Grazie e una promessa: l'impegno non cambia

Grazie e una promessa: l'impegno non cambia

Dopo dodici anni di appassionato lavoro, Alessandro Sallusti lascerà il Giornale, il vostro giornale. Lo ringrazio di cuore per la sua dedizione e per la sua professionalità, le stesse doti che sicuramente gli regaleranno grandi soddisfazioni anche nella sua nuova esperienza lavorativa. Ringrazio anche tutti voi cari lettori, motore della nostra testata, assicurandovi che il Giornale continuerà sulla medesima linea editoriale, promuovendo i valori di libertà e coraggio delle idee che da sempre lo contraddistinguono. Soprattutto il nostro impegno sarà volto a meritarci, ogni giorno, la vostra preferenza e la vostra fiducia.