Carrara, albanese fuori controllo distrugge auto e picchia carabinieri

Nella giornata di ieri un albanese a Carrara ha dato in escandescenze danneggiando diverse auto in sosta e picchiando i carabinieri che erano venuti a fermarlo

Momenti di follia ieri a Carrara dove il protagonista è stato un uomo albanese che ha dato letteralmente in escandescenza senza capirne il motivo compiendo atti di vandalismo piuttosto gravi e simindando il panico tra la gente presente. Come riporta il quotidiano "La Nazione", il vandalo ha iniziato la sua pantomima nei pressi della stazione ferroviaria di Avenza dove ha letteralmente distrutto ben 8 auto in sosta, senza apparente motivo, probabilmente in preda ad uno scatto d'ira non si sa se dovuto all'uso di alcol o droghe.

Al momento dell'arrivo dei carabinieri l'uomo si è scagliato contro di loro e li ha malmenati a tal punto che c'è stato bisogno dei rinforzi per riuscire a fermarlo e due di loro sono stati trasportati all'opedale per le cure del caso, in seguito sono stati dimessi con qualche giorno di prognosi.

Al momento dell'arresto l'uomo appunto è stato identificato come un cittadino albanese di trentotto anni che adesso dovrà rispondere di diversi reati:da violenza e minacce a pubblico ufficiale a danneggiamento e tentato furto fino a ubriachezza molesta.

Commenti

Holmert

Mar, 22/01/2019 - 11:25

Almeno il Taser o una bomboletta spray, datela ai carabinieri. Dare cazzoti non lo possono fare, il manganello non lo possono usare, le manette apriti cielo...ed allora che fanno ,prendono solo botte? Andassero allora ad un corso di difesa personale o di Karate.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 22/01/2019 - 13:42

tranquilli,er governatore toscano,pagherà tutti i danni!!

Langan

Mar, 22/01/2019 - 16:47

Spero che Salvini faccia una legge che dica che le Forze dell'Ordine, se attaccate, debbano sparare. Possibilmente in punti non vitali. Se non è possibile, pazienza. Se un violento toglie una pistola ad un poliziotto sono guai. Quindi, se il violento attacca il Poliziotto, il Poliziotto gli spari. E subito.