Coronavirus, non muoiono solo gli anziani: 14% ucciso in età lavorativa

I dati sfatano il mito dei decessi solo tra i "vecchi". Tra le vittime del Covid-19 anche 30enni. Tra i 60 e i 69 anni, prima della pensione, letalità al 5%

Bisognerebbe fermarsi un attimo e definire esattamente cosa s’intende per "giovani" e "anziani". Perché se è vero che il coronavirus in Italia si sta portando via migliaia di nonni e nonne, è anche vero che i decessi non riguardano solo i vecchi saggi della popolazione italiana.

L’Istat inizia a considerare "anziana" una persona che supera la soglia dei 65 anni di età, ma una definizione precisa nel mondo ancora non c'è. Per l'Inps, ad esempio, la soglia che permette di accedere alla tanto sperata "pensione di vecchiaia" è di 67 anni, se si sono versati contributi per almeno 20 anni, e 71 se la contribuzione è di solo cinque anni. Dunque si presume che un italiano non sia "vecchio" almeno fino ai 67 anni di età, visto che fino a quel momento è costretto a lavorare (quota 100 e diavolerie varie permettendo). Sopratutto se si pensa che la Società Italiana di gerontologia e geriatria (Sigg) ha già alzato l'asticella addirittura a 75 anni.

Ecco perché dopo questa breve ma necessaria precisazione, i dati sui decessi provocati dal coronavirus potrebbero apparire più gravi di quanto ci si immagini. La media dei pazienti morti e positivi, infatti, è di 78,5 anni, con un range che va dal più giovane di 31 anni al paziente che prima di spirare aveva già spento 103 candeline. Posto che non c'è un momento "giusto" per morire, neppure a 80 anni, molte delle persone che hanno perso la vita nella battaglia contro il virus non erano ancora entrate nell'età pensionabile. O al massimo si godevano l'assegno da meno di due anni, dopo un'intera vita di sacrifici.

Nell'ultimo Rapporto sulle caratteristiche dei pazienti deceduti positivi al Covid-19 in Italia, l’Istituto Superiore di Sanità riporta una statistica divisa per fasce di età (aggiornata al 20 marzo). Come potete vedere dall’infografica qui sotto, tra i morti ci sono anche giovanissimi: nove persone tra i 30 e i 39 anni, 27 tra i 40 e i 49 anni. Restano per ora senza gravi conseguenze i bambini e i ragazzi (zero decessi fino ai 29 anni), mentre si contano 93 vittime tra i 50 e i 59 anni e 329 tra i 60 e i 69. In totale fanno 458 uccisi prima dei 70 anni. Si tratta del 14% delle dipartite totali provocate dal virus che sta mettendo in ginocchio l’Italia. E non è poco.

Certo, la maggior parte di chi muore attaccato a un respiratore (o ancora prima di arrivare in terapia intensiva) è più anziano, visto che l'86% di chi non c’è più aveva superato la soglia dei 70 anni. I decessi tra i 70 e i 79 anni sono stati 1.134 e 1.309 quelli tra gli 80 e gli 89. Concludono la statistica, fredda e brutale, i 298 morti over 90. Va anche detto che dei 9 pazienti uccisi prima dei 40 anni, "7 presentavano gravi patologie pre-esistenti (cardiovascolari, renali, psichiatriche, diabete, obesità)". Dunque chi i giovani che si infettano hanno basse probabilità di morire. Ma se pensiamo che quasi 500 persone in età lavorativa hanno perso la vita, diventa difficile aggrapparsi ad un banale "muoiono solo i vecchi". Per fare un confronto, il bollettino conta oltre 10 volte il numero di vittime provocate dal crollo del ponte Morandi a Genova.

I dati che vi abbiamo mostrato sono quelli inseriti dall'Iss nel report del 20 marzo, una scelta dettata dal fatto che si tratta di informazioni maggiormente consolidate. In questi ultimi tre giorni però il quadro si è ulteriormente aggravato. Ieri il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, ha annunciato il nuovo bilancio di 5.476 morti su 59.138 casi di Covid-19. Il tasso di letalità generale, stando al sistema di sorveglianza dell’ISS, è passato dal 7,6% di venerdì all'8,5% di domenica. Osservandola per fasce di età, si scopre che la letalità tra i 30 e 39 anni è dello 0,3%, dai 40 ai 49 anni dello 0,6% e dai 50 ai 59 del 1,3%. A preoccupare è però il tasso di decessi di persone tra i 60 e 69 anni, salito dal 4,4% di due giorni fa al 5% di ieri (ben al di sopra del 3,8% registrato in tutta la Cina sull’intera popolazione infetta).

In totale, al 22 marzo, ben 657 persone in età lavorativa hanno perso la loro battaglia contro la malattia. Erano padri, mariti, forse nonni. Non di certo "anziani".

(Infografiche e grafici elaborati e realizzati da Tommaso De Lorenzo e Marisa Saggio)

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 23/03/2020 - 14:14

MENTRE GLI ANNI SCORSI CON LA NORMALE INFLUENZA QUANTO NE SONO MORTI ? POTERE, PAURA E PENA SONO LE BASI DI OGNI DITTATURA RICORDATELO SEMPRE

ruggerobarretti

Lun, 23/03/2020 - 14:28

basta con la divulgazione di questi numeri, basta per favore. Veramente da subito si doveva vietare, questo puro terrorismo mass-mediatico. Sono queste le cose che nuocciono allo stato psico-fisico delle persone, non l'esercizio fisico all'aria aperta (senza assembramenti si intende).

necken

Lun, 23/03/2020 - 14:29

ancora non si dice quanti sono morti a causa solo di covid 19 rispetto a quanti invece sono morti con il covid19 ma avevano anche altre patologie come fanno in Germania.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 23/03/2020 - 14:32

Borgo San Giacomo,...5000 abitanti,..3500 indiani e 1500 italiani,. Niente Cov19 per gli Indiani!...Perchè?...Non è perchè non siamo piu' vaccinati contro la TBC? (il vaccino dura 20 anni e se non c'è nessun richiamo vaccinale..).Gli anziani, ormai è da 40-60 anni non fanno richiami. I bambini italiani non si ammalano perche' sono vaccinati contro la TBC. Ovviamente i ventenni cominciano ad ammalarsi di Cov19,perchè non c'e' piu l'obbligo di richiamo. La Lombardia ha la piu' alta concentrazione di Extracomunitari,e non c'è ne manco uno con Cov19!! Perche' sono giovani????  Noooo....perche' sono tutti coperti da vaccino contro la TBC, che e' un protocollo di copertura previsto (DALLE ASL) per gli extracomunitari!! Fate una verifica e vedrete che in tutti gli ospedali, non c'è un extracomunitario di qualsiasi eta' positivo o ricoverato per COV19!!

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Lun, 23/03/2020 - 14:35

È possibile sapere quanto è aumentato il numero di decessi per giorno/mese rispetto alla media degli ultimi 5 anni? Possibilmente diviso per età e sesso, e togliendo da questa statistica i morti per incidenti stradali, così da chiudere le polemiche e sapere quanto è cattivo questo virus?

AjejeBrazow

Lun, 23/03/2020 - 14:38

Ogni anno in Italia muoiono a decine di migliaia per cancro ai polmoni.Forse che il governo chiude le tabaccherie per salvaguardare la salute pubblica ? Ne muoiono a migliaia per incidenti stradali.Lo stato allora chiude le strade o i concessionari per salvaguardare la salute pubblica ? Allora non venitemi a dire che questa follia di bloccare tutto serve per salvaguardare la salute pubblica e che non c'è nient'altro dietro.

Una-mattina-mi-...

Lun, 23/03/2020 - 14:38

SOLITA DISINFORMAZIONE: più che l'età, conta lo stato di salute pregresso (malattie) e lo stile di vita (alcolismo o tossicodipendenze). In ogni caso per stabilire le cause della morte serve un'autopsia e non numeri sparati a casaccio.

obiettore

Lun, 23/03/2020 - 14:41

Meno male, adesso con questo aggiornamento rassicurante mi godrò di più la pennichella da pensionatononvaccinato

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 23/03/2020 - 14:59

TheRedPill...troppo difficile..fa più effetto il "bollettino" dei morti quotidiani,in questo periodo...

ruggerobarretti

Lun, 23/03/2020 - 15:04

zagovian: se ti interessa sappi che le massime autorita' sanitarie in UK, il loro ISS tanto per intenderci, consiglia fortemente a tutti quelli che hanno ricevuto il vaccino anti-influenzale, di restare tappati in casa per almeno 12 settimane. Per loro evidentemente lo specifico studio militare americano non e' propriamente una bufala. Studio che, come risponso, ha dato una suscettibilita' al coronavirus superiore del 36% in quei soggetti gia' vaccinati per l'influenza.

ruggerobarretti

Lun, 23/03/2020 - 15:08

ieri sera ho beccato un documento a marchio OMS che consiglia di fare attivita' fisica all'aperto, seguendo ovviamente tutte le prescrizioni del caso. Ovviamente no gli si da divulgazione vero???

audace

Lun, 23/03/2020 - 15:09

La Lombardia ha la piu' alta concentrazione di Extracomunitari, Senegalesi, Bengalesi, Egiziani, Marocchini, Rumeni, Albanesi, Tunisini, Algerini...e non c'è ne manco uno con la polmonite?!?!?! Perche' sono giovani???? Noooooooo....perche' sono tutti coperti da vaccino Tubercolosi, che e' un protocollo di copertura previsto (DALLE ASL) per gli extracomunitari!!!! Fate una verifica e vedrete che in tutti gli ospedali, non c'è un extracomunitario di qualsiasi eta' positivo o ricoverato per COV19. n tutta la Lombardia, dove abito, ho interpellato gli Ospedali di Bergamo, Civili di Brescia, Cremona, Chiari, e...in quasi 2000 ricoverati in terapia intensiva... sorpresa! non risulta nessun extracomunitario he abbia il Coronavirus. Possibile che siano tutti sani?

POKER70

Lun, 23/03/2020 - 15:42

Articolo fuorviante.

bernardo47

Lun, 23/03/2020 - 15:46

Anziani,solo dopo i 75......se invece si è in forma,anche dopo.....

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 23/03/2020 - 15:47

Qualcuno (che sta governando) sa perche gli immigrati che lavorano nelle stalle della bassa Lodigiana o Cremonese, Indiani,Bengalesi ecc NON si ammalano!!! Non ce n'è uno ricoverato!!! Perche sono stati tutti obbligatoriamente vaccinati contro la TBC al loro arrivo in Italia!!!! SVEGLIAAAA POLTRONI DI ROMAAAA!!!

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Lun, 23/03/2020 - 16:07

@audace interessante la sua osservazione ma se non vado errato la TBC è causata da un batterio mentre il coronavirus è per l'appunto un virus. Ma chissà magari c'è qualche collegamento. Comunque forse è anche perché gli extracomunitari di solito sono giovani in media.

ruggerobarretti

Lun, 23/03/2020 - 16:17

conteraffaello: questa cosa di audace che e' la stessa cosa di zagovian, lo avevo gia' scritto, sta girando in Lombardia da qualche giorno. Sembra che un eminente infettivologo olandese non la scarti a priori, anzi stanno studiando possibili correlazioni. Come dicevo in altro post,credo sarebbe interessante sottoporre ad un accurato monitoraggio queste comunita', qualora fosse confermato il fatto che non risultino contagiati gravi.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Lun, 23/03/2020 - 16:29

Le fasce d'eta' colpite (70-90 anni) sono quelle che negli anni 60 (10-30 anni allora) sono cresciute nell'era del 'boom' economico. Io mi ricordo che ai tempi tra le altre pietanze veniva spiattellata a pranzo una bistecca da 200g minimo a perona ogni giorno (tranne il venerdi', pesce). Un'alimentazione simile a base di carne rossa per 60anni(!) porta inevitabilmente a problemi cardiocircolatori; e questi sono benzina per le complicazioni respiratorie causate dal covid. Stesso discorso per gli spagnoli

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Lun, 23/03/2020 - 16:39

ruggerobarretti grazie, molto interessante

polonio210

Lun, 23/03/2020 - 17:02

dal sito salute.gov.it. CORONAVIRUS DATI ITALIA al 22/03/2020 ORE 18,00:POSITIVI dall'inizio virus 46.638. GUARITI 7.024. DECEDUTI 5.476...CORONAVIRUS DATI PLANETARI al 22/03/2020 ORE 17,59: POSITIVI dall'inizio del virus 294.110. GUARITI 100.000 circa DECEDUTI 12.944.DATI INFLUENZA STAGIONALE su 60.000.000 di cittadini POSITIVI IL 9%.DECESSI(per la sola stagionale)tra 300/400.DECESSI(per complicanze pregresse)tra 4000/10.000.

ruggerobarretti

Lun, 23/03/2020 - 18:17

gia' polonio e' quello che sostengo dall'inizio di questa situazione. La peggior strategia messa in atto e' stata quella della comunicazione, ma me lo aspettavo. In Italia lo facciamo sempre, per qualsiasi evento. Parte il tam tam a senso unico, martellante ed ossessivo finche' non si raggiunge l'obiettivo, in questo caso: terrorizzare il piu' possibile il popolo. Che poi salute.gov.it dovrebbe conoscere i dati del ISS che mi sembra di capire censisca le morti per coronavirus in altra maniera (forse piu' attendibile).