"Salvini, si rischia la violenza" Scoppia il caos in diretta in tv

Scontro acceso tra Matteo Salvini e Simona Sala, direttrice del Giornale Radio Rai 1, sulla protesta civile dei ristoratori per l'assenza di ristori adeguati

Venerdì sera, Matteo Salvini è stato ospite in collegamento a Titolo V, il programma di approfondimento politico di Rai3. In studio, oltre alla conduttrice, era presente Simona Sala, direttrice del Giornale Radio Rai 1, che con il leader della Lega si è scontrata sul tema delle manifestazioni pacifiche dei ristoratori, che proprio venerdì hanno sollevato le loro saracinesche in protesta con i provvedimenti di Giuseppe Conte. Una rimostranza civile, contraria alla legge, che si è però conclusa entro le 21.45, in modo tale da rispettare le indicazioni fornite sul coprifuoco. Matteo Salvini ha appoggiato la protesta dei ristoratori, che non ha causato alcun disordine ma questo è stato oggetto di discussione con Simona Sala, che nella sua critica ha menzionato anche Donald Trump e i fatti di Capitol Hill.

"In questo momento in cui le persone sono davvero disperate, forse appoggiarle nella decisione di non rispettare la legge è un cavalcare una rabbia giusta. Sappiamo che cavalcare la rabbia può portare a delle cose, come abbiamo visto a Capitol Hill. Senza arrivare a quello, però le persone sono d'accordo con lei, sono disperate", ha detto Simona Sala, scomodando un quasi parallelismo eccessivo tra quanto accaduto in Italia e quanto accaduto a Washington.

I ristoratori italiani hanno alzato le saracinesche delle loro attività per lavorare, in protesta con un governo che, pur avendo chiuso e bloccato di fatto la loro fonte di guadagno, non ha garanito loro il sostegno adeguato. La risposta di Matteo Salvini non è tardata: "Tirare in ballo quello che è successo al parlamento americano non le fa onore. Lei dirige la radio pubblica con il canone dei cittadini. Paragonare quello che accade in Italia alle scene vergognose che abbiamo visto negli Stati Uniti è una sciocchezza".

Simona Sala ha proseguito ad accomunare la due realtà. In più di un'occasione la conduttrice è dovuta intervenire per richiamare all'ordine la direttrice, in modo tale da lasciare Matteo Salvini libero di concludere la sua argomentazione senza essere interrotto. "Questi lavoratori stasera hanno aperto perché il governo italiano, il governo Conte amico di Trump, perché io ricordo che il governo Conte è stato confermato con i voti di Renzi e gli applausi di Trump, a differenza della Merkel e di Macron, non ha dato i soldi che doveva agli imprenditori ai commercianti e agli artigiani. È questa la fondamentale differenza. Perché se voi chiedete a uno dei ristoratori che stasera ha aperto rischiando il suo: 'Se il governo italiano ti avesse dato l'80% del fatturato, come il governo tedesco, stasera avresti aperto o saresti rimasto a casa con la tua famiglia?'. Sarebbero rimasti a casa". Quindi, Matteo Salvini ha proseguito: "Milioni di piccoli imprenditori, artigiani, partite Iva e liberi professionisti, che grazie al centrodestra non pagheranno i contributi previdenziali nel 2021, sono costretti a scegliere se fallire e non avere più il pane da portare a casa ai loro figli, o lottare per lavorare".

"Avete seguito su Rai Tre a #TitoloV? L’arroganza, i sorrisini e i comizietti faziosi di certi giornalisti della 'tivù pubblica' non finiscono mai di stupirmi. Salvini pericoloso, brutto e cattivo come Trump...!!! La pazienza è la virtù dei forti", ha scritto Matteo Salvini subito dopo la chiusura del collegamento con Titolo V, scatenando l'ira dei suoi sostenitori indignati per quanto visto. Il tweet del senatore, però, non è piaciuto all'Usigrai e alCdr del Giornale Radio Rai1, che si sono scagliati contro Matteo Salvini: "Esprimiamo sdegno per i messaggi di odio contro la direttrice, Simona Sala, pubblicati sul web a seguito del confronto televisivo di ieri con il leader della Lega, Matteo Salvini, e a seguito del tweet pubblicato dallo stesso Salvini in chiusura di trasmissione. Fare le domande è parte essenziale del lavoro di tutti noi giornaliste e giornalisti della Rai Servizio Pubblico. E, ci spiace per il leader della Lega Matteo Salvini, le domande continueremo a farle. E certo non intimidisce nessuno la 'Bestia' scatenata ad arte con un tweet contro la direttrice del Giornale Radio e di Radio 1, Simona Sala, alla quale va la nostra solidarietà".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

giovanni235

Dom, 17/01/2021 - 13:59

Simona Sala,che persona scialba ed insignificante!!!!!!!

Korgek

Dom, 17/01/2021 - 13:59

Alla larga dalla Rai ora e sempre. Mi rode solo il fatto che devo pagare l'obolo a gentaglia come questa conduttrice e tutti quelli che sono solidali con lei.

Ritratto di Trinky

Trinky

Dom, 17/01/2021 - 14:04

E comunque la Rai non è una Rete TV pubblica ma privata: è di proprietà del PD e partiti alleati! Peccati che si fanno mantenere da noi anche se non la guardiamo......

ItaliaSvegliati

Dom, 17/01/2021 - 14:09

Servi di GOVERNO E PARTITO!!!

Scirocco

Dom, 17/01/2021 - 14:10

Questa signora Sala non ha ancora capito che la rivolta popolare ci sarà non appena le aziende saranno libere di licenziare, quando a furia di chiusure di piccole attività, negozi ed industrie, le tasse non le pagherà più nessuno e di conseguenza finiranno le varie regalie tipo il reddito di cittadinanza, reddito di sussistenza, cash back ect. ed allora sì che ci sarà un'insurrezione popolare ed il povero Salvini, vittima sacrificale di chi sta a sinistra, per questo non avrà colpa alcuna.

giovanni056

Dom, 17/01/2021 - 14:12

A proposito del comunicato usigrai.è corretto porre domande ma sarebbe coretto anche dare la possibilità di rispondere. In quella trasmissione la giornalista Sala cercava in ogni modo di impedire a Salvini di completare un a sia pur minima argomentazione per dare risalto solo alle sue faziose dichiarazioni. Comportamento da censurare non da difendere da parte del sindacato!

Ilsabbatico

Dom, 17/01/2021 - 14:14

Felicissimo di non pagare mai più per tutta la mia vita il canone rai di una televisione faziosa di sinistra con individui al potere che fossero i miei dipendenti licenzierei tutti...

barnaby

Dom, 17/01/2021 - 14:17

RAI se la conosci la eviti. Se la conosci non ti uccide.

hectorre

Dom, 17/01/2021 - 14:19

usigrai, ente inutile e squallidamente politicizzato!!!....e comunque alle domande stupide e faziose di certi giornalisti si deve pur rispondere!!!...e se la risposta non è di loro gradimento, se ne facciano una ragione!!...vogliamo parlare del vergognoso monopolio di giuseppi alla Rai???...monologhi da dittatorello in stile cubano!!!....che pena

Gio84

Dom, 17/01/2021 - 14:24

La rivolta si rischia per colpa del governo

zagor1963

Dom, 17/01/2021 - 14:34

se le persone sono disperate, confuse spaventate, e depresse è causa della maggior parte dei mass media che con i virologi hanno creato sempre e solo panico, il governo ha fatto di tutto x aumentare i numeri di covid x giustificare i lockdown, creare un regime di tipo cinese affossare il ceto medio, appoggiare la grandi lobby finanziarie , spingere il popolo a fare da cavia col vaccino x gli interessi delle case .......... dove dietro sappiamo chi c'è e questi giornalisti, scrittori, commentatori cosa fanno? accusano l'opposizione e demonizzano chi protesta , dimostrandosi di essere al pieno servizio del nuovo regime capitalistico sanitario.Tra poco chi protesta verrà arrestato. E questi x 40 anni si sono lavati la bocca contro il fascismo ? x poi essere peggio del fascismo

quarantena

Dom, 17/01/2021 - 14:40

RAI 3 peggio di radio L'Avana! Tuttavia mi piace soffermarmi sull'aspetto komico dei nostrani komunisti i quali PUR DI RESTARE A GALLA, SI SONO PENOSAMENTE TRASFORMATI IN DEMOCRATICI OBAMIANI!Essi credono che la gente perbene viva nel medesimo loro mondo parallelo e (fra l'altro) si sia dimenticata che a scatenare la guerra in Viet Nam, FU PROPRIO IL DEMOCRATICO J.F.Kennedy! Quella medesima guerra che, per decenni, aveva portato in piazza a ragliare contro "l'imperialismo USA", giovani beccamorti lobotomizzati come D'ALEMA e ZINGARETTI i quali ora fingono di sbavare per BIDEN e lo Stato Maggiore democratico USA! Infantili pagliacci...loro è chi ancora li vota!

timoty martin

Dom, 17/01/2021 - 14:44

Sala, prima di parlare frequenti assiduamente un corso di educazione e di rispetto. Ha dato bruttissimo spettacolo

Albius50

Dom, 17/01/2021 - 14:49

Ci sono un sacco di parassiti che NON LEGGONO LA STORIA, la dittatura CILENA è CADUTA con l'aiuto dei camionisti che sono scesi in piazza; ALLORA X i COMPAGNI era giusto ORA CHE SCENDONO IN PIAZZA I RISTORATORI NON VA BENE devono essere REPRESSI dalla polizia governativa.

MASSIMOFIRENZE63

Dom, 17/01/2021 - 14:52

La politica e il popolo stanno su due pianeti diversi. I politici parlano di DPCM e di chiusure, ma a loro che gli frega tanto anche se non fanno nulla gli arrivano 20mila euro al mese. Gli italiani invece se non lavorano non mangiano.

Abit

Dom, 17/01/2021 - 15:00

Paragonare i fatti di Capitol Hill con l'apertura delle saracinesche dei ristoratori mi pare del tutto fuori luogo! È stata “disobbedienza sociale”. D’altra parte hanno richiuso nei tempi previsti. I due casi sono totalmente diversi. Certo che se continua così c’e da aspettarsi qualche cosa di più consistente.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 17/01/2021 - 15:01

Ben ha fatto Salvini a rispondere a tono a quella sinistrata della Simona Sala. E le rimostranze della direzione Rai contano meno di zero,visto che abitudine dei komunisti è quella di impedire il contraddittorio,interrompendo l'interlocutore con arroganza e cafonaggine. Fortunatamente non rientro tra i finanziatori di questa sinistraglia pubblica televisiva,e ne sono fiero!!!

Ritratto di asimon

asimon

Dom, 17/01/2021 - 15:04

questi sinistri che parlano di "messaggi d'odio" sono i primi che dovrebbero guardarsi in casa propria, che per decenni e ancora di più in questi tempi hanno seminato odio ovunque istigando donne contro uomini, neri contro bianchi, poveri contro ricchi, dipendenti contro autonomi, gay contro etero eccecc. insomma non c'è categoria sociale dove questi sinistri non abbiano messo zizzania e hanno la sfrontatezza di rinfacciarlo agli altri che non la pensano come loro.

tersicore

Dom, 17/01/2021 - 15:10

korgek@ Pure per me è assurdo e intollerabile l’obbligo di pagare la TV privata del PD, infestata di zecche rosse, che si nutrono solo d’odio, e attaccano sistematicamente le basi della democrazia, ovvero tutti quelli che hanno più voti del PD, e che sono più vicini alle esigenze delle persone. Sono tutti comunisti travestiti da persone democratiche, gente che in America sarebbe fuorilegge, dove il comunismo è considerato un crimine. In effetti è un’ideologia totalitaria, anacronistica e storicamente fallita. L’infestazione di zecche rosse, per un Paese, significa la morte della democrazia, nonché una catastrofe sociale ed economica assai più rovinosa dell’infezione da Corona virus.

hellas

Dom, 17/01/2021 - 15:16

Simona Sala.... mangia abbondantemente alla greppia Rai, per anni ha fatto la Quirinalista, con tutti i vantaggi del caso... cosa volete che gliene freghi se i ristoratori sono condannati al fallimento ? Cosa volete che capisca delle preoccupazioni di chi rischia di buttare via ma vita di lavoro?? Unica conclusione : la Sala e quelli come lei non sono giornalisti, sono mantenuti, e c’è una gran differenza

Ritratto di Koral

Koral

Dom, 17/01/2021 - 15:19

La Sig.ra Sala è una delle persone più faziose della RAI...Forse vuole fare carrierà ingraziandosi i dirigenti, ormai quasi tutti 5Stelle e il resto del PD? In ogni trasmissioni a cui partecipa, aggredisce pesantemente gli esponisti delle opposizioni di Governo. Io credo che una giornalista, a maggior ragione rirettrice, può esprimere un parere critico ma deve dimostrare sempre oggettività. In quanto, non essendo un politico ma un esponente del servizio pubblico. non è professionale manifestarsi aggressiva e oltremodo faziosa.

hectorre

Dom, 17/01/2021 - 15:20

agli italioti con le bandiere arcobaleno, usate e riposte per convenienza, vorrei ricordare che è stato l’unico a non “esportare” la democrazia a suon di bombe!!!....vizietto assai diffuso tra i democratici americani!!!!....all’eroe della primavera araba hanno regalato pure un nobel per la pace sulla fiducia!!!.....il mondo sinistro è marcio fino al midollo

Esteban63

Dom, 17/01/2021 - 15:23

Ricordate quando andate a votare. Mattarella cacciato via. E se viene Prodi uguale

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 17/01/2021 - 15:29

Salvini, un possibile programma di governo, togliere quel furto del canone rai che mantiene questi parassiti mediatici

Brutio63

Dom, 17/01/2021 - 15:36

Tagliare del 50 per cento i compensi Rai, da Fazio in giù prendono troppi soldi dalle tasse dei cittadini italiani. Soprattutto in questo periodo di crisi bisogna fare economie, risparmiare ed usare bene le risorse disponibili a vantaggio delle fasce più deboli. Anche lo stipendio della signora Sala va ridotto del 50 per cento ed i risparmi girati alle imprese in crisi!

paco51

Dom, 17/01/2021 - 15:36

Buoni propositi: i Komunisti vanno mandati a casa , tutti!

Triatec

Dom, 17/01/2021 - 15:43

Seguire Rai tre? Se la conosci la eviti, sono tutti indottrinati con lo stesso stampino, presuntuosi e arroganti. Ci sono persone che hanno la presunzione di sapere tutto, purtroppo è tutto quello che sanno. (O.Wild)

Ritratto di faman

faman

Dom, 17/01/2021 - 15:44

covo di destroidi indottrinati, impossibile intavolare un contradditorio serio senza essere tacciati "Komunista" (non intendo la signora Sala, discutibile, ma coloro che si azzardano ad esprimere un'opinioone diversa dalla vostra)

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 17/01/2021 - 16:02

personaggi che si credono superiori perché lavorano in rai, mantenuti dal popolo, dovrebbero avere parole di conforto dei ristoratori. (meglio che smetto)

jaguar

Dom, 17/01/2021 - 16:04

Però Salvini dovrebbe sapere che frequentare certi programmi porta a questi risultati.

lisanna

Dom, 17/01/2021 - 16:06

USIGRAI ENTE INUTILE E DANNOSO PER LA LIBERTA'DI PAROLA DOVE HA VISTO PAROLE DI ODIO CONTRO LA CONDUTTRICE? L'ODIO LO VEDONO SOLO DOVE VOGLIONO LORO. E ANCH'IO MI RODO IL FEGATO A PAGARE IL CANONE PER UNA TV (DI PARTE) CHE NON VEDO MAI. ANCHE DI QUESTO NON FINIRO' DI RICORDARE RENZI

Libero 38

Dom, 17/01/2021 - 16:10

Che vergogna.Costretti a pagare il canone Rai per poi vedere un covo di komunisti su rai tre.Loro sono come i lupi perdono il pelo non il vizio

Iacobellig

Dom, 17/01/2021 - 16:10

Uno squallido soggetto Rai, Simone Sala, pagato dal pubblico che non conosce neppure l’educazione di non interrompere e lasciar parlare gli altri dopo aver fatto la domanda. Il gusto di questa che non ha lo stile e di conseguenza l’idoneità di essere un direttore, è solo quello di “aggredire” , quando più degli altri dovrebbe sapere quando e come parlare. Se questi sono i dirigenti che noi paghiamo con i soldi pubblici non possiamo meravigliarci se poi assistiamo a certi squallidi spettacoli.

Sicutnoxsilentis

Dom, 17/01/2021 - 16:15

L’italiano usa la violenza solo allo stadio. Mentre i francesi si facevano ammazzare per stipendi e pensioni, qui in Inter Napoli moriva un ragazzo. Teniamo la testa china e obbediamo. È tutto ciò che sappiamo fare

gianf54

Dom, 17/01/2021 - 16:25

Un'altra persona inutile, "nutrita" coi soldi degli Italiani....!

marco1965

Dom, 17/01/2021 - 16:32

La Rai è lottizzata da sempre e certamente la giornalista parla sapendo di far cosa gradita ad una certa sinistra. Teorizzare complotti e politiche giustificative della repressione del diritto di opinione e di parola, sono un classico. Inoltre ergersi ad arbitro della politica e dell' etica è un' investitura che non si adatta ad una cronista, seppure direttrice, speriamo per poco.

kayak65

Dom, 17/01/2021 - 16:33

Era la prima volta che assistevo a una trasmissione di rai3 e davvero mi sono chiesto se la giornalista della rai da noi pagata con il resto dei finto imparziali giornalisti non fossero dei giudici di pol pot tanto era il livore e la superbia che alle domande poste si aspettavano risposte solo loro gradite degne dei più beceri regimi .inoltre gli sghigniazzi del trombato cottarelli e della sua spalla de bortoli hanno giustamente fatto infuriare Salvini per la mancanza di rispetto e per la loro presunta superiorità tanto che il leader della lega lo ha fatto notare facendo fare una pessima figura ai professorini della penna. Una vergogna che solo su una rete pubblica così faziosa può avvenire. Insomma i sinistrati sono bravi quando se le contano tra loro non capendo che gli italiani sono molto più intelligenti di boiardi statali del genere .possono lavorare per dire solo sotto lo stato. In una azienda privata non svuoterebbero nemmeno i cestini

silvano45

Dom, 17/01/2021 - 16:44

I più insignificanti inutili strapagati giornalisti del carrozzone di dprecopoli e poltronificio la RAI usano la politica per la visibilità ma restano dei Fantozzi che non potrebbero al massimo scrivere dei cronologi.E non si vergognano.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 17/01/2021 - 16:44

@Kayak65,ha perfettamente ragione. Gli italiani sono più intelligenti e pragmatici di quei boiardi sinistrati e mantenuti del menga dal carrozzone pubblico.

marco1965

Dom, 17/01/2021 - 16:49

Salvini fa paura, perchè come un barbaro risveglia dal sonno gli idioti e gli fa aprire gli occhi sul sistema marcio e clienterale di cui facciamo parte nostro malgrado.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 17/01/2021 - 16:50

La protesta è necessaria, e mi meraviglio che solo pochissimi ristoratori si siano aggregati ad essa. Non si possono subire norme che limitino le nostre libertà naturali e legittime.

leopard73

Dom, 17/01/2021 - 16:58

SALVINI mai andare su tele Kabul EVITA!!!!

SemprePiùBasito

Dom, 17/01/2021 - 17:05

All'Usigrai e alCdr del Giornale Radio Rai vorrei dire solo una cosa, finitela di trasmettere balle per la televisione pubblica. Abbiamo capito che siete i servitori di Casalino, ma noi di costui non ce ne frega niente, VOGLIAMO LA VERITA' quella che non avete il coraggio di dire per non izzare una rivolta di popolo contro questo Governo.

VittorioMar

Dom, 17/01/2021 - 17:15

...questa e' la RAI Fallimentare e personaggi pagati con i nostri soldi del Canone....da Privatizzare e in concorrenza con altre emittenti...

Giallone

Dom, 17/01/2021 - 17:16

Non rispettare le leggi e il buon senso, per il Giornale è una protesta civile.

Gioviale

Dom, 17/01/2021 - 17:20

Il lettore Kaman sente l’ impossibilità di un contraddittorio serio, con noi destrorsi. È che ci viene da ridere, non posso farci niente.

marco1965

Dom, 17/01/2021 - 17:23

leopard73 Dom, 17/01/2021 - 16:58 non bisogna farsi intimidire da chi da opposte fazioni vuole escludere gli oppositori dal confronto in spazi mediatici lottizzati. Certamente se interveniva Zingaretti, dalla bocca della cronista si srotolava la lingua come un tappeto rosso e le domande venivano concordate prima della trasmissione.

maxfan74

Dom, 17/01/2021 - 17:24

Il giornalismo obiettivo ed imparziale non esiste più. Inutile partecipare a trasmissioni che puntano il dito. La più grande violenza e chiudere in casa la gente e provarla della libertà, il limite è stato raggiunto e la misura è colma. I ristoranti devono riaprire, in sicurezza ma la vita deve continuare.

Giallone

Dom, 17/01/2021 - 17:26

Simona, ma ti rendi conto di quello che hai fatto, hai attaccato il Salvino dicendo che il suo comportamento può causare i danni che ha fatto Trump, questo fa imbestialire tutti i destroidi. Chi ti credi di essere, non sei mica Porro!

ziobeppe1951

Dom, 17/01/2021 - 17:27

Giallone ...del resto voi, quando le leggi non piacciono, le chiamate..disobbedienze civili

justic2015

Dom, 17/01/2021 - 17:30

La vostra mamma rai tutta a sinistra piena di nullità speriamo per pochissimo tempo, comunque continuate a pagare la bolletta incluso il canone forzato dal venditore di pentole se ben ricordate altrimenti vi staccano il servizio energia elettrica.

hellas

Dom, 17/01/2021 - 17:32

Giallone.... la protesta, molto civile , dei ristoratori risponde alla drammaticità della situazione del loro settore massacrato dal governo (?) Conte Tacchia, evidentemente tu sei un ben pasciuto mantenuto del sistema pubblico, o magari un pensionato baby, o meglio un percettore del reddito di nullafacenza ,,, e non lo puoi comprendere o nulla te ne frega... evita di scrivere frescacce, non è il periodo migliore...

Iacobellig

Dom, 17/01/2021 - 17:35

Grave che la dirigenza difenda pubblicamente la dipendente Simona Sala. È stata la dipendente stessa che ha attirato a sé le critiche del web perché non è all’altezza del suo lavoro e il pubblico non è imbecille per non capire l’aggressività della stessa Sala. La dipendente ha chiaramente fornito non un sereno incontro d’informazione ma un attacco al leader politico e questo un giornalista pubblico lo deve evitare. Non può pensare di mettersi sullo stesso piano dell’ospite. Un giornalista pubblico a maggior ragione deve conservare la sua asetticità senza far trasparire la sua posizione che non frega a nessuno! La Sala deve ancora imparare e non è all’altezza del ruolo per cui sicuramente è anche super pagata immeritatamente!

marco1965

Dom, 17/01/2021 - 17:43

Il diritto di contestare è sancito dalla Costituzione, altrimenti i picchetti all' ILVA, sotto il bandierone rosso della CGIL, andava rimosso con la forza pubblica. Per il resto ritengo che i ristori in generale siano pura fantasia con il ns debito pubblico. Le aziende devono essere accompagnate al fallimento senza scossoni. Hanno introdotto norme sugli inadempimenti fiscali, sulla morosità, sulla tutela persino degli irregolari e adesso hanno semplicemente paura di contraddirsi, perché sanno perfettamente di aver fallito, fallito, fallito.

calisem

Dom, 17/01/2021 - 17:45

Sono per la chiusura totale della rai. Tutti a casa e che non s parli di casse integrazioni varie.

marco1965

Dom, 17/01/2021 - 17:45

Iacobellig Dom, 17/01/2021 - 17:35 concordo, ma guardi che forse sta a quel posto proprio per fare quel mestiere di disturbatore e con lo stipendio che si prende può pagarsi tutte le querele di questo mondo e fregarsene alla faccia nostra.

Ritratto di old_nickname

old_nickname

Dom, 17/01/2021 - 17:53

Faman, togli quell'osceno straccio blu davanti al tricolore, innanzi tutto. Poi, "Komunista" ti brucia? Pensa che spasso sentirsi dire, come insulto: "negazionista"; "fascista", "sovranista"; "trumpista"; "terrapiasta"; "nazifascioleghista"; "antiscientista"; "farmacista" e altri epiteti a voi tanto cari. Komunista, comunque, io non lo uso, preferendo un più onesto "trinariciuto" molto più descrittivo dei soggetti. Di questi tempi, poi, può anche essere un vantaggio vista l'alta probabilità di essere sottoposti a tampone nasale.

Triatec

Dom, 17/01/2021 - 17:58

Gioviale@ Sono perfettamente d'accordo, succede anche a me quando sento Faman o i suoi amici parlare di serietà. Non possiamo esimerci dal ridere.

batpas

Dom, 17/01/2021 - 17:58

Salvini,meloni, Silvio. non date visisbilità a certa gente.

Ritratto di pendra

pendra

Lun, 18/01/2021 - 10:14

Perché mao gli esponenti del Centro Destra partecipino a centri squallidi teatrini sulla RAI gestiti dai soliti Pseudo Giornalisti con la tessera dei Padroni che li hanno ingaggiati dediti puntualmentei a mettere in difficoltà e sparare menzogne a raffica per mettere in cattiva luce gli esponenti dell'Opposizione ? State a casa. Come nin Tutti i regimi DITTATORIALI la Televisione specie quella Pubblica é controllata dai Capibastone tramite i loro fedeli e servili Portavoce.

giovanni951

Lun, 18/01/2021 - 10:17

e l'insulsaggine é una costante dei sinistri

Giorgio Colomba

Lun, 18/01/2021 - 10:19

Il ruggito dell'Usigrai:"Le domande continueremo a farle", tuona con sprezzo del ridicolo. Magari non solo all'opposizione.

schiacciarayban

Lun, 18/01/2021 - 10:22

Ho visto lo scontro, la giornalista aveva ragione ma secondo me Salvini non aveva assolutamente capito il senso della cosa. Nessuno ha detto che era come Capitol Hill, semplicemente la giormalista ha detto che Salvini cavalca la rabbia come ha fatto Trump (e tutti i populisti) e questo direi che è innegabile.

carlo dinelli

Lun, 18/01/2021 - 10:24

Queste sedicenti giornalaie non lasciano parlare chi non la pensa come loro. ma, come si dice, la ragione si dà ai matti..... quindi....

Ritratto di faman

faman

Lun, 18/01/2021 - 11:55

old_nickname-Dom, 17/01/2021 - 17:53: non mi brucia, mi scoccia perchè non sono mai stato comunista, ma voi chiamate "Komunista" tutti quelli che pensano diversamente da voi.