Egitto, atterraggio d'emergenza per aereo con 122 turisti italiani

Un aereo della compagnia egiziana Amc Airlines, con a bordo 122 turisti italiani, ha dovuto compiere un atterraggio d'emergenza all'aeroporto de Il Cairo per un guasto tecnico. Ma sarebbe già ripartito

Un aereo della compagnia egiziana Amc Airlines, con a bordo 122 turisti italiani, ha dovuto compiere un atterraggio d'emergenza all'aeroporto de Il Cairo per un guasto tecnico.

I passeggeri erano su un volo partito alle 14,30 da Sharm el Sheikh e diretto verso l'aeroporto Capodichino di Napoli e, secondo una nota diffusa delle autorità aeroportuali egiziane, sono stati fatti evacuare per consentire ai tecnici di effettuate le riparazioni necessarie. Il guasto, secondo il sito Fidelityhouse, sarebbe nato a causa della rottura di un vetro. Stando a quel che riporta l'Agenzia Nova, che cita alcune sue fonti che sono sul posto, il danno sarebbe già stato riparato dai tecnici dello scalo internazionale della capitale e i passeggeri avrebbero così potuto riprendere il loro viaggio. L’aeroporto internazionale del Cairo è il secondo più trafficato del Continente nero e serve da hub non solo per la AMC Airlines (che copre svariate tratte dall'Africa alle più importanti capitali europee) ma anche per la compagnia aerea EgyptAir (gruppo Star Alliance).

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.