Bolzano, stranieri ballano in strada e prendono a testate un autista

Il conducente di un autobus ha fatto più volte segnale agli extracomunitari di spostarsi e per tale ragione è stato aggredito. Furiosi per essere stati ripresi, i due si sono prima scagliati contro il mezzo pubblico, poi contro l'autista sceso per fermarli

Bolzano, stranieri ballano in strada e prendono a testate un autista

Momenti di forte tensione nella serata di ieri, mercoledì 4 dicembre, per le strade di Bolzano, dove due cittadini stranieri hanno seminato il caos, arrivando addirittura a scagliarsi con violenza contro un mezzo pubblico in transito.

I fatti, secondo quanto riferito dai quotidiani locali che hanno riportato la notizia, si sono verificati in via Perathoner, nel centro cittadino. Qui la coppia di extracomunitari, in evidente stato di alterazione dovuto probabilmente all'abuso di alcolici, si stava divertendo a creare disordini, causando evidenti fastidi ai passanti ed agli automobilisti.

Stazionando in mezzo alla carreggiata, i due si sono addirittura messi a ballare, senza preoccuparsi dei rischi che le loro azioni avrebbero potuto comportare.

Ad imbattersi negli esagitati stranieri, il conducente di un autobus della linea urbana, che ha arrestato la marcia e fatto più volte cenno ai giovani di spostarsi.

I ripetuti segnali di avvertimento dell'uomo hanno solo provocato la violenta reazione degli extracomunitari. Ben lungi dall'essere preoccupati per quanto fatto, i due se la sono presa con il malcapitato conducente, reo di averli disturbati.

In preda alla furia, si sono quindi scagliati contro il bus, distruggendo a calci la carrozzeria e prendendo a testate il parabrezza. Spaventato per quanto stava accadendo dinanzi ai suoi occhi, l'autista ha immediatamente contattato le forze dell'ordine locali, richiedendo il loro tempestivo intervento. Dopo aver inviato la segnalazione, l'uomo si è fatto coraggio ed è sceso dal mezzo per affrontare i due facinorosi e chiedere loro di smetterla.

Tutto inutile, dato che entrambi i soggetti non hanno esitato ad aggredire anche lui.

Trovatosi da solo, il conducente è stato attaccato da uno degli stranieri che, ormai completamente fuori controllo, gli ha rifilato una violenta testata sul naso, facendolo sanguinare.

Ad assistere attoniti alla scena alcuni dei passeggeri che avevano viaggiato a bordo del mezzo, invitati dall'autista a scendere e ad allontanarsi in fretta dalla zona. Sul posto si sono fortunatamente precipitati gli agenti della squadra volanti della questura di Bolzano, intervenuti prima che la situazione potesse degenerare.

All'arrivo dei poliziotti, uno degli extracomunitari era già riuscito a far perdere le proprie tracce, mentre il soggetto più aggressivo è stato fermato e ridotto in manette.

Si tratta di un gambiano di 18 anni con un regolare permesso di soggiorno. Gli agenti hanno dovuto faticare non poco per immobilizzarlo e caricarlo sulla vettura di servizio, e durante una violenta colluttazione hanno riportato a loro volta delle ferite.

Il giovane si trova ora dietro le sbarre della locale casa circondariale, in attesa di ulteriori provvedimenti. In seguito alla vicenda, il questore della città di Bolzano ha già emesso un foglio di via obbligatorio.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti