Charlie Brooker: "Non mi sono ispirato a Cameron quando ho scritto Black Mirror"

Lo sceneggiatore giura di non essersi ispirato ai presunti riti di iniziazione del primo ministro inglese quando ha scritto la serie tv Black Mirror

Charlie Brooker è uno sceneggiatore britannico che, tra le altre cose, ha realizzato anche sei puntate (su sette) della serie tv Black Mirror. Non appena è venuto a conoscenza dei fatti relativi ai riti di iniziazione di David Cameron, Brooker, come racconta l'Huffington, ha giurato di non essersi ispirato a questi fatti mentre scriveva l'episodio di Black Mirror intitolato "The National Anthem".

In questa puntata, la prima della serie televisiva, si narra di un immaginario primo ministro inglese che è costretto a fare sesso con un maiale per salvare una principessa rapita.

Una sfortunata coincidenza? O Brooker sapeva davvero qualcosa?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.