Bill Gates compra un "gioiello" italiano

Il fondatore di Microsoft ha acquistato l'hotel Danieli, una delle strutture ricettive più antiche di Venezia. Il lavori di ristrutturazione saranno completati nel 2024

Bill Gates compra un "gioiello" italiano

Bill Gates ha comprato uno degli alberghi storici di Venezia. Si tratta del famosissimo hotel Danieli, fiore all'occhiello della hotellerie lagunare che quest'anno compirà duecento anni. L'albergo entrerà a far parte della prestigiosissima catena Four Season che vanta ben 130 strutture extra lusso in tutto il mondo tra cui, Firenze, Roma e Taormina.

L'operazione di compravendita

Il fondatore di Microsoft non sarà il proprietario esclusivo dell'albergo. In società con lui anche il principe saudita Al-Waleed bin Talal (è tra i 50 uomini più ricchi del pianeta secondo Bloomberg) e Isador Sharp, a capo della società Four Season da circa 60 anni. I dettagli della compravendita non sono noti. Per certo, Bill Gates ha acquisito la struttura ricettiva mediante la holding statunitense Cascade Investment controllata da Michael Larson, braccio destro e fidato collaboratore del filantropo americano.

La ristrutturazione

Il restyling della struttura sarà affidato a Pierre-Yves Rochon, noto designer d'interni francese. Si stima che i lavori di ammodernamento costeranno circa 30 milioni e saranno conclusi nel 2024, quando l'albergo raggiungerà un valore di mercato pari a circa 500 milioni di euro. Secondo alcune indiscrezioni, le stanze saranno 200 comprendendo alcune suite extra lusso con affaccio su Rialto e vista panoramica sull'intera laguna. Quanto al listino prezzi di Bill Gates, invece, vige strettissima segretezza. Oggi, il costo di un pernottamento presso l'hotel Danieli è di circa 480 euro a persona.

La storia dell'hotel Danieli

L'hotel Danieli è tra i più antichi della città di Venezia. L'edificio originario è Palazzo Dandolo, icona gotica della Serenissima, eretto per volere dei discendenti del Doge Enrico. Nel 1822 Giuseppe Dal Niel, detto "Danieli", acquistò la struttura e la trasformò in un suntosissimo albergo. La leggenda narra che nelle sue stanze si consumarono alcune delle liaison più appassionanti e turbolente della storia, come quella tra il poeta Gabriele D'Annunzio e l'attrice Eleonora Duse. Si narra anche che, proprio all'hotel Danieli, avvenne l'incontro "galeotto" tra il magnate greco Aristotele Onassis e la "divina" Maria Callas. E non solo. Da qui sono passati personaggi che hanno scritto la storia: da Dickens a Proust, da Wagner a Balzac, da Greta Garbo a Chaplin. In tempi recenti, la struttura ha ospitato alcune delle coppie più glamour di Hollywood quali, ad esempio, Brad Pitt e Angelina Jolie. Chissàcosa accadrà con l'avvento di Bill Gates.

Commenti