Aumentano i furbi del conto ​Boom di fughe dai ristoranti

Il direttore della Federazione italiana pubblici esercizi, Marcello Fiore: "Non abbiamo strumenti per intervenire contro il reato di insolvenza fraudolenta"

Aumentano i furbi del conto ​Boom di fughe dai ristoranti

I furbi al ristorante esistono da quando si vende il cibo. Mangiare e fuggire senza pagare il conto: è questa la loro parola d'ordine. Ma in questo periodo, a quanto pare, secondo quanto raccontano i ristoratori, il fenomeno è in aumento. Il direttore della Federazione italiana pubblici esercizi, Marcello Fiore, denuncia a La Stampa: "Il vero dramma è che abbiamo strumenti limitati per intervenire contro il reato di insolvenza fraudolenta. Non è possibile trattenere il cliente contro la sua volontà perché si andrebbe incontro al reato di sequestro di persona. Bisogna aspettare le forze dell’ordine". Nelle ultime settimane ad esempio sarebbe stato colpito una delle più famose pizzerie di Salerno. Una coppia si è accomodata, mangiando di tutto. A fine pasto i due si sono alzati e sono fuggiti via senza pagare il conto. Il titolare è abituato a clienti di questo tipo e per la mole di lavoro durante la stagione estiva, non ha avuto il coraggio di dare l'allrme e sporgere denuncia: "Non erano del posto, altrimenti li avrei riconosciuti. Non avevo tempo da perdere con le denunce".

Ma i gestori dei ristoranti temono molto le comitive: "Erano una cinquantina di persone. Alla cassa sono venuti in sette ma appena ho comunicato il conto (2.500 euro, la metà in consumazioni alcoliche) si sono dileguati: ho provato a rincorrerli in auto, ma niente". In provincia di Perugia invece un uomo ha organizzato la cena per la comunione della figlia ma al momento di pagare è sparito e con lui i 60 invitati. Qualcuno invece promette al ristoratore di saldare il conto del pranzo a sera: "Torno con amici", è la scusa più comune. Poi regolarmente il cliente fugge via senza pagare un euro. Infine i ristoratori hanno messo nel mirino i fumatori. Circa il 40 per cento dei furbi che arrivano al ristorante ama le bionde. E il momento della pausa sigaretta è quello più opportuno per darsi alla fuga.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti