Grave lutto per Vidal ​Ucciso il cognato in Cile

Dramma per la famiglia di Arturo Vidal. È stato ucciso con un colpo di pistola il cognato Eduardo Neira Guerra

Arturo Vidal in lacrime dopo l'incidente stradale
Arturo Vidal in lacrime dopo l'incidente stradale

Dramma per la famiglia di Arturo Vidal. È stato ucciso con un colpo di pistola il cognato Eduardo Neira Guerra. A quanto riportano i quotidiani cileni l'uomo, 31 anni, è stato raggiunto ieri pomeriggio da 6 colpi di arma da fuoco mentre si trovava nella sua auto nella località di San Joaquin vicino a Santiago del Cile.
Dalla ricostruzione degli inquirenti l'agguato è avvenuto mentre il cognato dell'ex giocatore della Juventus era fermo a un incrocio, l'auto del marito della sorella minore del nazionale cileno, Ambar Scarlett, è stata affiancata da una seconda vettura da cui sono stati esplosi i colpi. Restano oscure le cause del delitto, avvenuto in pieno giorno in una zona centrale della capitale cilena. I media locali non escludono un movente legato al narcotraffico. Non è certo un momento facile per il giocatore del Bayern Monaco che in queste ore potrebbe tornare in Cile per partecipare ai funerali.

Commenti