Coronavirus, un caso ogni 50 tamponi. 236 vittime in un giorno

Il bollettino sull'emergenza coronavirus: torna a salire sopra quota 2mila il numero dei guariti. 1.513 malati in meno. Quasi 30mila le vittime

Coronavirus, un caso ogni 50 tamponi. 236 vittime in un giorno

Continua a scendere il numero degli attualmente positivi al coronavirus: ad oggi, i malati nel Paese sono 98.467 con un calo di 1.513 unità (ieri erano stati 199 in meno rispetto al giorno prima). Prosegue anche il calo della pressione sugli ospedali. Ad oggi in terapia intensiva si contano 1.427 pazienti, 52 meno di ieri. Scende ancora il dato sui ricoverati con sintomi che hanno raggiunto quota 16.270 persone (-553). 80.770 persone, pari al 82% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Torna a salire sopra quota 2mila il numero dei guariti: nelle ultime 24 ore si registrano infatti 2.352 unità per un totale di 85.231 (ieri +1.225)

Il numero delle vittime è ancora alto e sfora di nuovo le 200 unità: nelle ultime 24 ore sono stati 236 decessi per un totale di 29.315 (ieri +195). Dall'inizio della diffusione del coronavirus in Italia, il numero complessivo dei contagiati (comprese le vittime e i guariti) è salito a quota 213.013 (+1.075 rispetto a ieri). Oggi sono stati fatti 55.263 tamponi (ieri erano 37.631): il rapporto tra tamponi eseguiti e casi individuati è di 1 malato ogni 51,4 test (1,9%), mai così basso.

In particolare, i casi attualmente positivi sono 37.092 in Lombardia, 15.323 in Piemonte, 8.681 in Emilia-Romagna, 7.116 in Veneto, 5.190 in Toscana, 3.427 in Liguria, 4.370 nel Lazio, 3.219 nelle Marche, 2.530 in Campania, 1.041 nella Provincia autonoma di Trento, 2.939 in Puglia, 2.202 in Sicilia, 984 in Friuli Venezia Giulia, 1.809 in Abruzzo, 612 nella Provincia autonoma di Bolzano, 176 in Umbria, 642 in Sardegna, 110 in Valle d’Aosta, 650 in Calabria, 177 in Basilicata e 177 in Molise.

Lombardia

Dall'inizio della diffusione del coronavirus in Lombardia sono stati registrati 78.605 casi, con 500 positivi in più rispetto a ieri quando l'aumento sul giorno precedente era stato di 577. I ricoverati sono 6.201, 213 in meno rispetto a ieri. In terapia intensiva ci sono 509 pazienti (-23). Cresce il dato dei decessi: nelle ultime 24 ore in regione si sono registrati 95 morti (ieri +63) per totale di 14.389 vittime.

Nella provincia di Bergamo i casi di coronavirus sono arrivati a quota 11.550. Rispetto a ieri, la crescita è di 12 unità. A Brescia invece si sono accertati 46 nuovi casi e il totale è arrivato a 13.168. Per quanto riguarda Milano, in provincia i positivi sono 20.398, 144 più di ieri quando si erano registrati 186 casi sul giorno precedente. In città invece i casi sono saliti a quota 8.589 (+50, mentre ieri l'incremento era stato di 48).

Lazio

"Oggi registriamo un dato di 67 casi positivi con un trend all'1%", ha annunciato l'assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Nelle ultime 24 ore - ha aggiunto - i decessi sono stati 10, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.010 totali. I tamponi totali eseguiti sono stati quasi 158 mila".

Commenti