Cronache

"Costa d'Oro e Figc, il binomio dell'eccellenza italiana a tavola e in campo"

Si rafforza la partnership tra l'azienda olearia e la Federazione azzurra: "Diffondiamo nel mondo la nostra cultura. Ecco il concorso nazionale con la Nazionale di calcio"

"Costa d'Oro e Figc, il binomio dell'eccellenza italiana a tavola e in campo"

La partnership tra Costa d'Oro e Figc prosegue nel migliore dei modi. È stato infatti indetto un concorso nazionale dal 15 marzo al 15 settembre per consentire ai tifosi azzurri di vincere gadget e tifare insieme la Nazionale di calcio. A spiegare il meccanismo del contest è stata Daniela Pontecorvo, chief growth officer dell'azienda olearia umbra. Vi avevamo già parlato di Costa d'Oro, che fa dell'olio non filtrato e della tracciabilità motivo di orgoglio del proprio gusto e della propria innovazione.

In che modo la partnership tra Costa d'Oro e Figc è in grado di rappresentare una grande occasione e opportunità di condivisione e associazione dei valori fondanti dell'azienda?

"La partnership tra Costa d'Oro e Figc è una solida relazione iniziata nel 2017 e ci permetterà di accompagnare la nazionale sui campi di tutto il mondo, durante i prossimi europei e i mondiali 2022. Si tratta di un percorso che abbiamo iniziato perché condividiamo i valori che la Nazionale esprime e porta con sé in ogni incontro: rispetto per le persone, spirito di squadra, solidarietà, ma in testa a tutto l’orgoglio e quella capacità tipicamente italiana di eccellere, dono della nostra innata capacità di valorizzare al meglio tutte le risorse, umane e materiali, che la nostra terra ci offre".

La salute, il benessere e una sana alimentazione sono aspetti fondamentali nella competizione sportiva: in tal senso, Costa d'Oro cosa può garantire?

"Come azienda olearia siamo da anni il riferimento per quei consumatori che cercano un'alimentazione ricca di benessere. Per i consumatori che ricercano un'alimentazione più sana e genuina offriamo la nostra linea di extravergini non filtrati: contiene naturalmente un numero maggiore di polifenoli rispetto a quando lo stesso olio viene filtrato. I polifenoli sono molecole che conferiscono delle distinte note organolettiche all'olio, ma sono anche naturali antiossidanti e portatori di ulteriori effetti benefici per l'organismo. Siamo inoltre leader del biologico in Italia con due proposte distinte: 'Il Biologico non filtrato', un prodotto biologico ad un prezzo vantaggioso, tale da favorirne l'acquisto da un'ampia fascia di consumatori attraverso l'utilizzo di una selezione di oli di origine mediterranea; Il Grezzo Bio un extra vergine biologico di origine italiana tracciabile, più costoso ma che rappresenta in modo indiscusso l'eccellenza della categoria".

L'olio extravergine d'oliva è un importante punto di riferimento per gli italiani: la Figc è il giusto mezzo per diffondere questa cultura?

"Quello tra Costa d'Oro e Nazionale è un binomio di due eccellenze italiane: la prima, rappresentata da Costa d'Oro, che porta in Italia e nel mondo uno dei prodotti più importanti della cultura agro alimentare italiana: l'olio extra vergine di oliva di qualità che trova la sua espressione massima ne 'L'Italiano' e il 'Grezzo' tracciabili fino al frantoio; la seconda, la Figc e la Nazionale Italiana di Calcio, che rappresentano oggi uno dei simboli dell'italianità più apprezzati e riconosciuti in tutti i paesi del mondo".

Questo concetto educativo va tramandato da subito, soprattutto alle nuove generazioni: come pensate di arrivare al cuore dei più piccoli?

"Abbiamo scelto la Nazionale proprio per la sua capacità di incontrare trasversalmente l'interesse di tutti gli italiani. Con la nostra presenza alle partite vogliamo portare un messaggio importante a tutte le generazioni riguardo alla necessità di cominciare fin da piccoli a parlare di alimentazione sana, di rispetto per il lavoro, di valorizzazione delle nostre eccellenze nazionali che ci rendono famosi nel mondo, e che dobbiamo imparare a riconoscere ed apprezzare di più nel nostro Paese".

Quali aspetti particolari ha Costa d'Oro per essere definito la scelta migliore per dare condimento ed energia agli atleti della Nazionale azzurra?

"Costa d'Oro è un'azienda olearia che ha saputo coniugare la tradizione italiana dell'olio d'oliva con l'innovazione, per portare benefici reali al benessere dei nostri consumatori. Noi di Costa d'Oro siamo, come detto prima 'gli specialisti del non filtrato', un extra vergine meno lavorato che rappresenta il modo tradizionale di consumare l'Extra Vergine prima dell'avvento dell'industria alimentare, che noi abbiamo combinato con moderne tecniche produttive, frutto di anni di ricerca insieme al mondo accademico italiano. Il nostro know-how ci consente di portare nelle tavole tutto il benessere di questo olio preservando più a lungo le sue proprietà di quanto non sarebbe possibile fare senza questi accorgimenti".

Per mettere a frutto la vostra partnership con la Nazionale di calcio avete indetto un concorso dal 15 marzo al 15 settembre: cosa c'è in palio?

"Abbiamo pensato che il modo migliore per celebrare il ritorno della nazionale insieme ai nostri consumatori sia quello di mettere in palio dei gadget che permettano di tifare insieme agli azzurri e vivere la propria passione anche da casa. I nostri consumatori potranno vincere zainetti e borsoni ma anche sciarpe e cappellini ufficiali della nazionale italiana. A questo abbiamo aggiunto una fornitura annuale dei nostri oli 100% Italiani tracciabili, L'Italiano e Il Grezzo: due extra vergini autenticamente italiani, come i nostri campioni".

Quanto alla meccanica del concorso, quali sono le differenziazioni tra l'instant win, il social contest e l'estrazione finale?

"L'acquisto di uno dei prodotti a scelta fra le linee de L'Italiano, Il Grezzo, L'Extra, Il Delicato, L'Integrale e Il Biologico fra il 15 Marzo e il 15 Settembre dà diritto a partecipare all'estrazione finale di 20 kit composti da un borsone e una sciarpa della nazionale, insieme ad una fornitura per un anno di olio Costa d'Oro 100% Italiano tracciabile, equamente divisa fra 'L'Italiano' e 'Il Grezzo'. Per farlo è sufficiente registrarsi sulla pagina raggiungibile dal sito www.oliocostadoro.com e conservare lo scontrino. In più, per accompagnare i tifosi nei giorni che precedono i campionati, dal 29 Marzo al 27 Giugno chi si registrerà al sito potrà partecipare all'instant win che mette in palio uno zainetto al giorno e un borsone con una fornitura annuale di olio a settimana. Il social contest, al contrario, è aperto a tutta la platea dei tifosi della nazionale. Un software online permette di realizzare la propria 'figurina' da calciatore della nazionale a partire da un selfie, che sarà possibile scaricare e condividere. Tutte le figurine compariranno su una tribuna virtuale: un modo per tifare insieme i nostri calciatori, in questo anno dove le restrizioni potrebbero rendere difficile essere fisicamente allo stadio".

Guardando al futuro, quali sono gli obiettivi da raggiungere che vi fissate in collaborazione con la Figc?

"La partnership con la Nazionale ci ha permesso di far conoscere al pubblico il nostro impegno nel supporto delle eccellenze italiane. La partnership ci consente di sostenere in modo attivo l'impegno della Nazionale di calcio, ma Costa d'Oro sostiene con lo stesso impegno la sua filiera, con progetti che la valorizzano. Il nostro sistema di tracciabilità certificata dell'origine del prodotto mette al centro il valore delle persone e la lunga e complessa catena umana coinvolta nella produzione del nostro olio extravergine, indicando i frantoi da cui ci approvvigioniamo per la materia prima, rendendo possibile per il consumatore conoscere il nome di quelle persone che insieme a noi mettono la loro esperienza e la loro passione al servizio dell'autentico olio extra vergine italiano".

Commenti