Ecco cosa c'è dietro la grafia del futuro re d'Inghilterra

La personalità di William denota una struttura essenziale e vivace (firma veloce e stiracchiata), ma senza eccessi, modalità che lo rendono gradevole anche ai più giovani

Ecco cosa c'è dietro la grafia del futuro re d'Inghilterra

La personalità di William denota una struttura essenziale e vivace (firma veloce e stiracchiata), ma senza eccessi, modalità che lo rendono gradevole anche ai più giovani. Sembra quasi rispecchiare una modalità materna: emula l’essenzialità e la generosità della madre Diana. Si nota in lui forza volitiva e una notevole energia vitale che gli permettono buoni investimenti non solo nello sport, ma anche in una paternità affettuosa, quasi a compensare il lutto che ha dovuto subire da giovane. Nonostante il benessere e i favori che provengono dalla nonna, credo che egli viva dentro di sé un mondo meno istituzionale e ciò lo ha reso più sensibile ai problemi sociali. Infatti, l’essenzialità che si nota nella firma corrisponde a un carattere serio e sobrio. Il tratto elegante e quei puntini gettati casualmente in alto indicano una certa aggressività, peraltro positiva proprio perché investita in attività diverse. Sembra che, anche se inconsciamente, il principe William voglia emulare la madre cercando di farla sopravvivere in lui. Egli è persona che, anche come marito e padre, sa dare il meglio di sé trovando anche il modo di percorre strade che gli permettano di uscire dall’etichetta per vivere al meglio le proprie doti innate (firma originale).

È vero che i privilegi danno sicurezza, stabilità e senso di appartenenza (vedi firma elegante e tracciata con forza), ma in lui giocano un ruolo determinante alcune peculiarità del temperamento come la disponibilità e la simpatia. (Clicca qui per guardare la foto della grafia di William)

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica