Germania, Martin Schulz senza laurea e senza maturità

Martin Schulz potrebbe essere il primo cancelliere a non aver un titolo accademico e la maturità. La Merkel ha invece una laurea in Fisica

Germania, Martin Schulz senza laurea e senza maturità

Martin Schulz potrebbe mettere le mani su un primato assoluto: in caso di vittoria alle politiche del 2017 potrebbe essere il primo Cancelliere nella storia della Germania senza laurea nè maturità. Come ricorda Italia Oggi, Schulz ha un passato da libraio, ma la sua formazione si interrompe presto subito dopo aver conseguito un diploma equivalente alla nostra licenza del ginnasio. Tra i ministri ci sono precedenti illustri. Joschka Fischer, ex ministro degli Esteri aveva solo un attestato da tassista. E tra i compagni di partito come nel caso dei socialdemocratici c'è anche Michael Muller, 52 anni, sindaco di Berlino: anche lui non è giunto alla maturità. E sempre come ricorda Italia Oggi, Bodo Ramelow, della Linke, premier della Turingia, a quanto pare avrebbe un diploma da commesso. Schulz dunque si giocherà la sua partita contro la Merkel che vanta una laurea in Fisica. Sui titoli di studio in Germania c'è molta rigidità: una menzogna può costare anche la poltrona. Karl-Theodor zu Guttenberg, delfino della Merkel, costretto alle dimissioni per aver copiato parte della tesi. Un altro stile rispetto alla poltica di casa nostra...

Commenti