A Foggia il primo corso post-laurea per assaggiatore di pizza

Nasce presso l'Università di Foggia un corso di 30 ore che formerà una nuova figura professionale

Esperto assaggiatore di pizza. Questa la nuova figura professionale che nascerà con il corso post-laurea e post-diploma di perfezionamento e aggiornamento professionale organizzato dall'Università degli Studi di Foggia - Dipartimento di Scienze Agrarie. Al via le iscrizioni per il prossimo anno accademico. Il numero minimo di partecipanti è 10, quello massimo 16. Costo 150 euro per un totale complessivo di 30 ore ripartite tra lezioni e laboratori. L'attestato finale potrà essere conseguito solo con una frequenza delle ore di didattica frontale pari all'80%.

Alla base del corso la necessità di formare figure professionali in sintonia con i principi e le metodologie dell'analisi sensoriale,ovvero la disciplina scientifica che evoca e interpreta le sensazioni prodotte dai cinque sensi: vista, udito, gusto, olfatto e tatto. Questa tecnica dispone di metodi analitici riproducibili in termini statistici poichè codificabili da norme internazionali Iso (International Organization for Standardization). In quanto tali essi sono altamente affidabili oltre che attendibili, se si pensa alla capacità del cervello di correggere valutazioni rispetto a qualsiasi stimolo deviante.

Analisi sensoriale, dunque, ma anche fisiologia e anatomia dei sensi, tecnologia di produzione della pizza, test di valutazione della soglia gusto dolce-amaro e soglia gusto acido-salato. Il corso formerà altresì giudici esperti impiegati in competizioni locali e nazionali. Esso è rivolto a tutti coloro in possesso di una laurea di primo livello o magistrale, di un diploma di scuola media secondaria di secondo grado e di titoli equivalenti. Il test finale consisterà in una prova scritta - test a risposta multipla - e in una degustazione guidata del candidato di varie tipologie di pizza.