Ladri bastonano contadino per rubargli 500 euro

È stato preso a bastonate per un bottino da 500 euro che aveva all'interno della sua cascina nel torinese e i cani hanno messo in fuga i malviventi

Ladri bastonano contadino per rubargli 500 euro

Ha sorpreso i malviventi che gli stavano svaligiando la cascina e il contadino ha deciso di avvicinarsi quando è stato preso a bastonate da uno dei tre che sono stati messi in fuga dai cani

Sono stati i cani che stava portando a passeggio a salvargli la vita. Infatti, il contadino che nella giornata di lunedì ha sorpreso tre balordi a rubargli in casa è stato salvato proprio dai suoi animali. Ha notato un uomo che si aggirava fuori dalla sua proprietà, così si è avvicinato per chiedergli cosa ci facesse lì. È nato un piccolo diverbio che ha portato all'esterno anche altre due persone che nel frattempo stavano svaligiando quella cascina in viale Torino a Stupingi. Da lì uno dei ladri ha preso un bastone e ha iniziato a bastonare l'anziano. Immediata la reazione dei cani che si sono avventati contro i tre malviventi mettendoli in fuga. Il Torino Today riferisce inoltre che, poco distante dall'uomo c'era anche la moglie che non appena si è accorta cosa stesse succedendo ha immediatamente chiamato i Carabinieri.

Il bottino che i balordi hanno sottratto ammonta a circa 500 euro, alcuni risparmi dell'uomo.

Commenti