Fabrizio Corona, parla don Mazzi: "L'hanno rovinato in carcere"

Don Mazzi torna a parlare di Corona dopo la scarcerazione dell'ex paparazzo: "Vergognoso come è stato giudicato"

Fabrizio Corona, parla don Mazzi: "L'hanno rovinato in carcere"

Don Mazzi ha parlato della scarcerazione di Fabrizio Corona. Prima a Telelombardia e poi a Sabato Italiano: "L'hanno rovinato mettendolo in galera" ammette il sacerdote senza mezzi termini.

Idee chiare su Corona

"Io l'ho seguito per molto tempo e ho sperato, invece me l'ha fatta. Spero che stavolta sia quella buona" afferma Don Mazzi, che l'ex re dei paparazzi l'ha conosciuto bene durante il suo affidameto nella comunità Exodus prima del rientro in carcere. "Aveva un carattere difficile - spiega il don - ma poteva essere aiutato. L'hanno rovinato mettendolo in galera".

"É stato vergognoso il modo in cui è stato giudicato l'uomo, le pene che gli hanno inflitto sono vergognose - prosegue ancora Don Mazzi - Io lo porterei ancora da me, ma dovrebbe fare quello che dico io. Ha grandi qualità ma deve cancellare questa idolatria di se stesso, anche perché ha un figlio che ha bisogno di lui (riferndosi a Carlos, avuto dal liason con Nina Moric). Se facesse il padre potrebbe salvare suo figlio e se stesso". Il don è convinto e auspica che "tiri fuori quello che ha dentro, perché ha una bella interiorità e molto da dare".

Commenti

Spiacenti, i commenti sono temporaneamente disabilitati.