Coronavirus, l'annuncio di Fontana: "Penso stia iniziando la discesa"

Il governatore della Lombardia: "Non sta crescendo la linea dei contagi. Nei prossimi giorni potremo vedere la discesa, ma non abbassiamo la guardia"

"Anche oggi c'è stata un processamento maggiore di tamponi, ciò nonostante si assiste a una riduzione del numero dei contagi. La cosa ci fa piacere ed è la dimostrazione che bisogna fare una media di almeno cinque giorni per avere un quadro preciso. Quella di ieri è stata una giornata particolare e ora i numeri si stanno consolidando". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel punto stampa sull'emergenza coronavirus.

Il governatore ha poi dato un segnale di speranza: "Sicuramente non sta crescendo la linea dei contagi. Penso che nei prossimi giorni potremo vedere la discesa, ma non dobbiamo abbassare la guardia". È infatti importante in questo momento continuare a rispettare le misure: "Dobbiamo continuare con i nostri sforzi perché a Wuhan sono stati premiati e il contagio si è arrestato - ha affermato Fontana -. Dunque dobbiamo continuare a rispettare le regole". "Dalle celle telefoniche - ha poi aggiunto - vediamo che gli spostamenti si sono ancora ridotti dell'1% rispetto a ieri e del 7% rispetto alla scorsa settimana. Questo va bene, dobbiamo continuare così".

Mentre ai cittadini si chiede quindi di continuare a rispettare il distanziamento sociale, continuano i lavori per l'ospedale in Fiera. "La previsione - ha dichiarato Fontana - è che all'inizio della prossima settimana ci sia l'inaugurazione. L'ospedale verrà accorpato al Policlinico di Milano di cui diventerà una sorta di reparto. Lo abbiamo stabilito questa mattina con una delibera in Giunta". Il governatore ha poi sottolineato che Guido Bertolaso, il supervisore della realizzazione dell'ospedale, colpito da Covid-19 "è in fase di miglioramento" così come Luigi Cajazzo, direttore generale Welfare della Regione: "Ho avuto un brevissimo colloquio sia con Cajazzo che con Bertolaso erano entrambi su di morale".

Fontana è poi tornato a parlare dei tamponi. Questa mattina il governatore aveva annunciato: "Anche chi ha un solo sintomo - febbre o raffreddore o tosse - può essere sottoposto a tamponatura". "La strategia è cambiata - ha spiegato ora -. L'Istituto superiore di sanità ha detto che adesso basta un solo sintomo, fino a qualche giorno fa bisognava essere poli-sintomatici" per essere sottoposti al tampone. Tuttavia, ha aggiunto, "il problema non è il numero dei tamponi, è il processamento dei tamponi. Noi con i nostri laboratori ribadiamo che siamo arrivati al limite, poco più di 5 mila tamponi al giorno".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 27/03/2020 - 14:43

speriamo bene. ma teniamo ancora per un po le misure.... è presto per cantare vittoria!

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Ven, 27/03/2020 - 14:44

Se fossi in Fontana ci andrei con i piedi di piombo a fare dichiarazioni ottimistiche.

Ritratto di filospinato

filospinato

Ven, 27/03/2020 - 14:46

Ora prepariamoci a toccare il fondo

Homunculus

Ven, 27/03/2020 - 14:49

Ragazzi, stiamo parlando di numeri apocalittici. E non si può cantar vittoria su serie di dati parziali, che non sono attendibili perché non sappiamo quanti sono veramente i contagi (tre/quattro volte quelli accertati?). Beato Sala che sarà occupato a organizzare il concerto di Bocelli in mondovisione dal Duomo di Milano per la Pasqua.

Étienne_de_La_Boétie

Ven, 27/03/2020 - 14:50

Ma perchè non tace?

rokko

Ven, 27/03/2020 - 14:52

Bravo Fontana, però ti prego, non dire "sottoporre a TAMPONATURA", dici "fargli il tampone", la prima frase è veramente brutta linguisticamente parlando. Comunque, caro governatore, io la prima cosa che ho detto a mia moglie ieri alle 18:15, guardati i dati, era proprio questa del numero di tamponi molto alto, diecimila in più dei giorni precedenti, ad indicare o più tamponi effettuati oppure risultati dei giorni precedenti in ritardo. Stiamo più attenti quando diamo i dati, ok ? Saluti e buon lavoro.

Mr Blonde

Ven, 27/03/2020 - 14:54

senza badare a tofo da stadio a questo o quell'altro, sarebbe ora di ammettere che se il contenimento funziona molto in Veneto, ma anche in puemonte Emilia Friuli e Marche, e non in Lombardia, fontana e gallera sono 2 incapaci?

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Ven, 27/03/2020 - 14:59

rokko Ven, 27/03/2020 - 14:52 di grazia che non abbia detto "tamponamento"

Ritratto di saggezza

saggezza

Ven, 27/03/2020 - 15:12

Che Dio lo voglia. Abbiamo già pagato un prezzo altissimo per il numero dei morti e per i disastri economici

Savoiardo

Ven, 27/03/2020 - 15:27

Ci sara' uno stato di endemia subliminale che si potrarra'nel tempo.

ilguastafeste

Ven, 27/03/2020 - 15:37

Parlare troppo presto porta male, è già successo. Io avrei aspettato una settimana, Milano è solo all'inizio del contagio.

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 27/03/2020 - 15:53

conte hai ragione ... comunque sia la cosa prenderà tempo prima di essere risolta .. facciamocene una ragione

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 27/03/2020 - 16:20

Si spera per tutti che sia così:incrociamo le dita!

angelo gennari

Ven, 27/03/2020 - 16:33

Al di la delle dichiarazioni e conferenze stampa quotidiane di tutti questi personaggi ( che devono anche rispondere ai giornalisti quindi alla fine dovendo preparare le Riunioni non avranno i tempo di lavorare durante il giorno ......la realta' e' che a 14 gg abbondanti dal primo lock down ci sono 600 morti al giorno in media ...vediamo cosa succede a 14 gg dal secondo lock down e speriamo in bene

mozzafiato

Ven, 27/03/2020 - 17:32

CONTE CAMILLO BENSO DI C. caro kompagno, non posso fare a meno di prendere atto della tua notevole assiduità sul blog per cui io ti suggerirei amabilmente almeno di fare un bell'abbonamento alle versione premium del GIORNALE . Converrai con me che lo spazio che occupi qui da quando sei (tragicamente) comparso qui, mi pare decisamente superiore alla media...quindi dovresti darti una regolata kompagno. Non ti pare ?

jaguar

Ven, 27/03/2020 - 17:50

In compenso oggi c'è la salita dei decessi, più di 500 solo in Lombardia. Capisco che non si deve creare panico, ma con questi numeri è difficile essere ottimisti.

Tommy40

Ven, 27/03/2020 - 17:55

oggi quasi 5000 nuovi contagi e quasi 1000 morti e Fontana vede miglioramento. Lo fa per non creare panico?

MALENNIO

Ven, 27/03/2020 - 18:04

Con responsabile equilibrio si deve dire se le cose stanno migliorando,perchè serve a motivare sulle misure prese,serve per far capire che starsene a casa è una strategia utile ,sottolineando che va ancora mantenuta. Senza evidenza di un beneficio anche minimo,i nervi potrebbero saltare..

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 27/03/2020 - 18:33

Commissariare la regione, i numeri lombardi sono una ecatombe a differenza del resto del paese.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 27/03/2020 - 18:35

@Mr Blonde, è l'amara realtà e credo che il Governo stia indugiando a commissariare la regione solo per evitare uno scontro politico con l'opposizione, ma se nei prossimi giorni la situazione non dovesse cambiare allora non si potrà far altro che commissariare la regione.

ziobeppe1951

Ven, 27/03/2020 - 19:14

Agrippina...18.33...commissariare la Regione Puglia?...no eh..li c’è il kompagno

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Ven, 27/03/2020 - 19:40

Il numero degli infetti si è leggermente ridotto, e nonostante piccole oscillazioni l'andamento globale è di inversione di tendenza; il numero dei morti è ancora funzione degli infetti di 7/14 giorni fa. Ci aspettiamo tutti che la tendenza continui e i morti per covid-19 cessino.