Bossetti resta in carcere

Rigettata (di nuovo) la richiesta di scarcerazione

Niente da fare per Massimo Bossetti: il muratore di Mapello resta in carcere con l'accusa di aver rapito e ucciso Yara Gambirasio, dopo che il gip di Bergamo ha respinto di nuovo l'istanza di scarcerazione presentata dai suoi legali Silvia Gazzetti e Claudio Salvagni.

Una prima richiesta era stata rigettata nei giorni scorsi per vizio procedurale (non era stata notificata ai difensori della famiglia Gambirasio). Questa volta, pare, il giudice avrebbe deciso di respingere l'istanza per i gravi indizi di colpevolezza e il pericolo di reiterazione del reato.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/09/2014 - 17:29

quando un giudice non vuole capire, è perchè è uno di sinistra! :-) è noto infatti che essere di sinistra esclude automaticamente l'essere intelligente :-)

Raoul Pontalti

Lun, 15/09/2014 - 17:41

Reiterazione del reato...Vorrei vedere io se nella Bergamasca lasciano uscire le bambine con il lupo in giro. Probabilmente la giudicessa ha pensato però che un lupo affamato possa anche orientarsi sulle vecchie tacchine anche incartapecorite e dunque si dovrebbero tenere al sicuro anche le nonne, anche contro la loro volontà. E' dunque meglio lasciare il lupo in gabbia.

michele lascaro

Lun, 15/09/2014 - 18:01

Per una volta la logica ha prevalso, impedendo, forse, la sparizione del, come si chiama?, ah, il presunto...

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Lun, 15/09/2014 - 20:59

Così, quando verrà scarcerato perché non avranno trovato le prove necessarie a condannarlo, avrà una buonuscita più sostanziosa. Alto capitolo del romanzo "Dilettanti allo sbaraglio".

magnum357

Lun, 15/09/2014 - 22:27

@wilfredoc47: se hanno deciso di tenerlo dentro, è perchè ci sono riscontri di colpevolezza molto molto gravi !!

insubres

Lun, 15/09/2014 - 22:48

Rachele xchè cassi il mio commento? non se ne può più del secondo commentatore e non sono BERGAMASCO. Se i Bergamaschi vengono informati sulle tonnellate di sporcizia che il tizio ha loro spalato in faccia lo vanno a prendere. Suvvia mi conceda questa soddisfazione.

Iacobellig

Mar, 16/09/2014 - 07:19

giudici di basso spessore e intanto un cittadino resta in carcere per giustificare il loro lavoro fatto male e spese assurde.

Raoul Pontalti

Mar, 16/09/2014 - 14:25

insubres ma lo sai che non ho mai visto tante capre come nella Bergamasca (salvo forse la Valle d'Aosta)? e le capre hanno le corna...

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mer, 17/09/2014 - 11:37

@MAGNUM357: non è questione di colpevolezza o meno, sono le indagini che sono condotte da dilettanti allo sbaraglio.