Gli hotel di lusso non conoscono crisi In dieci anni +134%

Nell’arco degli ultimi 10 anni gli alberghi a cinque stelle sono cresciuti del 134% e dalle 164 strutture del 2002 si è passati alle 383 del 2011

C'è un settore che non conosce crisi. È quello degli hotel di lusso, che in Italia hanno registrato dati positivi. Nell’arco degli ultimi dieci anni infatti gli alberghi a cinque stelle sono cresciuti complessivamente del 134%, e dalle 164 strutture del 2002 si è passati alle 383 del 2011.

Tra gli incrementi più importanti c’è quello di Torino che, sotto la spinta delle olimpiadi invernali del 2006, ha creato quattro nuove strutture di lusso, mentre nel 2002 non ne aveva nessuna.

Secondo l’analisi realizzata dal gruppo Uvet, attivo in Italia dal 1950 nel comparto dei servizi turistici e che nel 2011 ha sfiorato i 2 miliardi di giro d’affari, la provincia di Napoli - con 32 hotel a 5 stelle - è il regno degli alberghi di lusso, soprattutto grazie alle strutture presenti nelle località turistiche come Ischia (6), Capri (4) e Anacapri (3).

Commenti

killkoms

Sab, 16/02/2013 - 11:57

allora il berlusca aveva ragione?

Ritratto di blues188

blues188

Sab, 16/02/2013 - 13:09

killkoms, si. Io ci vado spesso.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 16/02/2013 - 13:39

a ragione berlusconi, per i pochi ricchi che hanno rubato tutto al ceto medio, non c'è crisi

eureka

Sab, 16/02/2013 - 14:05

Per forza, i ricchi rimangono ricchi anche con qualche decurtazione in più, ed i poveracci saranno sempre più poveracci perché gli si toglie quel poco che serviva per svagarsi

MMARTILA

Sab, 16/02/2013 - 14:09

Ci vanno i politici ed i burocrati alla Monti...lui fa le vacanze a Sankt Moritz, io alla spiaggia libera.

Mario-64

Sab, 16/02/2013 - 14:21

E' su questo che bisogna puntare, il turismo di qualita' e che spende. Le citta' d'arte sono piene ,quindi aumentare la quantita' dei turisti e' impensabile; puntiamo sui nuovi ricchi, gli inglesi ubriachi lasciamoli alla Spagna.

killkoms

Sab, 16/02/2013 - 15:07

@blues188,sono contento per te!io non posso!al massimo un fine settimana al solito agriturismo!