Fugge dall'ospedale con la flebo attaccata per mangiarsi una pizza

Una donna di 41 anni è fuggita dal reparto di Gastroenterologia dell'ospedale di Padova in pigiama, ciabatte e con la flebo collegata alle vene della giugulare soltanto per andare a mangiare una pizza

Scappa dall'ospedale per mangiarsi una pizza. A Padova, l'altra sera, una donna di 41 anni di Selvazzano, verso le 22, è fuggita dal reparto di Gastroenterologia dell'ospedale di Padova e si è fiondata dentro un locale in pigiama, ciabatte e con la flebo collegata alle vene della giugulare.

La donna, secondo quanto viene riportato sul Gazzettino, era scappata senza dire niente a nessuno soltanto perché voleva cenare bene. II titolare della pizzeria Ariston di via Falloppio l'ha fatta accomodare a tavola ma, poi, non ha esitato ad allertare il personale del 118 che è giunto subito sul posto per riaccompagnarla in ospedale. La segnalazione dell' 'evasione gastronomica' della paziente 41enne è stata inoltrata anche alla centrale operativa della questura di Padova. Il gesto, per quanto possa sembrare folle per chi non ha mai mangiato un pasto d'ospedale, per molti ricoverati può avere una sua logica e non è escluso che qualcuno, in futuro, possa pensare di imitarlo.

Commenti

manfredog

Ven, 03/02/2017 - 19:37

..mah, di sicuro avrà ordinato una..Capricciosa'..!! mg.