Coronavirus, 5.061 malati: 1.145 in più di ieri. Iss: "Basta atteggiamenti superficiali"

In Italia raggiunti i 5.883 casi. I morti sono 233. Allarme in Lombardia: possibile trasferimento dei pazienti in altre regioni

Sono 1.145 i nuovi contagi da coronavirus censiti oggi dalla Protezione Civile. Quasi il doppio del dato registrato ieri con 620 nuovi contagi. In totale le persone attualmente positive sono 5.061, ieri erano 3.916. In Italia, dall'inizio dell'epidemia di coronavirus, 5.883 persone hanno contratto il virus cinese. Di queste, 233 sono decedute (36 in più rispetto a ieri) e 589 sono guarite (+66).

In particolare, i pazienti ricoverati con sintomi sono 2.651 (+257); 567 sono in terapia intensiva (+105), mentre 1.843 sono in isolamento domiciliare fiduciario (+783). Per quanto riguarda le vittime, sono 36 le persone decedute nella giornata di oggi. "Le analisi che stiamo conducendo sui pazienti morti con infezione da coronavirus ci mostrano come le persone che muoiono siano anziane, con un'età media di 81 anni, prevalentemente maschi e portatori di più patologie: oltre l'80% ha più di due malattie, il 60% ne ha più di tre e solo il 2% non ne aveva nessuna. Si tratta soprattutto di 80-90enni, le figure più fragili", ha dichiarato Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità.

A livello regionale, in Lombardia si contano ad oggi 3.420 contagiati totali (+808) e 1.010 in Emilia-Romagna (+140). Rallenta invece la diffusione in Veneto (543, 55 in più rispetto alla giornata di ieri). "Si sono aggiunti in Lombardia più di 300 casi positivi sul laboratorio di Brescia che non erano stati conteggiati nei giorni scorsi", ha specificato il capo della protezione civile e commissario per l'emergenza, Angelo Borrelli.

Ospedali al collasso

Il virus continua quindi a diffondersi e aumentano le persone che necessitano delle cure negli ospedali. "La Lombardia come sapete ha una situazione di sofferenza negli ospedali - ha spiegato Borrelli -, ci aspettiamo possa essere richiesto il movimento di pazienti dalla terapia intensiva in altre Regioni. Abbiamo posti in Piemonte, Liguria, Veneto, ci sono disponibilità in tutte le altre Regioni. Guardando alla Lombardia cercheremo territori limitrofi" (guarda il video).

Nel frattempo, i medici delle terapie intensive lombarde hanno denunciato "una situazione al limite", una "pressione oltre ogni misura" che riduce "a livelli prossimi allo zero" altre attività sanitarie, mettendo "in pericolo la sopravvivenza non solo dei malati di Covid-19, ma anche di quella parte di popolazione che in condizioni normali si rivolge al sistema sanitario per le cure di eventi acuti o cronici di qualsivoglia natura". "L'epidemia di Covid-19 esordita il 20 febbraio nell'area di Codogno è ormai estesa a tutta la Regione Lombardia con possibilità di diffondersi a tutto il territorio nazionale", hanno avvertito gli specialisti che chiedono "l'immediata adozione di drastiche misure finalizzate a ridurre i contatti sociali e utili al contenimento dell'epidemia. In assenza di tempestive e adeguate disposizioni da parte delle autorità saremo costretti ad affrontare un evento che potremo solo qualificare come una disastrosa calamità sanitaria".

Il clima

Dopo le numerose ipotesi che si sono rincorse negli ultimi giorni, il presidente dell'Iss ha affrontato il fattore clima. "La stagionalità non è un fattore che oggi possiamo determinare come risolutivo", ha dichiarato Brusaferro, spiegando come non ci sia "evidenza che con 40 gradi il virus retrocederà. Il possibile rallentamento dei contatti nella bella stagione potrebbe essere favorito dal fatto che si può svolgere una vita sociale maggiormente all'aperto, andare in campagna. In questo periodo invece è più frequente stare in luoghi chiusi. Non abbiamo però ancora evidenze del fatto che il caldo possa influire sul rallentamento del virus".

Infine, Busaferro ha invitato i cittadini a rispettare le misure di prevenzione del coronavirus. "Voglio evidenziare l'importanza di adottare questo tipo di atteggiamenti e sottolineare la responsabilità" che ognuno di noi ha nel rispettare "le raccomandazioni, che sono ormai un refrain che da giorni ripetiamo, perché abbiamo evidenze di atteggiamenti superficiali, non consapevoli del rischio che si corre e si fa correre nel violarli".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

flip

Sab, 07/03/2020 - 18:47

borrelli. 0ognuno ha i suoi problemi. vediamo di ragopnare ed uscire da questa temoesta! (se possibile)!

Ritratto di PATARLACCA

PATARLACCA

Sab, 07/03/2020 - 18:49

Per info e soluzioni citofonare xi jinping

Ritratto di veronika

veronika

Sab, 07/03/2020 - 18:50

solite castronerie italiane: non mandiamo i ragazzi a sciuola, poi però possono fare sport / piscina / palestra. Mezzi pubblici cmq affollati, supermercati idem, tutti attaccati uno all'altro... va solo bene che la crescita sia del quasi 30 pct da ieri - forse perchè si fanno meno test, a richiesta sempre disponibili per i VIPs (vd Zingaretti)

Savoiardo

Sab, 07/03/2020 - 18:52

Lasciate che natura faccia il suo corso. Ed elimini i piu' deboli: anziani, deboli di mente altrimenti detti policamente corretti....

Redfrank

Sab, 07/03/2020 - 18:54

ma l'allarme non è in lombardia........se mai è nelle altre regioni nelle quali vogliono esportare malati infetti.......

pv

Sab, 07/03/2020 - 18:56

Azz... retrocede con 40°.... allora quest'estate si risparmia sui condizionatori !! ;)

Ritratto di RedNet

RedNet

Sab, 07/03/2020 - 18:57

Dai Media ci danno tutti i numeri ma la verita' e' molto diversa.

grandeoceano

Sab, 07/03/2020 - 18:57

Il caldo non gli fa nulla al virus. Basta guardare che contagia anche nei paesi arabi.

Ritratto di Tora

Tora

Sab, 07/03/2020 - 18:59

Io credo che la gestione di questa epidemia sia stata fatta seguendo la trama del film "Pierino, il medico della SAUB."!

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Sab, 07/03/2020 - 19:04

Con questo ritmo, domani rischiamo di superare la Corea del Sud. Ormai si lotta apertamente per il secondo posto. Cos'è che dicevano venti giorni fa gli improponibili esponenti della maggioranza giallo-fucsia? "Il vero v(a)irus è il razzismoooohhh".

Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 07/03/2020 - 19:04

godoooooooooooooooooooooooooooooooooooooo !!!!!!!!!!!!

ryan1

Sab, 07/03/2020 - 19:08

Non ci sono più parole per definire questo governo di deficienti che per stupidità, imbecillità, superficialità e buonismo criminale ha fatto esplodere questa situazione portandola fuori controllo, appoggiati da qualche incosciente virologa tecnica di laboratorio che parlava di banale influenza.

MassimoGa

Sab, 07/03/2020 - 19:09

la cosa assurda che le palestre sono aperte e i corsi di ballo e zumba si tengono lo stesso, quando si chiuderanno????

VittorioMar

Sab, 07/03/2020 - 19:13

..se non sono Bollettini di GUERRA...come li Definite ..??....ma sarebbe opportuno conoscere quelli a livello EUROPEO...per Età...Sesso..Razza..ecc..

necken

Sab, 07/03/2020 - 19:20

bisognerebbe distinguere chi muore con il Covid-19 ma in realtà ha ben altre patologie e chi, al momento del decesso, non ha altre patogie se non il coronavirus stesso. Poi si valuta oggettivamente la situazione ed ognuno è libero di farsi un opinione.

tiromancino

Sab, 07/03/2020 - 19:21

FATE PRESTO!! LOMBARDIA ZONA ROSSA! Non è possibile vedere le persone nei parchi,nei supermercati, fuori dai bar,una fianco all'altra e frontalmente a minima distanza. SE NE FOTTONO!

AjejeBrazow

Sab, 07/03/2020 - 19:24

Forse è la volta buona che ci si libera della maledetta burocrazia, magistratura,politicume vario e maledetta finanza parassita.Tutto in una volta sola. Del resto dopo le epidemie di peste dei secoli passati che fecero piazza pulita di un po' di ciarpame umano,la civiltà rifiorì.L'unico rammarico è se mai che sembra poco letale.PS : censuratemi pure,ma io includo anche me stesso nel rischio di rimanerci secco,essendo intellettualmente onesto e obiettivo nel riportare una semplice verità che esula dagli sciocchi sentimentalismi umani del vostro ridicolo,irritante e ributtante politically correct.Censuratemi pure,senza voler ammettere una semplice verità : tutti i problemi,ma proprio tutti,derivano dalla sovrappopolazione che rende sempre più un inferno la vita di quasi tutti,sempre più costretti a competere selvaggiamente per ottenere sempre meno.La Natura sta trovando il modo di disinfettare un po' il pianeta.

AjejeBrazow

Sab, 07/03/2020 - 19:34

PS : comunque la pretesa della frase "adesso basta superficialità" è un'idiozia che denota solo la stupidità di chi l'ha pronunciata.La superficialità non è qualcosa che si può evitare se sei un superficiale (come hai dimostrato sinora).La superficialità deriva dalla stupidità.E non si può smettere di essere stupidi con la semplice volontà (ammesso di avercela),così come non si può smettere di essere neri o bianchi.Se sei stato superficiale sino ad ora,è perché vedi il mondo in un certo modo distorto dai tuoi occhiali ideologici.E non basta dire "adesso basta vedere il mondo così" : ci vuole uno sforzo notevolissimo che non credo sia alla portata dei rammolliti cialtroni che sono al potere.

Ritratto di VittorioDettoToi

VittorioDettoToi

Sab, 07/03/2020 - 19:36

Buonasera, Gli Italiani che Ubbidiscono, mhaaaa un ci credo manco se arrivano le SS Tedesche di una volta, daiiiiiii Siamo il Popolo piu' Indisciplinato del Globo, io guardo fuori dalla Finestra ed anche oggi ho Sorriso a vede' la gente a giro, a chiaccherare a darsi i Bacetti............ Vittorio in Lucca

jaguar

Sab, 07/03/2020 - 19:44

Se le autorità non decidono di chiudere tutto l'epidemia non si fermerà.

michros

Sab, 07/03/2020 - 19:53

Commentatori del Giornale: senso dello Stato pari a zero. Capaci solo di sputare mer.da e sentenze anziche' fare la vostra parte con rigorece disciplina. Che pena mi fate.

Brutio63

Sab, 07/03/2020 - 19:53

Abbiamo perso per somma ed immane stupidità i primi importantissimi giorni sproloquiando di razzismo, diciamolo! Ci siamo stracciati i vestiti per i negozi ed i ristoranti cinesi in una gara a chi è più demenziale, nel decalogo preventivo ci siamo preoccupati di scrivere che le merci cinesi non sono pericolose, questa era la preoccupazione invece di pensare già in gennaio come fermare la possibile diffusione di questo virus che non è vero che come una influenza se la Cina ha sigillato 100 milioni di persone. Come dice Feltri: meglio le tasche vuote che le bare piene! Adesso bisogna rincorrere i problemi perché nella fase di prevenzione abbiamo pensato al razzismo, senza vis polemica è stato demenziale!

manson

Sab, 07/03/2020 - 20:07

Le scuole dovevano stare aperte visto che ora branchi di ragazzi stanno a giro a giornate senza precauzioni! Sono loro gli untori! Chiudere bar pub discoteche subito! Smettere di dire che l’economia non si può fermare un’economia sana sopravvive a un periodo di fermo!

Brutio63

Sab, 07/03/2020 - 20:12

X Michros: tu avrai cianciato che il vero rischio è il razzismo vero? Complimenti, avrai senso della stato....la DDR!

zen39

Sab, 07/03/2020 - 20:15

Gli italiani sono indisciplinati come si mette una regola per dispetto la ignorano. Vi ricordate il casco ? E se c'è un parente che agisce in maniera irresponsabile che gli fate ? Non esiste una direttiva che permetta di richiamarlo all'ordine nel momento che il suo comportamnto mette a rischio tutti gli altri parenti ?

frank173

Sab, 07/03/2020 - 20:21

La superficialità di chi? Fino a ieri tutti dicevano che tutti eravamo stati bravissimi: governo, cittadini, ISS, medici e compagnia bella.

bernardo47

Sab, 07/03/2020 - 20:25

bisogna seguire alla lettera le indicazioni di ISS e delle autorita'. E stare in casa il piu' possibile.

buonaparte

Sab, 07/03/2020 - 20:29

bisogna mettersi le mascherine .. nessun contagiato aveva la mascherina e tutti quelli che avevano la mascherina non si sono contagiati. vorrà dire qualcosa...piu mascherine mettiamo e piu alziamo la sicurezza di tutti. mettetevi anche quella del presidente della regione toscana del pd basta basta che vi mettete qualcosa davanti alla bocca che freni il respiro vostro e quello quello della persona vicina. lo stato ha cercato i razzisti invece di far fare la quarantena prima e di far mettere le mascherine poi preoccupandosi dei cinesi che non vendevano 2 involtini primavera.hanno deriso fontana ,ma era quello che bisognava fare .. mettetevi qualcosa davanti alla bocca ,meglio se sono mascherina 3 ..

jaguar

Sab, 07/03/2020 - 20:30

Capisco che questo non è il momento di fare polemiche, ma nessun assessore della regione Lombardia ha parlato dei continui tagli alla sanità regionale. Qui gli ospedali erano in difficoltà già prima dell'emergenza virus, poco personale, continuo taglio dei posti letto e attese infinite anche per i più piccoli accertamenti medici di routine. Però basta spostarsi in Veneto per rendersi conto che la sanità funziona molto meglio che in Lombardia.

Ilsabbatico

Sab, 07/03/2020 - 20:35

Brutio63 ... Condivido

Ritratto di antovitt

antovitt

Sab, 07/03/2020 - 20:50

Con tale governo grave rischio di ridurre l'Italia a un annientamento della popolazione . Siamo in mano a ministri che fanno solo politica e non si occupano in modo decisivo della sanità!!!!! Siamo in mano a gente come Grillo e Casaleggio( che continuerà a d arricchirsi) invece di creare un Pool di scienziati , dando loro tutti i poteri per rimediare a tale situazione !!! Povera Italia !!

Luciano70

Sab, 07/03/2020 - 21:35

Invece di fare tutto questo casino e contare giorno per giorno i contagiati facendo sprofondare sempre di più la nazione, visto che tutti ci guardano come gli appestati, e facendo crescere giorno per giorno sempre di più la paura e così facendo si sta bloccando l economia, quando si è saputo che in Cina c'era questo virus perché non hanno bloccato tutto, purtroppo in Italia deve sempre succedere qualcosa e poi cercano di porre rimedio, adesso se ne vengono lavatevi le mani ecc ecc

jaguar

Sab, 07/03/2020 - 21:47

Ma l'Iss quando parla di superficialità con chi ce l'ha, con i luminari che hanno sottovalutato il virus o con il governo che oltre alla parola razzismo non diceva altro?

bernardo47

Sab, 07/03/2020 - 21:52

economia ora va messa da parte e ripresa successivamente, il governo provvedera'ai ristori. Fermarsi tutti, e smettere di fare quello che ci va! attenersi scrupolosamente alle indicazioni di istituto superiore di sanita'.....

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Sab, 07/03/2020 - 22:08

@luciano70: credo che un blocco così drastico all'inizio della infezione avrebbe aiutato molto ad evitare i contagi. Però, semplicemente, solo pochi giorni fa questa misura non sarebbe stata accettata dai Lombardi e dagli altri.

Ritratto di faman

faman

Sab, 07/03/2020 - 22:16

qui si parla di numero di contagi, e io mi chiedo, quando in Italia eravamo circa a 200 varie nazioni hanno iniziato a vietare gli ingressi ai cittadini italiani. Francia e Germania oramai viaggiano verso i mille contagiati e nessuno si preoccupa di accoglierli, o almeno non ho notizie diverse. Sono meno contagiosi o i loro soldi pagano di più? O noi abbiamo sbagliato clamorosamente l'informazione?

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 07/03/2020 - 22:19

Zen39 basta coi luoghi comuni sugli italiani x favore.. Se cerchi video ne troverai a migliaia sui cinesi presi di peso e portati in quarantena perché si rifiutavano a Wuhan.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 07/03/2020 - 22:22

Più dell'epidemia è grave la "calamità" sanitaria. Quei delinquenti che ci impongono la sanità pubblica dietro prelievo forzoso di tasse da confisca, sanità pubblica fonte di spreco inenarrabile e di carenze ora evidenti , sanità palesemente inefficiente al pari di altre infrastrutture e servizi in un paese avviato ad un progressivo degrado, questi delinquenti politici che sono capaci esclusivamente di vessarci e di dilapidare i soldi che ci rubano quotidianamente, tutti costoro ne risponderanno alla gente comune. In qualche modo ne risponderanno. I maiali hanno più dignità dei politici.

NickByte

Sab, 07/03/2020 - 22:34

Ma se fino a 10gg fa dicevano che andava tutto bene ... che la normale influenza ne fa di peggio ... Si sono svegliati con il peperoncino nel lato B e si sono accorti della realtà ??

Ritratto di faman

faman

Sab, 07/03/2020 - 22:34

Francia e Germania cosa hanno fatto meglio di noi? di certo l'informazione e gestione delle notizie sui contagi e sui decessi, e questa è una grave mancanza dell'Italia. Ma al lato pratico cosa hanno fatto? oramai viaggiano verso i mille contagi che purtroppo saranno destinati ad aumentare in modo esponenziale. Non dobbiamo gioirne perchè sarà un ulteriore guaio anche per tutti noi. Bisognerebbe smettere di attaccare le nostre istituzioni anche con argomenti banali, a quanto pare anche tanti altri non hanno fatto meglio.

rokko

Sab, 07/03/2020 - 23:49

A mio parere il governo si è mosso bene con questa emergenza. I risultati arriveranno presto. Chi ancora parla di mancata quarantena all'inizio ancora non ha capito che il virus ce l'avevamo in casa già a metà gennaio se non prima, ma prima o poi vedrete che entrerà in testa anche nei cervelli con la corazza più spessa.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Sab, 07/03/2020 - 23:50

Siamo sfortunati: la peggiore calamità è coincisa col peggior governo

ginobernard

Dom, 08/03/2020 - 00:42

Basta pregare che si guarisce no? Uomini di poca fede Certo che sta storia fa riflettere su quanto sia facile distruggere e difficile riparare

brunog

Dom, 08/03/2020 - 02:48

Incompetenza e irresponsabilita' da parte di Mattarella per aver permesso ad un incapace di fare il governo. Intanto hanno ragalato alla Cina due tonnellate di materiale sanitario, mentre in Italia scarseggia. Si controlla la gente nei suoi spostamenti intanto i clandestini continuano ad arrivare.

Duka

Dom, 08/03/2020 - 07:40

Come al solito, in questo Paese , e uso chiudere la stalla quando i buoi sono scappati. Il min. della salute SPERANZA che dalla sua ha solo il nome caritatevole, non sa e non capisce che la stragrande maggioranza dei medici di base se la sono svignata. Al popolo fanno sapere d'essere a Congressi o a Corsi di Aggiornamento in realtà sono in vacanza ben lontani dal loro dovere straordinariamente pagato comunque Virus si oppure no. Ma noi abbiamo SPERANZA un nome una garanzia.

Zingarettibacia...

Dom, 08/03/2020 - 13:03

Questo danno immane lo paghiamo noi ma è stato provocato da un governo schifoso di incompetenti. Hanno fatto perdere troppo ma troppo tempo prima di prendere provvedimenti utili. Invece questi squallidi politici e persino il capo dello Stato a fare foto nei ristoranti cinesi, a far sbarcare clandestini e persino geni nel regalare mascherine alla Cina quando si DOVEVANO distribuire alla nostra popolazione. Hanno dato così messaggi ai cittadini di totale e sbagliata leggerezza. Del resto 22 miliardi spesi per gli afroidi non sono mai stati sospesi, avrebbero potuto spenderli in presidi sanitari alle prime avvisaglie dalla Cina e confermate da virologi, medici. Solidarietà da me che sono del Sud a tutto il Nord, ricordando a chi pensa che questa sia una manovra per isolare la Lega, che Salvini e la destra non perderà proprio niente e che aspettiamo tanto anche al Sud di andare al voto e mandare a f.lo questi pdioti e squallidi fans del reddito di cittadinanza che ci stanno spolpando e rovinando giorno per giorno

cuoco

Dom, 08/03/2020 - 15:20

Per anni ci si è proiettati verso il liberismo e ora ci si accorge che mancano i letti per gli ammalati? Ma cosa pensavate che fosse il liberismo?