Coronavirus, a Salerno elicottero in azione contro chi non rispetta regole

La polizia è intervento con l’elicottero per allontanare un gruppo di giovani che prendeva il sole nel quartiere Pastena violando le regole per contrastare il coronavirus

Gli appelli a restare a casa per contrastare l’avanzata del terribile coronavirus proseguono incessanti ma a volte cadono nel vuoto. Il rischio è che se non si rispettano le regole l’epidemia si allargherà in modo incontrollabile in tutta Italia. La Lombardia è la Regione che al momento sta pagando il prezzo più caro a causa dell’infezione. Il numero di persone morte e contagiate cresce, purtroppo, giorno dopo giorno. Il sistema sanitario locale sta reggendo ad una pressione fortissima ma la tenuta non è infinita.

Uno dei timori è che il coronavirus possa dilagare anche nel Centro e nel Sud Italia. Se così fosse, la situazione si aggraverebbe e non poco. Un rischio da evitare. Per questo il governatore della Campania Vincenzo De Luca continua a trattare l’emergenza coronavirus come se fosse una vera e propria guerra sapendo che non esiste un armistizio ma solo la vittoria o, speriamo di no, una devastante sconfitta.

Il governatore fin da subito ha utilizzato il pugno duro con ordinanze decisamente restrittive. De Luca non perde occasione per ribadire che è assolutamente vietato uscire di casa, a meno di motivi urgenti come l’acquisto di alimentari o per lavoro le cui esigenze rendono impossibile operare da casa.

Ma non tutti rispettano le indicazioni che giungono da Roma o quelle dello stesso governatore. È capitato anche a Salerno che qualcuno è uscito dalla propria abitazione per motivi non urgenti. Nel quartiere Pastena, zona del porticciolo col lungomare e gli scogli, nelle scorse ore è accaduto un qualcosa che a molti ha richiamato alla mente una scena di un film d’azione americano.

La bella giornata invogliava a passeggiare e a fermarsi per prendere il sole. Purtroppo di questi tempi fare ciò non è possibile. Tutta colpa del coronavirus, nemico invisibile che medici e infermieri stanno combattendo con grande impegno e valore. Un gruppetto di ragazzi, però, non ha seguito le norme e si è piazzato sugli scogli.

Ad un tratto, ecco che accade l’impensabile. Un elicottero della polizia, in volo di perlustrazione lungo la costa, ha individuato i ragazzi e, abbassandosi sull’acqua, si è avvicinato con fare minaccioso. Una scena degna del film Apocalypse Now. Una voce dal megafono ha chiesto ai ragazzi in modo perentorio di andare via. E loro, piuttosto spaventati, hanno subito eseguito l’ordine.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Giorgio5819

Ven, 20/03/2020 - 14:19

Dove ?...ah beh ...!

snow.white

Ven, 20/03/2020 - 14:43

Troppa libertà evidentemente ha fatto male alla gente che vede come sacrificio quello di stare in casa. Dovrebbero andare in guerra forse allora capirebbero cosa è il sacrificio.

Giorgio5819

Ven, 20/03/2020 - 14:58

@snow.white - 14:43 , ...no, questi si metterebbero in malattia...

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 20/03/2020 - 15:14

Dove è successo? In Campania? Ma va? Non ci posso credere....

Altoviti

Ven, 20/03/2020 - 15:16

Come mai per irmpatriare i migranti si sono trovati a mala pena 4 milioni di euro ai tempi Benedetti di Salvini, mentre ora il governo ha trovato 25 miliardi che non basteranno neanche per l'emrgenza. Se avessimo speo 3 miliardi per rimpatriare i migranti oggi non avremmo mezzo milioni di possibili mine vaganti cariche di virus e ci sarebbero meno contagiati in Italia. Se poi la sisnitra da annio non avesse chiuso gli occhi sugli arrivi dei cinesi staremmo tanto meglio ancora. Abbiamo dei governanti pesantemente carichi di difetti...

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Ven, 20/03/2020 - 15:56

Altoviti poche idee ma ben confuse vedo. Cosa c'etrano i migranti? Il virus lo ha portato un tedesco come ha scritto anche il Giornale. Lascia perdere dai, se non sai cosa dire meglio evitare di commentare a tutti i costi.

SPADINO

Ven, 20/03/2020 - 16:04

DOVEVANO ARRESTARLI

Jon

Ven, 20/03/2020 - 16:47

Certo che il virus sta in spiaggia..!! Mica nella metro o sui bus che circolano tranquillamente, come i treni..!!

Robdx

Ven, 20/03/2020 - 18:23

Che strano che tutte queste misure non vengano prese per contrastare l’immigrazione clandestina

Robdx

Ven, 20/03/2020 - 18:25

Conte Raffaello i clandestini costano circa 15mld di euro l’anno,ti basta questa come risposta?!