Il commissario Arcuri: "Le polemiche sulle mascherine? Meglio fare senza lamentarsi"

Il commissario Arcuri cita Giovanni Falcone in conferenza stampa e risponde piccato alle polemiche: "Mi hanno detto di mordermi la lingua..."

Nel giorno dell'anniversario della strage di Capaci, il commissario Domenico Arcuri ha citato Giovanni Falcone in conferenza stampa. "Che le cose siano così non vuol dire che debbano andare così. Solo che quando si tratta di rimboccarsi le maniche e cambiare, c'è un prezzo da pagare. Ed è allora che spesso si preferisce lamentarsi piuttosto che fare. Questo lo ha detto Giovanni Falcone", ha dichiarato Arcuri. "In questi 65 giorni - ha continuato - noi abbiamo semplicemente provato a fare, senza lamentarci mai". Poi ha aggiunto: "I dati dell'ultima settimana ci dicono che il sistema tiene e che le misure poste in essere sono servite. I dati sono confortanti, la curva sembra non risalire ma la partita non è vinta. Occorre essere responsabili, lo dico soprattutto ai giovani".

Il commissario ha poi affrontato il tema tanto discusso delle mascherine. "Questa settimana abbiamo distributo oltre 43 milioni di mascherine, 10 milioni giovedi, il numero più alto dall'inizio dell' emergenza. La nostra azione prosegue, da ieri i primi 20mila tabaccai distribuiscono mascherine a 50 centesimi". Poi ha aggiunto: "La partita delle mascherine è definitivamente risolta. Ci abbiamo messo due settimane, se sono tante o poche ce lo dirà la storia. Sul prezzo il governo ha mantenuto le promesse". Arcuri è quindi tornato a citare il magistrato per cercare di spegnere le polemiche sulle mascherine. "Mi hanno raccomandato di mordermi la lingua e tenermi i sassolini nelle scarpe. Accetto la raccomandazione e ricordo, come diceva Giovanni Falcone, che è meglio fare che lamentarsi. Questa mascherina che produciamo - ha continuato sventolando un dpi - costa 12 centesimi. Il prezzo di vendita fissato è 50 centesimi. Le libertà del mercato vanno difese fino alla morte ma non quella di arricchirsi calpestando il diritto alla salute di tutti".

Il commissaro ha poi parlato dei reagenti augurandosi che "non diventino le mascherine nella fase due, sono fortemente candidati a farlo". "In questa settimana sono stati fatti oltre 60mila tamponi al giorno, siamo il Paese che ne fa di più - ha spiegato Arcuri -. Per fare tamponi servono i reagenti, oppure dei kit. Dobbiamo trovare il più possibile di reagenti: 33 aziende e 47 prodotti sono in condizioni di soddisfare le esigenze dei vari laboratori. L'obiettivo ora è passare da 60mila a 100mila tamponi al giorno e da ieri abbiamo iniziato il dialogo con le Regioni". Poi ha annunciato: "Lunedì parte l'indagine sierologica con il personale della Croce rossa e con i volontari impegnati. Sarà l'indagine più massiccia mai realizzata dai sanitari italiani. Ci aiuterà ad avere delle indicazioni per saper fronteggiare meglio il virus".

Arcuri ha poi assicurato che "la app 'Immuni' arriverà sul mercato a cavallo della fine del mese. Mancano ancora otto giorni, non ci saranno ritardi". Per quanto riguarda il click day, il commissario ha dichiarato che "il governo ha affidato ad Invitalia l'attuazione della norma stabilendo che la procedura fosse un click day. Invitalia ha svolto, con efficacia ed efficenza, il compito. Non c'è stato nessun corto circuito, nessun blocco". Infine, sull'esame di maturità ha sottolineato che verranno distribuite "le mascherine gratuite per il personale docente e non docente e per gli studenti. Gli esami si svolgeranno in sicurezza". Intanto, "stiamo iniziando a studiare per capire come approcciare la ripresa dell'attività scolastica a settembre".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

maurizio50

Sab, 23/05/2020 - 13:34

Costui, chissà perchè, mi ricorda il film in cui Sordi ebbe a dire:" Io sono Io e voi non siete niente!" Semplice coincidenza???

Duka

Sab, 23/05/2020 - 13:36

Quanto capirà che l'economia non è un giocattolo?????

cgf

Sab, 23/05/2020 - 13:39

Da quando è riflessivo? intendo dire, si parla allo specchio. Per moltissimo meno tanti lasciano il posto.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Sab, 23/05/2020 - 13:46

Gente cosi' deve pulirsi la bocca prima di parlare di uomini come il giudice Falcone. Costui ha detto anche che non permettera' a nessuno di arricchirsi sulla saluta degli cittadini.... e come la mettiamo con il Premier/Dittatore & C. che per i cittadini stanno creando solo il caos e accettando di tutto e di piu' da IV pur di non perdere il posto?

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Sab, 23/05/2020 - 13:53

Le vendevano a 30 centesimi e adesso non riescono a starci dentro con 61. Le avranno imboscate da qualche parte fino a quando non serviranno più. A quel punto le daranno via a blocchi di 100 per 5 €.

MOSTARDELLIS

Sab, 23/05/2020 - 13:54

Caro Commissario, intanto cerchi di essere più umile e non fare come il suo capo che risponde in malo modo ai giornalisti. Il sistema tiene non per le vostre misure a cavolo, ma per il sacrificio in primis dei medici ed infermieri e poi per merito degli italiani e quindi non certo per le vostre misure strampalate e indecenti, senza capo né coda. Anzi, guardi, se se ne va a casa farà un favore a tutti gli italiani.

agosvac

Sab, 23/05/2020 - 13:56

Vorrei ricordare al signor Arcuri che 43 milioni di mascherine bastano sì e no per un giorno, forse un giorno e mezzo, visto che per avere un minimo di sicurezza e neanche accertata, ne serve una al giorno, meglio sarebbe per chi le indossa continuativamente due al giorno. Lasciamo andare la qualità di queste mascherine: solo pochissime difendono sia chi le indossa che chi si trova vicino a chi le indossa. La maggior parte sono "fai da te" per evitare le contravvenzioni e risparmiare.

hectorre

Sab, 23/05/2020 - 13:57

che squallore....in un’altro paese non troverebbe posto nemmeno come bibitaro allo stadio.....dimenticavo che già ne abbiamo uno!!!......non meritano nemmeno di essere paragonati all’armata brancaleone, almeno Gassman e soci facevano ridere!!!

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Sab, 23/05/2020 - 14:02

Le mascherine chirurgiche, le più comuni e meno costose, filtrano solamente le goccioline che noi emettiamo quando tossiamo, starnutiamo o, semplicemente, parliamo. Di conseguenza, le nostre gpccioline non vanno all'esterno della mascherina. Le altre mascherine, invece, funzionano al contrario. Non filtrano le goccioline che vengono emesse, ma solamente quelle sparse nell'ambiente che potrebbero venire a contatto con le nostre vie aeree. Un modo ben diverso ed egoistico di considerare la prevenzione!

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Sab, 23/05/2020 - 14:05

Ti hanno detto di morderti la lingua? Secondo me la maggior parte degli italiani ti ha detto ben altro.

RolfSteiner

Sab, 23/05/2020 - 14:06

Siamo alle citazioni. Ce lo dira' la storia...eh gia', sui libri finiremo. Tra Guglielmo Marconi, Carlo Magno e Napoleone. Modestia, questa sconosciuta.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 23/05/2020 - 14:09

Questo non ha ancora capito che i cialtroni incapaci ne siamo pieni ed uno come lui non serve a nulla. A quando le dimissioni?? Buffone mangia pane a tradimento.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 23/05/2020 - 14:34

quanto ci costa questo due di picche?

MARIOMEN59

Sab, 23/05/2020 - 14:35

Da che pulpito viene la predica , arroganza allo stato puro !!!!! Piuttosto i milioni della regione Lazio che fine hanno fatto ???

marc59

Sab, 23/05/2020 - 14:37

A due mesi e mezzo dalla pandemia. Dopo 32000 morti. Mettetele voi per sempre.

Maura S.

Sab, 23/05/2020 - 15:00

Un gran Bla Bla Bla……….e ancora le mascherine non si trovano. Questo personaggio dovrebbe essere spedito in qualche paese del quinto mondo, considerando i suoi successi in questo governo, seguito a ruota dal resto dei suoi simili e dare a questo paese ormai allo sbaraglio la possibilità di riprendersi. Hello Mr. Presidente della Repubblica……… è con noi?????

claudioarmc

Sab, 23/05/2020 - 15:20

Ecco allora faccia una bella cosa si dimetta

Beaufou

Sab, 23/05/2020 - 15:32

"In questi 65 giorni noi abbiamo semplicemente provato a fare, senza lamentarci mai". Male, Arcuri. Non le diamo ottocentomila euro l'anno per "provare a fare", ma per "fare": se non è in grado, fa bene a non lamentarsi, ma non dovrebbe neanche toccare quegli ottocentomila euro, o lasciarli prendere a qualcuno che sa "fare" senza troppe prove. Le dice nulla il principio di Peter (Laurence J.Peter)? Chi fa il commissario in un'emergenza, se non è una cima come intelligenza dovrebbe almeno darsi una svegliata per non arrivare sempre fuori tempo massimo, come sembra capitare a lei. Non le faccio auguri perché non le servono: con ottocentomila euro all'anno ce la si cava sempre egregiamente, prove o non prove... Ahahahah. Ha dalla sua l'attenuante che è stato nominato dal governo più sgangherato della storia italiana, ma questo non dovrebbe esimerla dal fare, almeno un po', la sua parte decentemente. Ri-ahahah.

Enne58

Sab, 23/05/2020 - 15:43

E si sarebbe propio il caso di mordersi la lingua, o quantomeno collegarla al cervello. Ho spese più soldi in benzina a girar farmacie, con rischio anche di multe, che in mascherine

FRANGIUS

Sab, 23/05/2020 - 15:49

SI' FA BENE A MORDERSI LA LINGUA PERCHE' PARAGONARSI A FALCONE E' UN ATTEGGIAMENTO BLASFEMO !

HARIES

Sab, 23/05/2020 - 16:09

Se non compravo con differenti ordini le mascherine, utilizzando il più grande portale di E-Commerce nel mondo, col C che sarei riuscito a trovarle nelle farmacie. E fortunatamente ero riuscito a fare degli ordini già a Febbraio. E posso dire al caro Arcuri che quel modello che ha sventolato oggi in TV di Stato (vantandolo a 50 cent + Iva) io l'ho pagato molto meno. Un pacco da 50 mascherine marchio CE costo 16,69 €, quindi io ho speso circa 34 cent IVA inclusa. Come la mettiamo?

Ritratto di pulicit

pulicit

Sab, 23/05/2020 - 16:25

Individuo incompetente e vergognoso con cosa prende di stipendio e raccomandato da Conte.Ha detto bene MAURIZIO50 mai la frase di Sordi per questo tizio è azzeccata.Regards

uberalles

Sab, 23/05/2020 - 16:27

Questo Arcuri sarà ricordato, oltre che per le numerose citazioni in tribunale, soprattutto per "Un ballo in maschera". Mentre la tragedia di Lermontov nasce tale, l'operato di questo sig. Nessuno, noto solo per le chiamate in procura, l'opera di Arcuri si snoda allegramente, un po' "Il Barone di Munchausen", l'aspetto tragico e che questo signore ci ha rassicurati sorridendo in TV, creando delle aspettative finite regolarmente in fumo...Ammesso che le famose mascherine riescano alla fine ad entrare in circolazione, le potranno usare i bambini per il Carnevale 2021 e seguenti.

jbos59

Sab, 23/05/2020 - 16:34

Se evitasse di pavoneggiarsi continuamente in conferenza stampa e nelle interviste ai giornali e alle tv, su quanto fatto, poi puntualmente smentito dai fatti ed evitasse di addossare le colpe dei suoi insuccessi agli altri forse non riceverebbe le critiche di cui si lamenta costantemente. I fatti rappresentano una persona con scarse competenze organizzative e decisionali, in pratica una persona catapultata in un lavoro al di sopra delle sue capacità.

uberalles

Sab, 23/05/2020 - 16:48

x haries: lei è un blasfemo! Mica vorrà confrontare il capolavoro tecnologico delle mascherine di Stato con i cloni di infima qualità che Lei ha acquistato! Magari le Sue sono prodotte in Cina da operai mal pagati, con materiali scadenti; quelle statali, pare che siano costruite con un occhio anche all'eleganza, quindi sono portabili anche sull'abito da sera, oppure durante un aperitivo sui Navigli, in compagnia di tutto lo stato maggiore del PD, promotore dell'iniziativa.

uberalles

Sab, 23/05/2020 - 16:51

Sig. Arcuri, faccia un ultimo favore agli Italiani: nella prossima riunione dello staff del Circo Barnum, con il PD, M5S, LEU etc., convochi un bravo illusionista che, in un sol colpo le procuri una sparizione dagli occhi degli Italiani, magari tutt'uno insieme al governikkio attuale...

buonaparte

Sab, 23/05/2020 - 17:16

basta mascherine usa e getta.. le mascherine facciamocele con un buon cotone colorato e personalizzato e le laviamo ogni era. nessun costo nessun problema ecologico e ecc. io ne ho una da 3 mesi a costo zero.. non cadiamo nel business di 4 furboni..

Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 23/05/2020 - 17:25

caro super commissario tu non hai fatto nessuna delle due cose!

silvano45

Sab, 23/05/2020 - 17:26

Invece di controllare i cittadini che corrono in spiaggia e i cosiddetto evasori sarebbe ora di controllare chi ci guadagna in queste speculazioni e non parlo di aziende ......