Brescia, sparatoria in strada: muore una donna

Una donna e il marito sono morti nel corso di una sparatoria in via Valsaviore, a Brescia

Brescia, sparatoria in strada: muore una donna

Paura per le strade di Brescia. Una donna e un uomo sono morti nel corso di una sparatoria in via Valsaviore, a Brescia. I soccorritori sono accorsi sul posto, dove hanno cercato di salvare la vita all'umo che in un primo momento era rimasto ferito. Le sue condizioni però eranno apparse sin da subito molto gravi e gli uomini.

Le due vittime dell'agguato sono marito e moglie, gestori della pasticceria "Frank" e locale notturno, punto di riferimento delle notti di tanti giovani bresciani. Sul posto gli uomini della Squadra mobile della Questura. La vittima è la moglie del titolare, Francesco Serramondi. Lo stesso Serramondi è deceduto poi in ospedale. Sull'episodio indaga la polizia. All'inizio di luglio un dipendente di Frank era stato raggiunto da alcuni colpi di pistola in via Roncadelle, poco distante dal luogo di lavoro. La sparatoria è avvenuta intorno alle 10: da una prima ricostruzione una o più persone sarebbero entrate nel locale sparando contro la coppia ma, per ora, non ci sarebbero testimoni - nè clienti nè passanti - che possano raccontare quanto accaduto alla polizia, intervenuta sul posto.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti