Centro-sud flagellato dal maltempo: scuole chiuse e disagi

È ancora emergenza maltempo al Centrosud: Molise, Campania e Puglia le regioni più colpite

Il Molise tra la morsa del gelo e le scosse di terromoto. Questa notte la terra ha continuato a tremare su tutta la regione. All'allarme terremoto si è poi aggiunto quello del gelo: infatti, le temperature sono scese fino a 5 gradi sotto zero, a Caprotta si è arrivati addirittura a dieci gradi sotto zero. Inoltre sono caduti 50 centimetri di neve. Così 80 comuni su 136 hanno deciso di chiudere le scuole, compresi molti centri a ridosso della costa. Ovunque sono al lavoro mezzi spartineve e si circola con difficoltà su molte strade.

Colpite dal maltempo anche le Eolie, dove le cime di Stromboli e Salina, sono ammantate di neve e anche le borgate sommitali di Lipari, Quattropani e Pianoconte. Disagi anche per quanto riguarda l'assistenza sanitaria: nella notte tra sabato e domenica è dovuto intervenire un elicottero del 118 a Lipari per trasportare d'urgenza a Milazzo una gestante di 35 anni all'ultimo mese di gravidanza che aveva iniziato il travaglio.

Campania: si sono registrate abbondanti nevicate in Alta Irpinia dove sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per soccorrere degli automobilisti in difficoltà. Nel Salernitano, a causa della neve, diverse scuole sono rimaste chiuse.

Puglia: alcuni tir sono rimasti bloccati sulla salita della statale 172 che da Taranto porta a Martina Franca, a ridosso della strada per il bosco Orimini, a causa della presenza di neve e ghiaccio sulla strada. La circolazione è ferma in salita. Interrotti i collegamenti tra il porto di Termoli e le Isole Tremiti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Lupry

Lupry

Lun, 18/01/2016 - 17:21

Disagi??!! Scuole chiuse??!! Ma come, con tutti i forestali che ci sono al Sud....