Canone Rai: ecco chi rischia una multa da 600 euro

Il termine per pagare il canone Rai è scaduto lo scorso 31 ottobre. E adesso c'è chi rischia pesanti sanzioni

Canone Rai: ecco chi rischia una multa da 600 euro

Il termine per pagare il canone Rai è scaduto lo scorso 31 ottobre. Di fatto c'è chi adesso rischia una sanzione dura qualora avesse dimenticato di versare il balzello tv. Le multe vanno da un minimo di 200 ad un massimo di 600 euro. Chi rischia? Laleggepertutti.it ha chiarito a chi potrebbero essere indirizzate le probabili sanzioni. Le multe riguarderanno tutti coloro che hanno in casa un apparecchio televisivo ma non sono titolari di contratto per l'energia elettrica.

In questo caso il contribuente avrebbe dovuto pagare in modo autonomo il canone usando il modello F24 sempre rispettando i termini del 31 ottobre. E avrebbe dovuto provvedere al pagamento anche chi essendo in possesso di un televisore ed essendo intestatario di un'utenza elettrica non ha ricevuto il canone in bolletta come nel caso di chi vive sulle isole che non sono allacciate alla rete nazionale. Anche in questo caso i contribuenti avrebbero dvuto usare il modello F24. Insomma le multe presto potrebbero arrivare nella casella di posta degli italiani. E c'è chi rischia di pagare un conto salato.

Commenti