La bimba di due anni non vuole farsi visitare. E il pediatra la morde

I genitori della piccola hanno denunciato il medico livornese. La bimba è stata giudicata guaribile in tre giorni

La bimba di due anni non vuole farsi visitare. E il pediatra la morde

Ci mancava il pediatra "cannibale". Una bimba di due anni non voleva farsi visitare dal medico e così gli ha dato un pizzicotto. E il pediatra che ha fatto? Le ha morso il braccio. Come scrive il Tirreno, i genitori hanno denunciato il dottore livornese. Il fatto è successo venerdì scorso, mentre martedì mattina "la coppia si è presentata all’ufficio minori della Questura per effettuare i rilievi fotografici a corredo della denuncia e anche gli agenti hanno notato sul braccio l’impronta di una arcata dentale nonostante fossero passati cinque giorni".

"Quando siamo entrati in ambulatorio - spiega la mamma nella denuncia - la bambina era agitata e si dimenava perché non voleva essere visitata.

Il medico avrebbe fatto il gesto di prenderla in braccio, ma mia figlia d’istinto gli ha dato un pizzicotto sul collo". E poi è arrivato il morso. Al pronto soccorso, la piccola è stata giudicata guaribile in tre giorni.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica