Cronache

Bambino di 3 anni ferito da proiettile di una guardia giurata nel Bresciano: è grave

Un bambino bresciano di tre anni è ricoverato in gravi condizioni in ospedale dopo essere stato raggiunto da un proiettile esploso da una guardia giurata in strada

Un bambino di tre anni é ricoverato in gravi condizioni in ospedale a Bergamo dopo essere stato raggiunto da un proiettile esploso da una guardia giurata in strada
Un bambino di tre anni é ricoverato in gravi condizioni in ospedale a Bergamo dopo essere stato raggiunto da un proiettile esploso da una guardia giurata in strada

Un proiettile vagante ha ferito un bambino di tre anni nel bresciano. L’incidente è avvenuto la sera di Ferragosto a Corte Franca, comune della Franciacorta. Il piccolo, soccorso dal 118, è stato ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Bergamo. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri il bambini è stato raggiunto dal colpo d'arma da fuoco mentre si trovava in casa.

Sotto accusa una Guardia Giurata

A sparare, da diverse decine di metri di distanza, sarebbe stato una Guardia Giurata fuori servizio che dopo l'intervento dei carabinieri della compagnia di Chiari è stato portato in caserma per fare luce su quello che è accaduto.

L’incidente all’improvviso

Lo sparo è partito alle 23 di lunedì 15 agosto in una zona periferica di Corte Franca, poco lontano dalla discoteca Number One. I contorni della vicenda sono ancora tutti da chiarire e solo i militari della compagnia di Chiari potranno ricostruire l'accaduto e capire cosa abbia spinto la Guardia Giurata di 46 anni, che abita vicino alla casa del bambino, a sparare alcuni colpi in aria dalla strada.

Proiettili vaganti

Uno degli spari fatti per strada, forse solo per divertimento, ha raggiunto in maniera accidentale il bambino che, soccorso dai genitori e poi dai medici rianimatori del 118, è stato ricoverato in ospedale dove è stato sottoposto in nottata a un intervento. Il piccolo è ricoverato a Bergamo in prognosi riservata. Nelle prossime ore il pm di turno, intervenuto nella notte, valuterà come procedere nei confronti dell'uomo accertandone le responsabilità sull’accaduto e iscrivendo la Guardia Giurata nel registro degli indagati per cui oggi si indaga per tentato omicidio e lesioni gravissime.

Commenti