L'effetto Bellanova al confine: gli immigrati tornano in Italia

Attraversamenti nella galleria del Frejus e controlli sui treni provenienti dalla Francia: decine di migranti ora fanno rotta verso l'Italia sperando nel permesso di soggiorno e in un impiego

Le scene che ci siamo abituati a vedere in Val di Susa, con la gendarmerie che senza troppi complimenti rispediva in Italia i migranti che provavano ad attraversare la frontiera nei pressi di Bardonecchia e Claviere, ormai appartengono al passato. Dopo l’annuncio della sanatoria voluta dal ministro dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, l’Italia da terra di mezzo si è trasformata in meta ambita per chi è partito dal continente africano per cercare fortuna in Europa.

Lo dimostra il fermo, nella notte tra martedì e mercoledì, di alcuni stranieri che tentavano di attraversare il confine nei pressi della galleria del Frejus. Almeno tre persone, che con il favore delle tenebre si sono incamminate sui binari dell’alta velocità della tratta Torino-Modane, all’altezza di Bardonecchia. Uno di loro, un marocchino, come si legge su La Stampa, è stato bloccato e riammesso in Francia. Gli altri sono riusciti a dileguarsi una volta messo piede all’interno dei confini italiani.

Quello di ieri non sarebbe un caso isolato. Stando alle informazioni raccolte da Repubblica, martedì scorso un gruppo più ampio, composto da 22 migranti, è stato intercettato sul treno Parigi-Lione diretto nel nostro Paese. Non arrivano solo dalla Francia, ma anche da altri Stati europei, tutti con la speranza di poter ottenere un lavoro e un permesso di soggiorno in Italia. Uno scenario nuovo che ha fatto scattare, lunedì scorso, una riunione tra le autorità franco-italiane a Modane.

"Se prima i controlli erano (e restano) forti dall'Italia verso la Francia, da almeno una settimana c'è una novità, i mezzi pubblici che provengono dalla Francia vengono perquisiti accuratamente da un plotone di guardie tutte italiane", riferiscono su Facebook anche gli antagonisti del rifugio autogestito di Chez Jesoulx, oggetto ieri di 17 misure cautelari di divieto di dimora per i reati di invasione di edifici e violazione di domicilio, relativi all’occupazione nel 2018 della Chiesa della Visitazione di Maria Santissima di Claviere e della casa cantoniera Anas di Oulx, trasformate in rifugi per assistere chi attraversa illegalmente il confine.

"La polizia – continua il post degli attivisti pro-migranti - parla di controlli da Coronavirus, ma, anche se teoricamente le frontiere sono chiuse per tutti, casualmente le persone che vengono fatte scendere dal TGV sono sempre visibilmente non-europee". Scene che, testimonia il gruppo, si ripetono quasi ogni giorno a Bardonecchia. "Che tutti questi nuovi controlli siano legati alla sanatoria?", si chiedono dal Rifugio Autogestito. È una domanda retorica. "Lo Stato - accusano poche righe più sotto - sta cercando di limitare il rientro da altri Paesi europei di chi spera nella regolarizzazione".

Poi l’avvertimento ai migranti: "Per chiunque cerchi di rientrare in Italia alla ricerca della regolarizzazione, si ricordi che i treni probabilmente non sono un buon mezzo di trasporto". A dieci giorni dall’entrata in vigore della sanatoria per i migranti irregolari il numero di domande presentate non supera le 10mila. Una cifra che ha spinto molti a parlare di provvedimento flop. Ma c’è anche chi crede che la misura rappresenti un fattore di attrazione per chi in questi anni non è riuscito a trovare una sistemazione altrove.

"Di questa sanatoria io vedo solo il pull factor, che ha incentivato le partenze attraverso un effetto calamita sull'immigrazione clandestina, generando una vera e propria invasione", ha detto ieri Eugenio Zoffili, deputato leghista e presidente del Comitato parlamentare di controllo sull'attuazione dell'accordo di Schengen, Europol e Immigrazione, commentando le parole della ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, intervenuta in audizione nella stessa commissione bicamerale.

Sarebbe proprio la prospettiva di poter ottenere un permesso di soggiorno a spingere centinaia di migranti non solo ad imbarcarsi in numero sempre maggiore dalle coste libiche – sono più del doppio quelli arrivati nel mese di maggio 2020 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente – ma anche a fare dietrofront e tornare in Italia dagli altri Paesi europei.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Ilsabbatico

Gio, 11/06/2020 - 11:06

In un impiego???

Giorgio5819

Gio, 11/06/2020 - 11:06

L'effetto devastante del progetto di degrado sociale disegnato e realizzato da un grumo di COMUNISTI che hanno a cuore solo la distruzione dell'ITALIA.

Ritratto di pulicit

pulicit

Gio, 11/06/2020 - 11:09

Paese Italia alla deriva.Con questi governanti non andiamo da nessuna parte.Regards

Enne58

Gio, 11/06/2020 - 11:17

Naturale che tornino, ma arriveranno anche quelli sbarcati in altri stati, ma perché i nostri intelligentoni che governano non lo sapevano? Prevedo nuove tasse anche per questo

Ritratto di charlye08

charlye08

Gio, 11/06/2020 - 11:34

La politica dei sinistroidi è sempre la stessa, considerato che oramai li votano i soliti beceri italioti cercano di rialzare la testa favorendo l'invasione dai clandestini che in futuro li voti.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 11/06/2020 - 11:43

gli immigrati ritornano in Italia ... ... ... Lamorgese non esiste (ma continua a prendere lo stipendio) ... ... ... e Mattarella? TACE !!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 11/06/2020 - 11:44

brava! un applauso molto ironico a bellanova! :-)

killkoms

Gio, 11/06/2020 - 11:53

intelligenza sini/strata!

Italianocattolico2

Gio, 11/06/2020 - 11:57

Complimenti alla incapace sindacalista che ha cercato di trovare fondi illimitati per la CGIL e per i caporali. Non riesce a fare una "O" con un bicchiere e pretende di fare il ministro. Messa in quella poltrona solo per puntellare il governo abusivo di Conte. E adesso i danni che ha fatto chi li paga ?? Guarda caso, li pagheranno i contribuenti. Ma i soldi delle tessere sindacali tra chi andranno spartiti ???

marinaio

Gio, 11/06/2020 - 12:19

La Francia ce li spediva indietro, non sarebbe logico che adesso anche noi facessimo lo stesso? Abbiamo al Governo una vagonata di incapaci!

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Gio, 11/06/2020 - 12:21

governo di ignoranti fanatici incapaci

Altoviti

Gio, 11/06/2020 - 13:09

Cercare chi finanzia la sinistra, ecco cosa bisogna fare. Chi si professa immigrazionista dev'essere ineliggibile a vita. Ci sono vari milioni di italiani che sono costretti ad andare a vivere all'estero, ci sono più di 80 milioni di persone di origine italiana sparsi nel mondo. L'Italia non ha nessun bisogno di migranti perché deve assitenza e riconoscimento ai suoi conazionali e ai suoi oriundi e avrebbe già tanto da occuparsi se facesse la sua parte. Invece di difendere l'italianità,abbiamo dei politici che inneggiano all'invasione portando il paese alla rovina e il popolo italiano all'estinzione programmata. Non potremo fare a meno di un grande processo per giudicare questi politici e per togliere voglia a chi vorrebbe continuare la loro opera di distruzione del nostro popolo.

carpa1

Gio, 11/06/2020 - 13:13

Non sarebbe più intelligente se questi controlli, con tutto l'inutile dispendio di forze che specialmente in questi frangenti dovrebbe essere risparmiato a beneficio di cittadini italiani, venisse utilizzato per prevenire gli arrivi da sud e da est invece di farci ulteriormente ed impunemente invadere da CLANDESTINI per lo più fancazzisti ed opportunisti? Sicuro che quest'argomento sia nell'agenda degli stati generali!

jaguar

Gio, 11/06/2020 - 13:25

Non esageriamo dicendo che sperano in un impiego, l'unica loro speranza è di essere mantenuti a vita.

churchill

Gio, 11/06/2020 - 13:27

Ministro scandaloso. Governo criminale anti italiano. Eletioni subito!!!

mimmo1960

Gio, 11/06/2020 - 14:50

Non sembra vero, l'Italia regala.

Nes

Gio, 11/06/2020 - 15:11

L'intelligenza sinistroide é quella del ricambio della nostra società, non gli vanno bene più solo italiani li vogliono integrare con nuove risorse, nuovi residenti, nuova manovalanza, ma allo stato attuale stiamo assistendo ad una invasione di irregolari, terroristi e delinquenti mentre gli altri stati UE selezionano e ci rispediscono indietro (Dublino) elementi indesiderabili, questa é la sinistra buonista

machimo

Gio, 11/06/2020 - 15:16

Questa bellanova ha fatto un danno irreversibile che ci costa un mare di soldi. Ma dov’è mattarella? Svegliati!!!

bernardo47

Gio, 11/06/2020 - 15:45

Basta! E no a salvini!

Scirocco

Gio, 11/06/2020 - 15:51

Ma il Cielo non poteva mandarci una disgrazia differente piuttosto della Bellanova? Questa è peggio di tutte le piaghe d'Egitto messe insieme ed in più la paghiamo per fare danni! Forse sarebbe opportuno un licenziamento in tronco.

Ritratto di Adespota

Adespota

Gio, 11/06/2020 - 16:03

Tranquilli le critiche non la tangono: ha affermato che se, col suo decreto, anche un solo clandestino viene regolarizzato, lei è soddisfatta. Noi un po' meno.

aldoroma

Gio, 11/06/2020 - 16:18

Un genio...

Giorgio Mandozzi

Gio, 11/06/2020 - 16:54

Fateli entrare tutti! Sono tutte risorse che pagheranno le nostre pensioni!Poi, secondo Gualtieri e compagni, l'europa ci darà una montagna di soldi che dobbiamo pur spendere in qualche modo. Che importa se il debito pubblico cresce. Con il cdx sarebbe stato un problema ma con i grillodem al potere è solo acqua fresca.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 11/06/2020 - 16:59

Mattarella, SI RENDE CONTO CHE LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI E' CONTRO QUESTA IMMIGRAZIONE SELVAGGIA? è o non è il nostro presidente? non si può nascondere di fronte a fatti gravi come questi !!!!! FACCIA QUALCOSA, E' PROFUMATAMENTE PAGATO PER FARE QUALCOSA !!!!!

d'annunzianof

Gio, 11/06/2020 - 17:31

Che cosa vi aspettavate da un ministr0 con la terza media?

d'annunzianof

Gio, 11/06/2020 - 17:40

Miliardi di Euro su` cui si puo` fare una ricchissima cresta, incluso i miliardi del MES gia` pronti alla 'ripartenza' della greppia. Tanto pagheranno I FIGLI E NIPOTI di pantalone, quei pochi che rimarranno dopo la sostituzione etnico-razziale

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Gio, 11/06/2020 - 18:17

Venghino signori, venghino: qui troverete di tutto meno che lavoro..

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 11/06/2020 - 18:37

Un applauso all'incapace ministro dell'agricoltura e alla buonista Lamorgese.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 11/06/2020 - 18:51

moshe Gio, 11/06/2020 - 16:59 NON E' IL MIO PRESIDENTE DI SICURO.

uberalles

Gio, 11/06/2020 - 19:02

Vi rendete conto che abbiamo il PEGGIOR GOVERNIKKIO degli ultimi 50 anni? Dei governi passati, probabilmente, il solo PECORARO SCANIO non avrebbe sfigurato in questa accozzaglia di incompetenti improvvisati, tutti gli altri sarebbero sembrati dei geni al confronto di questa corte dei miracoli...Deferenti ossequi