubbio: non sarà Gabrielli che usa uno pseudonimo?

uberalles

Mar, 12/12/2017 - 20:45

Mancano solo i piagnistei delle varie (in ordine alfabetico): Argento, Boldrini, Boschi, Fedeli, Pinotti e kompagne belle. Mi sorge il dubbio che la ragazza sia una fascistaccia; in questo caso ben le sta!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/12/2017 - 22:13

@lorenzovan - non truffare, la risorsa italiana sarebbe il terzo unisino? Anche qui vuoi truffare?

Ritratto di giscoppi

giscoppi

Mar, 12/12/2017 - 23:36

quei due tunisini vivevano in un immobile, come ce ne sono in tutt'Italia, occupato illegalmente. Focolai di insicurezza, tollerati a discapito dei proprietari di degli immobili medesimi, perchè fà comodo così. La propietà privata, nostro malgrado, non esiste più, a vantaggio di questa feccia umana che insudiacia la nostra società, che ha ben conosciuto momenti migliori. Dobbiamo tollerare tutto questo ancora per molto?

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 13/12/2017 - 00:05

Sono già liberi, o li liberano solo domattina? Verrà loro consegnato formalmente un bel foglietto in carta libera 8i bolli costano...9 con su scrutto "te ne devi d'annà" e la cosa finirà lì... fino alla prossima puntata.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 13/12/2017 - 00:07

@lorenzovan - leggi bene, non truffare. Il terzo che definisci risorsa italiana è tunisino. Non ne azzecchi mai una.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 13/12/2017 - 00:07

@gcf48 magari ci ha provato, ma le hanno sicuramente risposto "non abbiamo al momento mezzi disponibili". Attendere, prego.

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Mer, 13/12/2017 - 00:12

@ Elkid - Sento puzza anch'io, specialmente quando non ci sono nomi e cognomi.

apostrofo

Mer, 13/12/2017 - 01:29

Nel 1944 (la storia dice) a seguito delle truppe americane c'era un contingente francese costituito in grandissima parte da marocchini che, manco a dirlo, violentarono chiunque respirasse, soprattutto donne che poi furono nomate "marocchinate". Furono circa 60.000 le donne, molte delle quali ottennero una pensione. Alcune dopo 70 anni ... Le donne che vengono spesso stuprate oggi in Italia da immigrati, normalmente senza neppure mezzi di sostentamento, da chi e se vengono indennizzate ? Sempre dallo Stato italiano, immagino. Quindi noi contribuenti passiamo loro la donna ed il mantenimento, raramente in galera o fuori, ma sempre in Italia, visto che spesso gli arrestati sono già noti alle Forze dell'Ordine, ma sono tranquillamente a spasso a compiere altri reati, senza essere né in galera né rispediti nel loro paese.

GiulioP

Mer, 13/12/2017 - 07:32

Alla tipa è andata bene ... se non fosse riuscita a chiedere aiuto durante una pausa (saranno anche super allupati, ma dopo tante ore, avranno scaricato le batterie) e facile pensare che una volta che si fossero stancati del bel giocattolo, lo avrebbero fatto sparire ... definitivamente.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 13/12/2017 - 09:49

Come mai non gli hanno ancora dato la cittadinanza itagliana??? Non vorrei mai che, qualche giornalista non sinistroide, nel compilare una statistica sulle violenze in Italia, facesse emergere che ci sono "anche" quelle effettuate da clandestini!!

Renee59

Mer, 13/12/2017 - 10:01

Castrazione ed espulsione. Non si capisce cosa fanno quì marocchini e tunisini. Al loro paese, non puoi restare, quì, loro possono e fanno quello che vogliono.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 13/12/2017 - 10:03

E ora fate zac ai pistolini. Sono certo che non faranno più nulla.

lorenzovan

Mer, 13/12/2017 - 10:12

@povero leonida....altro mio follower hater...sei proprio coccio e refrattario..e l'ironia non sta di casa nel tuo cervellino...la terza risorsa italiana era la ragazza..nell amia battuta ironica...dato che anche lei..perme..e' al livellodelle famose risorse della boldrini...ma hai imparato a mangiare da solo o ancora ti imboccano ???

lorenzovan

Mer, 13/12/2017 - 13:28

ma quanti webeti madame dore' su questi forum...lololololol..pure le battute ie devi spiega'...se inontrano la moglie col vicino...magari pensano pure che stanno a far corsi di...culinaria...lololololo