Una bandiera nera dell'Isis sventola in Abruzzo

Fotografato un vessillo del Califfo a Tagliacozzo (L'Aquila): sventola sul terrazzo di un professionista libico

La foto della bandiera nera diffusa da "il Centro"

La chiamano "Piccola Svizzera" ed un'amena località nel Comune di Tagliacozzo (L'Aquila). Ma tra villette e campi da tennis tra le montagne al confine tra Abruzzo e Lazio sventola ora una bandiera nera dell'Isis.

Come racconta il Centro, la scoperta è stata fatta da un residente della zona che ha fotografato e segnalato il vessillo ai carabinieri. L'abitazione apparterrebbe - pare - a un professionista di nazionalità libica. E proprio una bandiera della Libia avrebbe sventolato finora sul terrazzo, stando al racconto del 50enne. Ma da oggi il colore del drappo è cambiato: ora sventola uno stendardo che evoca jihad e Califfo. "È da questa mattina che mi sono rivolto ai carabinieri per denunciare il fatto, ma ancora sto aspettando il loro intervento", racconta l'uomo al quotidiano abruzzese.

Mappa

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 06/09/2016 - 18:26

Sono già arrivati?

wainer

Mar, 06/09/2016 - 19:11

Oppure sostituiamo per una volta una o con una a e via... Tagliacozzo!

Ritratto di MLF

MLF

Mar, 06/09/2016 - 19:19

E mai interverranno..

rudyger

Mar, 06/09/2016 - 19:29

ma che ce frega dell'ISIS. E' meglio non impicciarsi, vero!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 06/09/2016 - 23:18

se avesse sventolato una bandiera nazista a quest'ora la villa era circondata non solo dai carabinieri ma anche dai centri sociali.

nomen-omen

Mer, 07/09/2016 - 01:27

Espulsione immediata per supporto al terrorismo islamico.

Nonlisopporto

Mer, 07/09/2016 - 07:46

una risorsa

Ritratto di vadis

vadis

Mer, 07/09/2016 - 08:26

Avate dato almeno l'indirizzo ai carabinieri? Bisogna dirgli che la bandiera è nel centro Italia e non nel medio oriente! sennò quelli lì non si muoveranno!

claudioarmc

Mer, 07/09/2016 - 08:27

Semplice semplice,abbattete la casa come fanno gli Israeliani con i terroristi palestinesi

Arethusa

Mer, 07/09/2016 - 09:11

Ecco cosa ha detto invece il buon presidente Rodrigo Duterte minacciando l'isis e Abu Sayaf: «Sapete che posso mangiare esseri umani. Vi farò a pezzi, poi mi basta un po' di aceto e sale, io vi mangerò vivi» Forse Alfano, Boldrini Renzi etc dovrebbero imparare magari ricevere un po' di proteine.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mer, 07/09/2016 - 10:12

E la digos cosa fà? Le vacanze al mare?

delio

Mer, 07/09/2016 - 12:06

E' talmente forte l'odio verso la classe politica che ci governa,che sarei capace anch'io di issare una simile bandiera, anche se non condivido nemmeno lontanamente questi movimenti islamici,l'unico inconveniente è che non si trova