Il Papa "sconfessa" Ratzinger: ecco cosa ha detto sui migranti

Francesco, nella sua ultima enciclica, parla di "diritto all'accoglienza" come assoluto. Ma cosa disse Benedetto XVI?

Chi non nota differenze dirà che sono le sfide del contemporaneo ad essere cambiate, ma la pastorale sui migranti di papa Francesco non è quella di Benedetto XVI.

"Fratelli tutti", l'ultima enciclica del pontefice argentino, contiene ulteriori prove a sostegno di questo assunto. Joseph Ratzinger non era e non è un populista, ma le sue parole in materia di gestione dei fenomeni migratori vengono ripetute a mo'di mantra da chi ritiene che l'accoglienza non possa essere garantita erga omnes, ossia nei confronti di tutti. Ratzinger, a onor del vero, era ed è un europeista convinto. Ma il "diritto a non emigrare", come si legge nel celebre passaggio che riguarda questo tema, va garantito "prima ancora" del diritto ad emigrare. É attorno a questo primato gerarchico, tanto giuridico quanto culturale, che può essere individuata una diversità sostanziale tra le idee dei due pontefici. Il "diritto a non emigrare", per Benedetto XVI, è la prima ipotesi sul campo. Quella che andrebbe in primis perseguita.

In "Fratelli tutti", per intenderci, Jorge Mario Bergoglio scrive pure quanto segue: "È nostro dovere rispettare il diritto di ogni essere umano di trovare un luogo dove poter soddisfare non solo i suoi bisogni primari e quelli della famiglia ma anche realizzarsi come persona". E il primato gerarchico di cui sopra sparisce. L'ex arcivescovo di Buenos Aires nell'enciclica ha posto anche un accento sul "diritto a non emigrare", ma la narrativa complessiva è tutta centrata su questo "dovere" che gli occidentali hanno di garantire un "diritto all'accoglienza", che è assoluto e che non può non esserlo. Anche sul livello comunicativo, poi, non possono non essere rintracciate delle discrepanze: quanti appelli in favore dell'accoglienza ha esposto Francesco nel corso di questi sette anni e mezzo? E quante volte, invece, Ratzinger ha fatto sì che le migrazione fossero il cuore dei suo interventi?

E poi c'è il contesto dell'enciclica: il Papa ragiona sui migranti all'interno di un'opera in cui ribadisce la ferma contrarietà al sovranismo, al neo-liberalismo ed alle forme assolute di capitalismo. In realtà, anche il sovranismo ha spesso criticato la "finanziarizzazione" dell'economia reale, e dunque anche il sovranismo, in termini ideologici, è etichettabile ad avversario della "cattiva" distribuzione delle risorse mondiali, ma questo è un altro discorso. Per esempio Jorge Mario Bergoglio, quando indica le soluzioni, non favorisce le ipotesi di ripristino delle identità nazionali, ma suggerisce piuttosto la necessità di una "governance globale", che passa anche dalla riforma dell'Onu: "La vera qualità dei diversi Paesi del mondo - fa presente il vescovo di Roma -si misura da questa capacità di pensare non solo come Paese, ma anche come famiglia umana, e questo si dimostra specialmente nei periodi critici". Il multiculturalismo, insomma, non può che rappresentare l'unica panacea. E questa è una riflessione che, con buone probabilità, non troverete tra i testi ratzingeriani, molto più centrati sulla difesa delle singole tradizioni nazionali.

E se non fosse sufficientemente chiaro basterebbe leggere quello che papa Francesco afferma poco dopo, sempre nell'enciclica firmata ad Assisi nella ricorrenza del Santo d'Italia: "Oggi nessuno Stato nazionale isolato - insiste Bergoglio - è in grado di assicurare il bene comune della propria popolazione". I muri, insomma, sono un fenomeno autolesionista, mentre le aperture garantiscono fratellanza. Diventa quasi banale riavvolgere il nastro per ricordare come Ratzinger, d'altro canto, si sia distinto per aver messo su bianco una sorta di elogio del valore delle mura, degli inflazionati "confini": "...i muri in ultima analisi siamo noi stessi e lo possiamo essere solamente nella misura in cui siamo pronti a lasciarci squadrare come pietre...". Attenzione: i sostenitori della "continuità pastorale" continueranno a scorgere somiglianze tra le due impostazioni. E in parte può anche essere vero, se non altro perché nessuno può sapere come avrebbe reagito il rinunciatario Benedetto XVI alle sfide che questa società pone. Qualcosa però - come abbiamo visto - conosciamo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Lun, 05/10/2020 - 14:08

Certo ACCETTARE I MIGRANTI E RESPINGERE I CLANDESTINI/APPROFFITTATORI è un diritto sacrosanto. QUESTO NON SIGNIFICA CHE BISOGNA ACCETTARE TUTTI QUELLI CHE ARRIVANO SOLO PERCHÉ SONO ARRIVATI.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 05/10/2020 - 14:08

Il Papa emerito e non solo (anche Giovanni Paaolo II° mise paletti consistenti) ha detto l'opposto di Beroglio. Al rotary club di Baires quest'ultimo mi sa che lo hanno ben "indottrinato"...

Ritratto di sepen

sepen

Lun, 05/10/2020 - 14:12

Mi fate un favore? Non ne parlate proprio di sto personaggio. Grazie

AjejeBrazow

Lun, 05/10/2020 - 14:13

impostore.

silvano45

Lun, 05/10/2020 - 14:14

Può dire e fare quello che vuole ormai il seguito e la superiorità morale di questo clero è zero.Chiese sono vuote e le donazioni quasi a zero. Una cosa è certa questo signore fa solo politica Cristo si interessava di anime.

igiulp

Lun, 05/10/2020 - 14:23

Manca poco che, di questo passo, arriverà a giustificare come "diritti" le occupazioni di case altrui e gli espropri proletari.

carpa1

Lun, 05/10/2020 - 14:25

... rispettare il diritto di ogni essere umano di trovare un luogo dove poter soddisfare non solo i suoi bisogni primari"...Forse non ha avuto modo di prestarvi la dovuta attenzione, ma uno dei diritti primari, soddisfare i loro bisogni, già lo esercitano per strade ed luoghi pubblici delle nostre città. Quanto al resto, si può e si dovrebbe essere buonisti meglio seguendo la via indicata da Papa Benedetto XVI col diritto a non emigrare. Però ai veri buonisti che predicano accoglienza indiscriminata senza accogliere o, peggio, accogliendo forzatamente in casa d'altri, risulta sicuramente più facile esercitare questa virtù a parole (lasciando sul groppone delle periferie lo squallore provocato) piuttosto, cosa molto più difficile ed impegnativa, mettersi a gestire dei veri e solidi aiuti nei paesi di origine evitando così che risorse destinate a VERI PROFUGHI, che fin qui da noi raramente riescono ad arrivare, finiscano nelle tasche di VERI CLANDESTINI in cerca dell'eldorado.

moichiodi

Lun, 05/10/2020 - 14:25

Il Papa sconfessa Ratzinger. Teoremi vomitevoli per fare commentare che il Papa è comunista e Ratzinger è un dio. Con un articolo che inizia con Chi e questo la dice lunga.

Happy1937

Lun, 05/10/2020 - 14:27

Aridatece Benedetto!

beppe61

Lun, 05/10/2020 - 14:27

Sarà il Papa ma per diventare coerente serve un miracolo , si facesse i fatti suoi e pensi ai pedofili suoi dipendenti sparsi nel mondo che adorano il dio denaro e non quel Dio crocefisso che gli avrebbe insegnato ad aiutare il prossimo e non solo i parenti stretti.

elpaso21

Lun, 05/10/2020 - 14:27

Tanto paga Paperone.

moichiodi

Lun, 05/10/2020 - 14:29

Pio IX era diverso da Pio XII, Paolo VI era diverso da Papa Giovanni. È uno sport che si può giocare centinaia di volte. Ma non è serio.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 05/10/2020 - 14:30

Stai a vedere che abbiamo anche un Papa anarchico. Ci mancava solo quello.

Santorredisantarosa

Lun, 05/10/2020 - 14:33

IGIULP LO HA GIA' DETTO E SOTTOSCRITTO. TRA POCO ARRIVERA' UN DECRETO LEGGE CHE DARA' AI PREFETTI IL POTERE DI REQUISIRE, RISARCENDOLE COME CARAMELLE OVVERO NIENTE, TUTTE LE CASE PRIVATE E DELLE DITTE EDILI. I PRESUPPOSTI CI SONO QUANDO PARLA QUESTO IL GOVERNO NON ELETTO ESEGUE.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 05/10/2020 - 14:33

ohhh finalmente aperte le porte der vaticano!!!comeee le guardie prezzolate e la gendarmeria non fanno entrare???? ahhhh cecco ma che ca...volo dici???

nopolcorrect

Lun, 05/10/2020 - 14:34

" il diritto di ogni essere umano di trovare un luogo dove poter soddisfare non solo i suoi bisogni primari e quelli della famiglia ma anche realizzarsi come persona". Diritto? No, desiderio più che comprensibile ma non diritto. Diritto a vivere fino a 100 anni? Desiderio comprensibile, diritto no. Diritto a ricevere il Premio Nobel? Desiderio si, diritto no....e così via caro papampero.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Lun, 05/10/2020 - 14:35

Il diritto a migrare è corretto, ma esiste anche il diritto di sapere chi ti porti in casa e di decidere caso per caso; i clandestini, cioè chi nasconde il proprio passato, non sono accettabili a meno di casi particolari. Chi invece vuole entrare nel paese per lavorare, se per lui c'è lavoro, è ben accetto, se non ha problemi di giustizia in altri paese. Lo stesso per chi, benestante, vuol vivere con noi.

kallen1

Lun, 05/10/2020 - 14:35

Io sto con Ratzinger tutta la vita, questo papa non mi rappresenta è solo un sepolcro imbiancato figlio di certe lobbies.....

Santorredisantarosa

Lun, 05/10/2020 - 14:37

I BENI E I BISOGNI SONO MATERIE DELL'INIZIO DELLO STUDIO DELL'ECONOMIA, MA NON SI PARLA DI GIUSTIFICARE L'ESPROPRIO SE NON PER MOTIVI ECCEZIONALI. LE MATERIE DI ECONOMIA NON PARLA DEI BISOGNI DI SOTTRARRE, MA DI ECONOMIA DEL PROBLEMA MONDIALE, OVVERO AIUTARE GLI ALTRI PAESI E NELLE LORO TERRE. SONO SICURISSIMO CHE NEANCHE I RICCHISSIMI RADICAL CHIC LO SEGUIRANNO, OLTRE LA SINISTRA CHE E' RICCA CON CASE AL MARE, IN MONTAGNA, IN CITTA' MOLTISSIMI HANNO UFFICI LUSSUOSISSIMI AL CENTRO ES. MILANO, BOLOGNA, TORINO, ROMA E NAPOLI MAGARI CON YACHT VEDASI UN PUGLIESE POLITICO.

Mamie

Lun, 05/10/2020 - 14:38

Perché dobbiamo sempre sopportare ciò che pensa il capo dello stato vaticano,straniero. A questo punto chiedo di venir informato su cio che pensano anche i capi di altre religioni Siamo o no un parese semza religione di stato,cosa giusta. Basta con sto francesco ha rotto fin troppo Anche i giornali la piantino di parlare di costui PS PER CHIAREZZA SONO CRISTIANO MA IL TROPPO E TROPPO

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 05/10/2020 - 14:42

""[In quel tempo], Gesù disse ai suoi discepoli: «A voi che ascoltate, io dico: amate i vostri nemici, fate del bene a quelli che vi odiano, benedite coloro che vi maledicono, pregate per coloro che vi trattano male""..come ad esempio:: il papa non riceve il Dalai Lama, il papa non riceve Salvini, il papa non incontra il Segretario di Stato Americano mentre incontra e bacia i piedi dei Leader del Sud Sudan, quando invece dovrebbe baciare i piedi agli italiani che non lo sopportano piu'!

Absolutely

Lun, 05/10/2020 - 14:42

Ma tornatene in Argentina che è meglio per tutti

Lugar

Lun, 05/10/2020 - 14:44

Non deve essere visto solo come un problema italiano, ma internazionale. Tutti e dico tutti compresi anche Cina e Russia, devono adoperarsi per risolvere questo problema che sta stravolgendo tutto l'occidente e di conseguenza i rapporti economici con gravi risvolti militari.

Ritratto di Attila51

Attila51

Lun, 05/10/2020 - 14:45

Per quel che vale per me il Biancone Pidiota può dirci cio vuole

pt50lulu

Lun, 05/10/2020 - 14:46

È insopportabile in un altro paese sarebbe già stato messo in un angolo. Da noi c'è ancora chi lo ascolta basta

Ritratto di old_nickname

old_nickname

Lun, 05/10/2020 - 14:48

Vabbè, lo conosciamo. Mi sarei stupito del contrario, semmai. Purtroppo non posso che notare che l'usurpatore continua nella sua opera di demolizione (molto bravo in questo e molto ligio ai comandi del SUO signore). Il gregge disperso non potrà mai essere ricostituito del tutto, semmai lo sarà. Non essendo pecora posso solo che dispiacermi.

SemprePiùBasito

Lun, 05/10/2020 - 14:48

Un Papa che distruggerà la Chiesa.

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 05/10/2020 - 14:49

Il pontificato che unisce fede e bisca. Per salvare se stessa la Chiesa ha scelto la matematica. Se al tuo interno hai chi dice una cosa e il suo contrario, puoi perseguire la via sbagliata, agli occhi del mondo la responsabilità sarà del singolo e non della Chiesa. Ecco salvata la faccia. Alla faccia della fede.

rob1967

Lun, 05/10/2020 - 14:53

Voleva che la Chiesa diventasse un'ospedale da campo? Emergenza sanitaria chiese chiuse salvo rare eccezioni e popolo abbandonato al web!!! Voleva una Chiesa povera? casse e chiese vuote!!! Cos'altro dobbiamo aspettarci? Il ritorno alla sana dottrina è chiedere troppo?

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 05/10/2020 - 14:55

si invita se c'è un posto da sedere. Se non vi è lavoro e casa per tutti, dove cavolo li metti sti omoni? li mantieni gratis a vita fino alla pensione?

mimmo1960

Lun, 05/10/2020 - 14:55

Adesso non esagerate!! Secondo voi è da cristiano sconfessare??

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 05/10/2020 - 14:59

dai bravo continua così, guarda sempre in casa d'altri dove i tuoi consigli non sono graditi, magari sei hai tempo dai un'occhiata all'orticello, che di porcherie ne escono tutti i giorni.

Klotz1960

Lun, 05/10/2020 - 14:59

Ma certo! In Africa e America Latina fanno figli come conigli e li lasciano in mezzo alla strada, e noi dovremmo accoglierli e mantenerli, perche' sarebbero "colpa nostra". Il 78% dei bambini neri negli Usa nasce senza padre, ma ovviamente sarebbe tutta colpa dei bianchi. Avanti tutta con il delirio!

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 05/10/2020 - 14:59

Ogni volta che vedo una sua foto mi fa venire il terrore, vorrà pur dire qual'cosa ?

mariobaffo

Lun, 05/10/2020 - 15:00

Questo Papa trasformerà il Vaticano in una Moschea

Absolutely

Lun, 05/10/2020 - 15:00

Il Papà si deve occupare di anime non delle ONG, per quelle c’è già chi ci pensa anche troppo.

maxmado

Lun, 05/10/2020 - 15:04

Bene, la pensi così, perfetto: sei il Capo dello Stato Vaticano, agisci do conseguenza, accogli tutti i clandestini. Ma siccome sei un ipocrita non lo farai mai. Dimostrazione della tua ipocrisia sono le straordinariamente alte mura vaticane: se pensi davvero quello che dici a riguardo dei muri, bene abbattile 'ste mura vaticane, lascia che tutti possano entrare nel tuo Stato. Sii coerente con quello che dici, agisci di conseguenza. Troppo facile fare il comunista coi soldi degli altri.

ENRICO1956

Lun, 05/10/2020 - 15:05

Il Papa? Chi? Bergoglio? Ahahah! Il Papa è Benedetto XVI

Ritratto di Arminius

Arminius

Lun, 05/10/2020 - 15:13

Secondo me c'è qualcosa che non va. Il "Papa", tra mille altri titoli e funzioni, è anche Vicario di Cristo su questa terra. E coerenza vuole che non ci siano due vicari che si contraddicono. L'umanità ha bisogno di certezze per cui urge l'intervento del Titolare per fare un po'di chiarezza. E, mentre c'è, sarebbe cosa buona e giusta che dica ai suoi "supplenti" di pensare solo alle anime e non al denaro e ai corpi perché di questi ci occupiamo gia noi comuni mortali.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 05/10/2020 - 15:21

"È nostro dovere rispettare il diritto di ogni essere umano di trovare un luogo dove poter soddisfare non solo i suoi bisogni primari e quelli della famiglia ma anche realizzarsi come persona" E se io decido che, per me, questo luogo è il Vaticano, mi fanno entrare e mi danno casa e lavoro?

giangar

Lun, 05/10/2020 - 15:24

Veramente arduo lo sforzo dell'articolista per trovare significative differenze tra le posizioni dei due Papi in tema di migrazioni. Benedetto parlava del diritto di non emigrare? Beh, anche Francesco ne accenna, si ma... senza troppa convinzione (!). Benedetto inviava messaggi ad ogni giornata del migrante in cui sosteneva che anche la Sacra Famiglia era stata migrante in Egitto? Si,ma... lo faceva in modo più Light, solo qualche volta all'anno (!). Insomma, dove sono le profonde differenze dottrinali o pastorali per cui Francesco avrebbe addirittura sconfessato Benedetto?

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 05/10/2020 - 15:25

"diritto all'accoglienza" come assoluto ... ... ... ma questO politicante comunista si rende conto che il SUO vaticano non accoglie nemmeno un clandestino? si rende conto che i clandestini "accolti" dalla cei sono comunque finiti sul territorio italiano e poi, come per magia sono anche "fuggiti" dalla loro strutture? DEVE SMETTERLA DI FARE POLITICA, DEVE SMETTERLA DI INTROMETTERSI NEGLI AFFARI DEL NOSTRO STATO, SAREBBE ORA CHE QUALCHE POLITICO CON GLI ATTRIBUTI GLI SUONI LA TROMBA PER FARGLIELO CAPIRE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ESILIATO

Lun, 05/10/2020 - 15:26

Basta con questo ANTIPAPA.....e' ora di ripulire la curia romana.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 05/10/2020 - 15:27

Pericolo numero 1! Urge spodestarlo e rimandalo in Argentina.sta distruggendo la civiltà moderna

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 05/10/2020 - 15:29

Moichiodi - Il "diritto a non emigrare" è stato ribadito dal Papa emerito Ratzinger in due congressi migrantes (2013-2017), per cui non c'è nulla di vomitevole, non son balle o teoremi. Papa Bergoglio sta cambiando tutto quello che in precedenza ha predicato Benedetto XVI°. Non c'è niente di strano, può farlo, però non si può non sottolineare questo cambiamento di linea. Si può convenire o meno, o dobbiamo dire sempre si a Bergoglio? Oltretutto quanto detto da Papa Francesco non è stato pronunciato ex cathedra, per cui la critica per un cattolico è lecita. Non siamo come fedeli islamici!!!

Popi46

Lun, 05/10/2020 - 15:31

“Sconfessa Benedetto”? Non mi stupisce, continua a picconare per la distruzione della cristianità

pricar

Lun, 05/10/2020 - 15:31

il Papa à Benedetto XVI...costui è un comunista qualsiasi.

aben

Lun, 05/10/2020 - 15:34

Incredibile vedere come un pontefice possa discostarsi dalla dottrina e tenti di riformarla a suo piacere, seguendo principi in contrasto con una storia millenaria. Bergoglio da l'impressione di essere posseduto e orientato da lobbies di potere e interessi contrari alla Chiesa.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Lun, 05/10/2020 - 15:42

Dia lui l'esempio ed imbottisca il Vaticano, in primis.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 05/10/2020 - 15:51

E concludo. Questo Papa,parli a nome suo e dello Stato del Vaticano e non rompa le balle ad altri Paesi. L'Italia non é il suo Paese, che vada nel suo ad organizzare le migrazioni, che se li prenda lui.

cotia

Lun, 05/10/2020 - 15:51

Ma è un'enciclica che annulla il principio della libertà perla gente che lavora per vivere : ognuno è libero di fare tutto meno quello di togliere la libertà agli altri. In tutte le civiltà i migranti non sono autosufficienti e hanno bisogno della carità che si può fare finché non mi porta alla fame . Io vedo in questo monito la volontà di estinguere la nostra civiltà perché al limite tutti vorranno vivere coi soldi o con i beni degli altri e gli altri anch'essi lo vorranno e smetteranno di fare pretendendo di avere dagli altri i beni per vivere . Alla fine chi resta!

investigator13

Lun, 05/10/2020 - 15:55

Bergoglio quando prega, prega Dio o Allah? Nostradamus: Roma sarà sede dell'Anticristo, sarà distrutta. Dopo la Roma di Bisanzio e la Roma di Pietro la Chiesa Cattolica ci sarà la terza Roma: MOSCA e non ce ne sarà una quarta.

Ritratto di Mona

Mona

Lun, 05/10/2020 - 15:56

Accoglienza assoluta a migranti irregolari che si impongono? Se noi dobbiame accoglierli tutti come cittatini, perchè lei non dovrebbere accognerli tutti come fratelli preti ? Signor Begoglio, lo faccia : che li accolga tutti come preti nel suo dominio e che paghi loro la permanenza col frutto dei suoi sudori. Noi peccatori lo abbiamo già fatto troppo, lei non vuole finora sporcharsi le mani per provare a farlo.

Cosean

Lun, 05/10/2020 - 16:01

Metto la mano sul fuoco che se volevate, titolavate che l'affermazione di Ratzinger, era stata suggerita dalla Merkel. In quel caso, papa Francesco sarebbe stato apprezzato! Tutto dipende dai vostri desideri

Giorgio5819

Lun, 05/10/2020 - 16:04

Sempre più squallore nelle parole di questo tizio... parli di DOVERI, con i suoi diritti ha fracassato gli zebedei. Chi vuole entrare in Italia lo deve fare rispettando prima i doveri, poi parleremo dei diritti. Deve rispettare le leggi italiane, deve presentarsi con un documento di identità e un visto di ingresso, deve chiedere permesso e attenersi a tutto quello che riguarda leggi,regole, usi, costumi della terra in cui chiede di entrare... poi se ne parla.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Lun, 05/10/2020 - 16:05

Se il Regno dei Cieli non é destinato a tutti, perché questo Papa, che non rappresenta il sentire comune dei cristiani, vuole aprire a tutti i confini del Mondo? Perché non prova lui ad emigrare? Magari in Africa Centrale. Così capirà che le sue esortazioni all'accoglienza possono avere conseguenze catastrofiche. Certamente finché rimane sotto la Protezione della Santa (e multimiliardaria) Sede, non potrà capire quello che lui vuole per gli altri ma non per se stesso e per la sua privilegiatissima, agiatissima e doratissima posizione. Qualcuno potrà mai comunicarglielo direttamente?

rudyger

Lun, 05/10/2020 - 16:05

Invece di dire quando si presenta in Piazza S.Pietro SIA LODATO GESU' CRISTO LUI DICE BUON GIORNO e BUON APPETITO. Leggete l'Enciclica:Su 287 capoversi nomina la parola DIO 17 volte, il Grande Imam Al- Tayyed 5 volte, Cristo 2 volte, la Vergine Maria 1 volta. E questo è il mio Papa ? Prego Dio perchè lo faccia rinsavire !

Calmapiatta

Lun, 05/10/2020 - 16:08

Monumento all'ipocrisia. Si tacciono le ragioni che sono alla base dei movimenti migratori. Fame, ingiustizia sociale, malattie, guerre... Tutti "mali" endemici dell'Africa ma tutt'altro che insuperabili. Magari, invece di spendere 4/5 Mld per una accoglienza che sa tanto di sfruttamento, si potrebbe meglio investirli per aiutare a costruire. Io affermo il diritto a vivere nella propria terra liberi da malattie, guerra e sopraffazioni.

Cosean

Lun, 05/10/2020 - 16:15

L'impero romano è durato tanto perche da Caracalla in poi, veniva concesso a tutte le popolazioni dominate, la cittadinanza a tutti gli abitanti entro i confini dell'Impero. Conseguenza logica, altrimenti Roma sarebbe stata schiacciata inesorabilmente

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 05/10/2020 - 16:16

quindi secondo questo papa la proprietà privata è male, però lui ha una banca senza contare gli immobili, i migranti prima di tutto, ma lui a fine mese arriva sempre mangiando quello che gli pare, noi meno... e con questa ipocrisia vomitevole vuole educare gli italiani? perché alla fine nessuno in europa se lo fila di striscio e sa bene che le sue prediche da strapazzo cadono sempre sugli italiani... guarda in casa tua che ti stanno portando via i soldi da sotto il naso.

yorkshire22

Lun, 05/10/2020 - 16:18

Conosco abbastanza il Vangelo e non mi pare di aver letto da nessuna parte la parola "diritto", almeno intesa come esigere in base alla legge. Le parabole e gli insegnamenti citano diritti quali quello della proprietà (la vigna) o nel privato la fedeltà tra i coniugi. Forse Gesù non era moderno, o noi capiamo male, ma le indicazioni di questo Papa sono nell'eresia.

ondalunga

Lun, 05/10/2020 - 16:19

A parte che NON ESISTE il diritto ad immigrare in qualsivoglia Stato ma supponiamo che esista. Supponiamo che io, bravo cittadino, rispettoso di tutto e di tutti (delle persone per bene ovviamente), gran lavoratore, laureato,supponiamo che io desideri migrare e diventare un cittadino dello Stato del Vaticano. Farei quasi di tutto, mi piacerebbe curare gli stupendi giardini vaticani ad esempio, vorrei aver accesso al povero desco di voi prelati, vorrei avere un appartamentino in cui sistemarmi per giacere stanco la sera in un povero letto con lenzuoline di lino...ma...la gendarmeria svizzera mi farà accedere dei vostri sacri portoni delle mura leonine ? Dai domani ci provo.

Calmapiatta

Lun, 05/10/2020 - 16:21

@Cosean Infatti è stato Schiacciato da coloro che volevano la cittadinanza e pure l'impero.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 05/10/2020 - 16:41

ma non è che sotto sotto non è soros quello che finanzia le ong? Perché mi sta venendo un dubbio.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 05/10/2020 - 16:42

la mia sola paura è che dopo questo ne arrivi uno peggiore, anche se non è facile trovarlo.

Gilgamesh1000

Lun, 05/10/2020 - 16:53

Io non mi permetto di fare confronti in generale, in questo in particolare: non ho la conoscenza, né la capacità. Posso solo esprimere un umile parere per l'idea quotidiana che mi son fatto del Papa vigente che è la seguente: è impossibile addivenire ad ogni forma di confronto ragionato perchè è una persona che ascolta solo se stessa. Ogni modalità diversa dalla sua è praticamente ignorata sul nascere. Forse ha ragione Lui, forse no, però il Tramite è Lui e si assumerà le responsabilità del suo operato.

APG

Lun, 05/10/2020 - 17:18

Quando l'argentino finalmente se ne andrà, per la Chiesa cattolica sarà comunque troppo tardi!

gianf54

Lun, 05/10/2020 - 17:24

Rimpiangiamo davvero Ratzinger!!!!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 05/10/2020 - 17:28

ormai anche la chiesa è in balia dei comunisti, chissà dove andremo a finire tra invasione islamica, invasione di clandestini e prediche inneggianti al comunismo.

ortensia

Lun, 05/10/2020 - 17:29

E'davvero un gran gesuita questo francesco

onurb

Lun, 05/10/2020 - 17:38

Non ho capito perché sono gli occidentali a dover garantire il diritto all'accoglienza. Ami sembra che Bergoglio sragioni: come può l'Europa, ma soprattutto l'Italia, garantire il diritto di cui il Papa parla? Quante risorse servono e dove le troviamo? e come può uno stato, già densamente popolato e piccolo come l'Italia, accogliere le centinaia di milioni di persone che ambiscono a migliorare il loro tenore di vita? Bergoglio non può limitarsi a esprimere desideri, mettendo nei guai gli stati: dia soluzioni concrete con costi economici e sociali da sostenere. Altrimenti taccia, ché danni alla chiesa ne ha già fatti fin troppi.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 05/10/2020 - 18:07

onurb potrà farle ribrezzo, ma si metta a ragionare come coloro che predicano il buonismo peloso, se un italiano ha 10 e un migrante zero, si può fare cinque a testa, poco importa se l'italiano con 10 nemmeno arriva a fine mese, ma se tutti sono poveri i migranti stanno meglio. Ah! Unica condizione imprescindibile, quelli che propongono suddetta teoria non metteranno mai un centesimo per le risorse, alla loro ricchezza ci tengono, a casa mia si chiama ipocrisia.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Lun, 05/10/2020 - 18:26

Bisognerebbe mandare a casa il signor Bergoglio. Da tempo ho smesso di chiamarlo papa

Ritratto di mark_mark

mark_mark

Lun, 05/10/2020 - 18:36

deve andare in pensione questo personaggio, rappresenta solo se stesso

kayak65

Lun, 05/10/2020 - 18:55

Ma chi da retta ad un personaggio che vuole fare il papa e invece di porgere l'altra guancia ti sferra un pugno? Questo a studiato il vangelo del Che e non di Gesù. Ignorarlo e non dare oboli .

Giorgio5819

Lun, 05/10/2020 - 18:55

Un vero monumento vivente all'ipocrisia.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 05/10/2020 - 19:05

Cosean, Roma finì perchè permise ai barbari di diventare cittadini romani e di entrare nell'esercito. Si vis pacem para bellum adesso è : se vuoi la pace porgi le terga.

simonemoro

Lun, 05/10/2020 - 19:15

La Repubblica Itaòliaa è unop Stato iondipendente e sovrano, per cui le sue encicliche di m le applichi allo Stato su cui ha giurisdizione e di cui è a capo e non sono applicabili agli Stati terzi. Forse dovrebbe andare alle scuole serali per imparare un pò di diritto pubblico è notorio che gli argentini non sono particoralmente ferrati dal punto di vista culturale.

giancristi

Lun, 05/10/2020 - 19:41

Bergoglio dice cavolate sui migranti. Hanno diritto ad una vita migliore? Non possono però avvelenare la vita a noi. Il mantenimento di questi parassiti costa un sacco di soldi a danno degli italiani. Portano miseria e degrado.

Cosean

Mar, 06/10/2020 - 19:57

Calmapiatta Lun, 05/10/2020 - 16:21 Se volevano la cittadinanza i romani gliela davano sicuro! Erano i Romani che davano la cittadinanza a tutte le popolazione conquistatae. Sono stati schiacciati da chi Non voleva la cittadinanza! Con le Guerre!!!!

Cosean

Mar, 06/10/2020 - 20:01

Mario Galaverna Lun, 05/10/2020 - 19:05 Roma fini perche i barbari NON volevano diventare Romani! Tu ti riferisci al tradimento di Arminio. Che era un Barbaro Romanizzato e NON voleva essere più Romano