Como, giallo sul biglietto della lotteria

Un giallo in perfetta regola, anche se dal finale più che lieto per chi si intascherà i cinquecentomila euro abbinati al tagliando serie M numero 115765

Un biglietto della lotteria, quello da 500mila euro non si trova. E così scatta il mistero a Como, dov’è stato venduto il quinto biglietto estratto della Lotteria Italia. Un giallo in perfetta regola, anche se dal finale più che lieto per chi si intascherà i cinquecentomila euro abbinati al tagliando serie M numero 115765, le cui tracce si perdono nella periferia del capoluogo, a Camerlata, al numero 76 di via Scalabrini dove ha sede la Mondialpol, incaricata di distribuire i tagliandi a ricevitorie e tabaccherie di tutta la provincia. Da qui il tagliando della fortuna potrebbe essere finito ovunque, insieme ai 118.769 biglietti della Lotteria Italia venduti nel Comasco, il 134% in più rispetto al 2014. Una caccia al vincitore finora senza successo: nessuna notizia di feste folli e brindisi antelucani dietro le saracinesche di qualche bar di periferia, o di persone che ieri non si sono presentate al lavoro, mandando ad amici e parenti un selfie con sfondo tropicale.

A Como, seconda provincia in Italia dopo Pavia per la febbre del gioco, sono abituati a dare del tu alla fortuna e non si scompongono più di tanto anche di fronte a vittorie da mille e una notte. Eppure la ricerca sembrava facile, visto che dopo l’annuncio dato in diretta televisiva da Valeria Marini, durante la trasmissione “Affari tuoi” condotta da Flavio Insinna, è poi arrivata anche la conferma da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli: il biglietto che si aggiudicava il quinto premio da 500mila euro era stato venduto a Como, in via Scalabrini 76. Ma qui la ricerca si complica improvvisamente: al civico 76 non c’è un bar, un tabaccaio, una ricevitoria, ma la sede della Mondialpol, l’agenzia di vigilanza privata che si occupa anche di trasporto di valori.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

tRHC

Ven, 08/01/2016 - 21:26

Vuoi vedere che l'ha fatto sparire Berlusconi,geloso del fatto che il vincitore ha vinto grazie al fonzie?