A scuola col braccialetto "Vibrerà se i bambini si avvicinano troppo..."

L'idea di una scuola per riaprire a settembre evitando i contatti tra i più piccoli. "Non mette a rischio la privacy, è a circuito chiuso e memorizza i contatti"

Un braccialetto contro il Covid-19. Nella lotta al coronavirus si devono cercare soluzioni che riescano a salvaguardare la salute e allo stesso tempo a non minare la privacy e la libertà delle persone. Anche, e soprattutto, se i soggetti in questione sono bambini. Sappiamo tutti che non è sempre semplice rapportarsi con i più piccoli e si deve cercare di farlo nel modo migliore possibile, per non creare loro problemi psicologici.

La scuola materna paritaria Eugenio Cantoni di Castellanza, comune in provincia di Varese, sta mettendo a punto un’idea che potrebbe, ora della riapertura della struttura scolastica, dimostrarsi efficiente. Per prima cosa abbiamo contattato direttamente la scuola. La coordinatrice Tiziana Rimoldi è stata gentilissima a fornirci alcune precisazioni in proposito. Prima di tutto ha sottolineato che in vista della futura riapertura è fondamentale ragionare già da adesso su come gestire la situazione. Non sarà infatti semplice per i bambini ritornare sui banchi di scuola dove, ovviamente, troveranno molti cambiamenti. Tanti i punti ancora da definire, a partire dalla segnaletica, dal numero di alunni che potranno frequentare la stessa classe e da come gestire i difficili incontri che avverranno tra i bimbi.

Un braccialetto avverte se si è troppo vicini

E qui nasce l’idea: ogni bambino avrà un braccialetto al polso che vibrerà e si illuminerà nel momento in cui verrà superata la distanza minima consentita di vicinanza fisica. A produrre gli oggetti in questione sarà un’azienda barese, la Metawellness, che ne sfornerà per l’occasione 200, dei quali 150 per gli alunni e i restanti per i dipendenti scolastici. Questi braccialetti, che non hanno nulla a che fare con le app dei cellulari, vengono già utilizzati in palestre, villaggi turistici e altre realtà per garantire il distanziamento. Antonello Barracane, amministratore unico dell’azienda, ci ha spiegato che vengono usati anche nelle piscine, durante le lezioni di acquagym, dove è fondamentale mantenere una certa distanza per non toccarsi violentemente durante gli esercizi. Solitamente i braccialetti hanno un costo di 25 euro cadauno. Ancora però non si sa come la spesa finale sarà suddivisa tra famiglie e scuola. Sicuramente, come confermato sia dalla scuola che dall’azienda produttrice, una percentuale andrà in beneficenza, ancora da decidere a quale associazione. Nei prossimi giorni i genitori verranno contattati direttamente dall’istituto per informarli sull’iniziativa. Intanto è stato sottolineato che il sistema non ha al suo interno alcuna app ed è a circuito chiuso.

"La privacy è tutelata"

Nessun problema di privacy quindi e nessun gps, in modo da non localizzare la posizione, ci garantiscono dall'azienda. Il dispositivo memorizza internamente ID, giorno, ora e tempo di contatto con gli altri dispositivi con cui entra in prossimità. Se chi lo indossa risulterà positivo al coronavirus, si potranno ricostruire i contatti avuti con altri utenti e quindi identificare e isolare potenziali focolai e fornire i dati su richiesta all’organo governativo. I dati sono immagazzinati direttamente sul bracciale e si possono scaricare solo con software dedicato. I dati non vengono mai scaricati sul server. Il braccialetto può essere un modo divertente che aiuta i bambini a restare in totale sicurezza anche a scuola.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Tip74Tap

Mer, 06/05/2020 - 12:04

Questo è uno schifo immondo da crimine contro l'umanità. Tutte quelle vibrazioni allarmanti e paranoie pensate che facciano bene a un bambino il cui equilibrio psichico è tutto in formazione? Impazzirei io che ho 45 anni!! Continuate a votare i sovietici progressisti e vedrete che la Cina verrà a imparare da noi in quanto a sistemi dittatoriali mascherati da democrazia!

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 06/05/2020 - 12:05

Una mega "stronz....".

Cambiamoatteggi...

Mer, 06/05/2020 - 12:08

Smettiamola, queste notizie non si dovrebbero nemmeno dare.VIolenza psicologica e fisica sui bambini, follia. GLi altri paesi ci stanno insegnando che il lockdown è inutile e adesso le persone si possono curare e sviluppano gli anticorpi. Bisogna riaprire tutto subito e assistere le persone a rischio. RIAPRIRE ED AIUTARE GLI ALTRI usando il cervello non la tv.

cgf

Mer, 06/05/2020 - 12:24

mi raccomando no mascherina perché spaventa!

tremendo2

Mer, 06/05/2020 - 12:49

Solo il pensare queste cose mi da i brividi. Noi non siamo macchine, volete capirlo o no?

carlottacharlie

Mer, 06/05/2020 - 13:23

Caspita, che intelligentoni! Tanto per mettere paura ai bambini rendendoli ansiosi; mandateli a quel paese 'sti deficienti.

carlottacharlie

Mer, 06/05/2020 - 13:33

Gentile signora Dardari, ho certezza che il virus fu una influenza con polmonite apparsa ai primi di novembre, nessuno morì.Dopo 3mesi e più urlarono alla carneficina senza nessun senso logico. Abito a N/O di Milano-28.000abitanti, mobilità interna e con l'estero molto forte già che hanno sede tante multinazionali. Ad un tratto i Borrelli e gli Arcuri dissero che stavamo morendo tutti eravamo un cimitero; il giorno 4 ho voluto vederci chiaro e le assicuro che l'Ufficio Demografico del Comune così recita: Dall'inizio della pandemia sino al 30aprile i decessi sono stati 22!! Perfettamente in linea con le morti di mesi ed anni precedenti. E' una truffa, santo Iddio!

DRAGONI

Mer, 06/05/2020 - 14:06

ALTRO BUSSINESS BASATO SU UN OGGETTO DI CUI NON RENDONO NOTO IL TASSO DI FALSI ALLARMI OVVERO L'AFFIDABILITA'!!!

Ilsabbatico

Mer, 06/05/2020 - 14:09

Ma questi sono fuori! Fare indossare a dei bambini di 3 , 4 o 5 anni un braccialetto che vibra e che serve a fare mantenere le distanze tra bambini??? Ma scherziamo??? Ma vivete in un paese sotto il peggior regime comunista dell'età moderna.....