Green pass: ecco come recuperare il codice Authcode

Progettato un nuovo sistema per recuperare il codice Authcode necessario per scaricare il Green pass nel caso in cui sia andato perso l'sms

Ecco come recuperare il codice Authcode per scaricare il Green Pass

Il Green pass è stato reso obbligatorio per la maggior parte delle attività svolte in Italia, anche per lavorare nel pubblico e nel privato. Anche per questa ragione la Pubblica amministrazione sta lavorando per incrementare gli strumenti a disposizione dei cittadini per fruire al meglio di questo servizio. Negli ultimi giorni è stato attivato un nuovo servizio sul portale ufficiale Dgc che permette di ottenere immediatamente il codice Authcode che permette di scaricare in tempo reale il Green pass.

L'implementazione dei campi di applicazione del certificato vaccinale ha reso necessario apportare alcune modifiche al sistema di ottenimento del documento. Fino allo scorso 30 luglio il codice veniva inviato esclusivamente per sms o via e-mail, ma con questo sistema sono state spesso segnalate criticità. Infatti, se per un motivo qualunque non si riceveva l'sms con il codice, l'unico modo per ottenerlo era quello di chiamare il numero verde e chiedere il supporto dell'operatore. Ora, invece, dal primo giorno utile previsto dalla legge si potrà utilizzare il portale web per chiedere il codice necessario a ottenere il Green pass. Con il nuovo decreto, che entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre, anche chi ha ricevuto solo la prima dose potrà ottenere immediatamente il Green pass (che verrà reso disponibile nelle 24/48 ore successive) senza dover aspettare 15 giorni come, invece, avviene ora.

Se si è perso o non si è ricevuto l'sms o la mail con il codice, basta entrare nella home page del sito Dgc e cliccare alla voce specifica "recupera il tuo codice Authcode". È necessario riempire tutti i campi richiesti e poi cliccare su Recupera Authcode. Si genera in automatico un codice con il quale scaricare il Green pass immediatamente, anche dallo stesso sito. Un passaggio rapido e veloce che snellisce tutte le operazioni e riduce i disagi.

Viene specificato che gli italiani residenti all'estero non necessitano di Authcode per scaricare il proprio Green pass, al pari dei dipendenti dell'Unione europea, del personale diplomatico e del personale di enti e organizzazioni internazionali. Lo stesso vale per i familiari delle persone che rientrano nelle precedenti categorie, che si sono vaccinati in Italia. Loro possono scaricare il Green pass dal sito Dcg, inserendo tutti i dati nei campi richiesti ma senza utilizzare l'Authcode.

Commenti