Francesco e lo "schiaffo" in piazza Chi è davvero l'"uomo" Bergoglio?

Come dice la sua scrittura, papa Francesco è persona aperta e allo stesso tempo adattiva

Ma che diamine! Che cosa avrebbe fatto di così terribile e grave papa Francesco? Sappiamo benissimo tutti quanto egli soffra per una gamba che gli crea notevoli problemi di deambulazione. Un giornalista che lo conosce bene mi disse un giorno che egli non dovrebbe neppure camminare tanto è il dolore che prova nei movimenti. Non dimentichiamo che papa Bergoglio, prima di essere un papa è un uomo e come tale soffre come tutti noi. Il gesto di reazione è stato senza dubbio occasionale e legato alla paura che rimanendo la pellegrina attaccata al suo braccio avrebbe potuto farlo cadere. Niente di più umano! Come dice la sua scrittura, papa Francesco è persona aperta e allo stesso tempo adattiva per cui il suo comportamento è sempre dettato dalla disponibilità specie per i bimbi e per le persone bisognose.

La dimensione ridotta delle lettere sta a significare la predisposizione all’approfondimento delle tematiche e la tendenza all’interiorizzazione, per cui difficilmente egli prende le cose sottogamba o con superficialità, anche se un errore può sempre scappare e lo rende più umano. Il suo comportamento estroverso, per la sua capacità di andare verso l’altro in modo sciolto e spontaneo, viene recuperato dai momenti di ascetismo: ama, infatti, la solitudine e il ritirarsi per trovare dentro di sé quella forza, non solo fisica, ma anche spirituale, che lo porta a donarsi gratuitamente a tutti. Forse nel ritirarsi a Santa Marta ha pensato che se Gesù, per caso, tornasse sulla terra metterebbe sotto sopra il Vaticano ripetendo il gesto nel tempio di Gerusalemme. Precognizione?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

DRAGONI

Sab, 04/01/2020 - 11:07

E' SEMPLICEMENTE UN GESUITA!

INGVDI

Sab, 04/01/2020 - 11:41

Evi Crotti descrive bene chi è veramente Jorge Mario Bergoglio: un semplice uomo, no di certo il vicario di Cristo in terra, no di certo il credente nel Dio cattolico e tanto meno in Gesù Cristo Figlio di Dio. Un semplice uomo che crede nell'uomo e nella madre terra.

ga1308

Sab, 04/01/2020 - 11:55

Non so cosa dica la sua scrittura, ma comunque Bergoglio non è solo un uomo ma soprattutto un uomo pubblico, da cui ci si aspetterebbero comportamenti adeguati anche in termini di "stile"! Vi ricordate Giovanni Paolo II anziano e dopo una interminabile veglia serale, piegato in due sulla poltrona alla GMG che ascoltava pazientemente un ragazzo arrivato fino al palco, quella era vera umana disponibilità. Qui si vede solo iroso fastidio di chi pensa di essere lontano dalle telecamere… altro che scuse, altro che umano, troppo umano. Bergoglio per formazione è un furbo, testardo caudillo sudamericano perennemente in bilico tra bagni di folla e scoppi di ira, rancoroso, impermeabile alla critiche, spietato con quelli che non la pensano come lui e che quindi ama circondarsi di servili adulatori. Sono lontani anni luce i tempi di Giovanni XXIII e la sua carezza, adesso abbiamo solo sberle e schiaffoni non sempre solo metaforici.

newman

Sab, 04/01/2020 - 12:38

Cosí scrivevo io alle elementari. E i miei amici pure.

Ritratto di tox-23

tox-23

Sab, 04/01/2020 - 13:18

Migranti. Accoglienza. Migranti. Migranti. Migranti. Migranti. Accoglienza. Migranti. Migranti. Migranti. Finita la parentesi dello schiaffetto. Migranti. Migranti. Migranti. Migranti. Migranti.

[_Raphaël_]

Sab, 04/01/2020 - 13:20

Su cosa poggia la grafologia? Sul principio che la nostra espressione (il modo di trasmettere informazioni) ha natura composita. Dato il presupposto, l'osservazione si completa necessariamente con l'analisi complessiva di quanto si mostra come evidenza (tracce), quindi anche in base allo studio della grafia. Bene, abbiamo l'esempio di un biglietto probabilmente scritto su una lavagna luminosa per curare il rispetto degli spazi delle righe. Altro elemento da tenere in considerazione, è un biglietto scritto con la finalità di apparire in un certo modo. Cosa notare? La presenza di due tipi di corsivo, due modi di esprimersi/essere. L'apertura lasciata nelle lettere che dovrebbero essere chiuse e le distanze tra queste nelle parole, la mancanza di definizione (volontaria o involontaria). Infine la costruzione dei periodi, nel dare chiede/prende fondamentalmente per se. Mi limito per ragioni di spazio. La lettura della scrittura è di un "profiler" che svolge investigazioni?

agosvac

Sab, 04/01/2020 - 13:24

"..... Papa Bergoglio, prima di essere un Papa è un uomo…" Questa frase contiene due errori gravissimi. Intanto si sarebbe dovuto dire Papa Francesco perché un Papa quando è eletto non è più assolutamente Cardinale. E poi sarebbe vero e giusto dire il contrario di quanto detto, cioè che se un Cardinale diventa Papa prima di essere uomo è esclusivamente il Papa!!! In pratica un Papa non si deve assolutamente comportare come un semplice "uomo" sennò dovrebbe rinunciare al "seggio papale".

HARIES

Sab, 04/01/2020 - 14:28

Sto aspettando ancora l'intervista a quella pellegrina che ha tirato con forza il Papa. Dal video si nota come quella tipa era ansiosa di stringere la mano al Papa. Ma poi, vedendo che ormai il Papa stava per andare via (certamente non poteva stare sempre attaccato alle mani), ha pensato bene di afferrarlo come dire: "Fermati, non sfuggirmi...". In effetti il Papa stava quasi inciampando.

antonmessina

Sab, 04/01/2020 - 14:28

ma come fate a difenderlo???????? ma siete vergognosi!! allora difendete anche chi sta soffrendo e ammazza qualcuno ! ma siete tutti fuori di testa? sto tizio non è certo dio in terra ! è vergognoso!

venco

Sab, 04/01/2020 - 14:57

Una persona normale avrebbe preso la mano della fedele e non due schiaffi sulla mano.

churchill

Sab, 04/01/2020 - 15:29

Già, chi é? E perché non é mai tornato in Argentina? Chi é questo pupazzo dell’ ONU e degli organismi sovranazionali non eletti?

HARIES

Sab, 04/01/2020 - 15:43

Insomma, dai commenti che leggo per questo articolo, noto una certa maggioranza anti Papa. E magari, questa maggioranza frequenta pure la chiesa. Comunque il Papa Francesco ha rilasciato subito le sue scuse "Urbi et orbi". Vi invito a seguire un bellissimo video su YouTube su questo fatto, prodotto da un esperto in comunicazione: Marco Venturini. P.S. Oggi il Papa si incontra con Zingaretti e la Raggi, quindi... occhio :)

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 04/01/2020 - 16:03

ogni tentativo di scusanti,è palliativo..la sua natura?? ricordiamo tutti quando disse in aereo ad dei giornalisti:se uno offende,gli si ia un pugno nello stomaco...ecco la sua vera natura

martinsvensk

Sab, 04/01/2020 - 16:25

Quello che colpisce in questa vicenda è il modo iroso e stizzoso che Bergoglio ha avuto e il cipiglio arrabbiato che ne è seguito. Chiaro che il Papa aveva tutto il diritto di svincolarsi dalla stretta della fedele, sicuramente invadente, ma soprattutto in un luogo pubblico doveva farlo con dolcezza, senza ira. Lui è il Papa e inoltre ricerca questi bagni di folla e fedeli un po' aggressivi dovrebbe metterli in conto.

MARCO 34

Sab, 04/01/2020 - 16:27

Credo che se Papa Francesco avesse fatto, come facevano i Papa di una volta, il giro sulla sedia gestatoria la signora non avrebbe mai potuto avvicinarsi al Pontefice ed Egli non sarebbe stato costretto a quel comportamento così tanto criticato

savonarola.it

Sab, 04/01/2020 - 16:50

Confesso che costui(non riesco a chiamarlo papa) mi è sempre stato antipatico. Ma quello che ha fatto non è un gesto da pontefice. La si può girare come si vuole ma è un gesto violento. Un conto è divincolarsi, altro è colpire. Un gesto che rivela la vera indole di questo personaggio

Zingarettibacia...

Sab, 04/01/2020 - 17:06

Evi Crotti, un poco di dignità anche lei. Fortuna che non fa l'avvocato...

kayak65

Sab, 04/01/2020 - 17:11

E pensare che il giorno dopo ha celebrato messa contro la violenza sulle donne. Che ipocrita

cir

Sab, 04/01/2020 - 17:19

solo ALI ADCA' ha fatto il suo dovere.

venco

Sab, 04/01/2020 - 17:30

I grafologi son come gli astrologi, indovinatori.

Ettore41

Sab, 04/01/2020 - 17:58

Escusatio non petita accusatio manifesta. Dite tutto quello che volte ma con quello schiaffo Bergoglio ha dimostrato di non essere idoneo a vestire i panni di vicario di Cristo ne' di farci le paternal sulla solidarieta'ed accoglienza

edo1969

Sab, 04/01/2020 - 18:13

Leonida55 ha l’immagine del papa in bagnio

d'annunzianof

Sab, 04/01/2020 - 18:24

Gli asiatici sono come la rogna, ma soprattutto cafoni. Ha fatto bene a reagire

Ethann

Sab, 04/01/2020 - 18:26

Finalmente si rivela il vero volto del fenomeno mediatico “Papa Francesco”, che nel rincorrere le mode più idolatre e le ideologie sociali più corrive ha smarrito ogni vocazione spirituale, come dimostra nei più banali gesti quotidiani. Cos’ha da insegnare al mondo chi non è capace di dare un esempio edificante di sé stesso, al di là del buonismo di facciata? Ma ve lo immaginate il Dalai Lama comportarsi nello stesso modo? Per quella che dovrebbe essere una guida spirituale, e che dovrebbe insegnare all’uomo comune a migliorare sé stesso, non c’è nessun “chiedere scusa” che tenga sullo stesso piano dell’uomo comune. L’unico gesto degno di un pontefice sarebbero le dimissioni.

giuliana

Sab, 04/01/2020 - 18:28

Avete notato la firma? Nella firma si palesa una grande incongruenza: si firma "Francesco", neppure con il nome che ha scelto come papa, cioè Francesco I. Dunque la firma è doppiamente incompleta, perchè il nome dovrebbe anche essere accompagnato dalla sigla PP. (Pater Patrum padre dei padri-oppure Pastor pastorum oppure Pontifex pontificum). [I veri papa firmavano sempre così: Pio PP.XII, Ioannes PP.XXIII, Paulus PP.VI, Ioannes Paulus PP.II, Benedictus PP.XVI,...Francesco.....]. Bergoglio sa benissimo di non essere il vero papa.

Nick2

Sab, 04/01/2020 - 18:31

Evi Crotti, ma lei sa su quale quotidiano sta scrivendo? Qui i veri ed unici difensori delle tradizioni cattoliche, sbavanti, si aspettano che nel loro trogolo vengano gettati i soliti insulti contro il Papa, in modo che loro possano rincarare la dose, vomitandone altri ancor più ignobili e beceri. I "giornalisti" di questo "giornale" li hanno abituati così...

CarloLinneo

Sab, 04/01/2020 - 18:31

I problemi di deambulazione sparirebbero immediatamente se il suo abgelo custode lo sorreggesse, ma forse non lo ha perché magari non prega abbastanza.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Sab, 04/01/2020 - 18:39

Mi spiace dover difendere papa francesco che mi sta veramente antipatico (e come tutti i komunisti non merita la maiuscola), ma dal filmato la sovraeccitata fedele non si è limitata a tirargli la manica, gli ha artigliato la mano e lo ha strattonato così forte da farlo ruotare su se stesso quasi fosse una mossa da arte marziale. L'avesse fatto a me non mi sarei limitato a uno schiaffetto e una sgridata, ma le avrei praticato a pugni un veloce ripasso sull'educazione che nessuno le ha mai evidentemente insegnato.

ValentinaP92

Sab, 04/01/2020 - 18:49

Finalmente il ritratto onesto di un uomo!

newman

Sab, 04/01/2020 - 18:49

@Haries I critici piú severi di papa Francesco sono proprio quei fedeli rigidi, ipocriti, farisei, e chi piú ne ha piú ne metta, che vanno ancora a messa tutte le domeniche, che vanno a confessarsi se c'é bisogno prima di ricevere il Corpo di Cristo, che non sono divorziati risposati, che non vivono in concubinato o in "matrimonio" gay, etc. etc. E' proprio cosí. Quelli che osannano Francesco sono, invece, quelli che hanno crocifisso Benedetto. Sono quelli che tendono a fare esattamente il contrario dei "rigidi" - e guai NON a chi tocca "il papa", bensí a chi tocca "questo" papa - Francesco! Papolatria alla riversa. Se ne faccia una ragione!

parmenide

Sab, 04/01/2020 - 18:50

mia nonna diceva in limngua veneta : ste attenti che queo là el se un gesuita , la scrittura sopra riportata contrasta nettmente con l' indole aggressiva che malamente cela . grande dissimulatore el gaucho perito chimico.

parmenide

Sab, 04/01/2020 - 19:00

giovanni paolo II perdonò senza clamore il suo " assassino", lo incontrò privatamente in carcere e nulla mai disse del colloquio che ebbe con ali agca che differenza con questo figuro che schiaffeggia anzichè accarezzare.

gianca.3000

Sab, 04/01/2020 - 19:01

Quello di grave che il papa sta facendo nel suo pontificato é il silenzio assoluto verso i mandanti del terrorismo islamico che sta insanguinando il mondo .

un_infiltrato

Sab, 04/01/2020 - 19:22

Si è semplicemente dovuto svincolare da una presa così inaspettata, per non cadere. Tutto qua.

pasquinomaicontento

Sab, 04/01/2020 - 19:33

E' quanno l'ira bolle che se vede l'omo in tutte le sue sfaccettature, lo scatto d'ira che tutto er monno ha visto, de sto coso venuto da la pampa argentina,che nun ha arzato la voce quanno i generaloni buttavano la mejo gioventù,bendati,mani e piedi legati,da 300 metri d'artezza in mezzo ar mare come pasto per i pescicani...e quanno rubavano i nascituri pe' regalalli a le mogli sterili dei generaloni.Se er grugno è lo specchio dell'anima, spero de nun sognàmmelo stanotte...

aldoroma

Sab, 04/01/2020 - 19:36

Solo uno è stato un grande... Carol.

demetrio_tirinnante

Sab, 04/01/2020 - 19:37

Che il Papa sia malfermo sulle gambe, è fattuale; ed è comprensibile che istintivamente, per non cadere, abbia improvvisato una ovvia modalità di difesa. Ma... la domanda sorge spontanea: che ci faceva "in tutto questo" l'omino in blu della Sicurezza, alla sua destra?

guido.blarzino

Sab, 04/01/2020 - 19:38

Io sono un laico che desidera una minore influenza delle confessioni religiose nella società. Ciò premesso il Papa è un uomo che è stato strattonato persistentemente e ritengo che il suo comportamento avrà certamente una giustificazione oggettiva senza tanti processi mediatici.

cir

Sab, 04/01/2020 - 20:20

edo1969 Sab, 04/01/2020 - 18:13 .. verissimo !

Accademico

Sab, 04/01/2020 - 20:57

Non sorprende la reazione - ovvia - di un claudicante in età avanzata, che sta per perdere l'equilibrio in conseguenza di una strattonata imprevista. Lascia perplessi, piuttosto, la condotta censurabile dell'agente della Sicurezza al seguito, che assiste impassibile allo svolgimento dei fatti.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 04/01/2020 - 21:06

E' un Guru capo di una setta di mattoidi che credono a bufale e kazzate da 2020 anni alla faccia di Charles Darwin e della Scienza. Inaudito!

ziobeppe1951

Sab, 04/01/2020 - 21:11

Fatelo tacere!..mettetegli una mela in bocca

Ritratto di pulicit

pulicit

Sab, 04/01/2020 - 21:44

Anche lui avrebbe bisogno di uno bravo. Regards

att

Sab, 04/01/2020 - 21:51

@guido.blarzino: mi permetto di dissentire dalla sua affermazione - essendo anch'io un laico, come lei. La posizione di Papa è un'istituzione, e come tale va rispettata in tutto e per tutto, non solo quando conviene (il caso dell'elemosiniere è un vero atto d'ingerenza negli affari interni di uno stato sovrano straniero); se Bergolio non e capace di sopportare il peso di un tale carico istituzionale (quindi accarezzare anche quando gli scatta lo schiaffo! perché è il Papa), ha l'esempio del suo predecessore: Benedetto XVI...questo, sì una persona consapevole del ruolo istituzionale.

goliotok

Sab, 04/01/2020 - 22:01

Mi piacerebbe proprio mettere Bergoglio a confronto con Biglino e vedere come se la caverebbe sul suo "Padre", alias l'elohim Yahweh.

Ritratto di computerinside

computerinside

Sab, 04/01/2020 - 22:02

Non sono un ammiratore del papa ma quello è stato un gesto istintivo provocato dal dolore.

cir

Sab, 04/01/2020 - 22:42

goliotok Sab, 04/01/2020 - 22:01 Basterebbe un confronto episcopale con DON CURZIO NITOGLIA , per fargli capire che vive sul pianeta sbagliato .

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 04/01/2020 - 23:11

non oso commentare il fatto. Però posso immaginare se il medesimo gesto lo avesse fatto che so io, un Salvini. Cortei delle femministe..e giù giornali e televisioni tutti in orgasmo

Kino

Sab, 04/01/2020 - 23:32

dannunzianof, quali asiatici ? Io in Corea del sud li ho trovati gentilissimi.

apostata

Dom, 05/01/2020 - 09:45

È un articolo di maniera, un accodarsi, un excusatio non petita. In realtà con quella reazione il vicario di dio ha rivelato la sua vera natura.

buonaparte

Dom, 05/01/2020 - 10:40

SAGGEZZA ... SEI UN SAGGIO.. PARLI BENE ..PROPRIO COSI..

cir

Dom, 05/01/2020 - 11:18

ziobeppe1951 Sab, 04/01/2020 - 21:11 ed io saro' GUGLIELMO TELL !!

BrunoSilini

Mar, 07/01/2020 - 00:08

Papa Bergoglio indubbiamente ha affascinato tanti agnostici e non credenti con la sua icona del Dio universale e misericordioso e l’immagine della Chiesa «ospedale da campo», che si china sui feriti del mondo contemporaneo. Una casa aperta, una comunità che Francesco vuole «pronta ad accogliere ed accompagnare». Credo che il gesto di stizza (per il quale peraltro ha chiesto scusa) sia umanamente comprensibile e nulla tolga al suo operato e al suo apostolato.