I contagi preoccupano: si pensa alla mascherina anche all’aperto

Conte sta pensando di prorogare lo stato d’emergenza al 31 gennaio 2021. I dato di ieri è il peggiore da aprile. Movida estiva e riapertura delle scuole ne sono forse la causa

Tante le possibili cause dell’impennata di contagi registrata ieri: 2.548. C’è chi dà la colpa alla movida estiva, chi alla riapertura delle scuole e chi ai tanti tamponi che l’Italia sta effettuando, toccando il record di 118mila in sole 24 ore. In ogni caso il dato di ieri è il peggiore da cinque mesi, da aprile non si riscontaravano infatti numeri simili. E l’impennata di positivi è degna di nota: +39% rispetto al giorno precedente. Roberto Speranza, il ministro della Salute, ha reso noto che aspetterà comunque i prossimi giorni per decidere sul da farsi. Intanto il provvedimento che potrebbe essere preso prossimamente è quello di reintrodurre in tutta Italia l’obbligo di mascherina anche all’aperto. Il provvedimento potrebbe già essere presente nel prossimo Dpcm del 7 ottobre, che dovrà prorogare le misure in scadenza.

Mascherina anche all'aperto

Zingaretti sta già pensando di rimettere l’uso della mascherina all’aperto nel Lazio, dopo che, nella giornata di ieri, i nuovi positivi hanno raggiunto quota 265 e il valore dell’Rt, l’indice di contagiosità, è risultato pari a 1,09, leggermente sopra la soglia di sicurezza fissata a 1. Il governatore della Campania, Di Luca, starebbe addirittura pensando a un nuovo lockdown, dopo che il numero di casi è passato in sole 24 ore da 287 a 390 nuovi contagi. Mai avvenuto prima in Campania. Preoccupante la situazione in Veneto, dove si è passati da 155 a 445 nuovi positivi.

Intanto, il presidente del consiglio Giuseppe Conte, prima del boom di contagi di ieri, aveva già pensato di prorogare lo stato d’emergenza fino al 31 gennaio del prossimo anno. E in effetti, come fa notare Repubblica, al governo conviene prorogarlo. Intanto perché altrimenti il commissario Domenico Arcuri dal prossimo 15 ottobre se ne dovrebbe andare, e poi anche per iniziare i lavori per mettere in sicurezza gli oltre 5 mila posti letto di terapia intensiva, creati in fretta e furia in piena epidemia. Non prorogare al 31 gennaio lo stato d’emergenza significherebbe anche terminare lo smart-working.

La situazione odierna rispetto allo scorso aprile

I numeri di ieri fanno ritornare con la mente al mese di aprile, con una differenza però, cinque mesi fa si raggiungevano più di 400 morti in un solo giorno, ieri i decessi sono stati 24. Stesso discorso per i ricoveri nei reparti di terapia intensiva: 2.173 ad aprile, 291 fino a ieri, con un +11 rispetto al giorno precedente. Un'altra considerazione importante riguarda il numero di tamponi effettuati. Lo scorso 24 aprile erano stati la metà di quelli fatti ieri, 118mila. Adesso si pensa infatti anche a intercettare eventuali soggetti asintomatici, al fine di evitare che il virus possa circolare indisturbato. Cosa che invece accadeva prima. Infatti, se si va a guardare, l’aumento del numero di positivi non corrisponde a un aumento altrettanto importante dell’indice di contagiosità, il famoso Rt.

Secondo Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute, come spiegato a Repubblica, “i dati sui contagi sono molto preoccupanti, purtroppo paghiamo adesso lo scotto della movida estiva. I giovani sono tornati a casa e dopo essersi contagiati tra loro, contagiando poi i loro familiari”. Forte del fatto che da luglio l’età media dei soggetti positivi al virus è compresa tra i 29 e i 41 anni. Preoccupato anche il virologo Burioni che ha lanciato un appello alla popolazione chiedendo di mantenere la distanza di sicurezza, lavarsi le mani, indossare la mascherina ed evitare di frequentare luoghi affollati. La situazione è ben peggiore a Madrid, tanto da portare il ministro della Salute spagnola a chiedere consigli al suo collega italiano, sottolineando che il governo aveva chiesto il lockdown e la Capitale iberica aveva invece negato la richiesta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

BEPPONE50

Ven, 02/10/2020 - 10:09

Speriamo che Conte e il governo Lho Facciano

baio57

Ven, 02/10/2020 - 10:12

Quest'autunno/inverno non ci saranno influenze,raffreddori, tosse ,bronchiti o polmoniti, solo Covid-19 .L'ha detto pure il filantropo multimiliardario di Seattle ,annunciando tragicamente come un rabdomante che la pandemia si protrarrà fino al 2022 .

Happy1937

Ven, 02/10/2020 - 10:16

Detesto Conte e tutti i suoi, ma anche io porto sempre la mascherina fuori casa.

ExOccidenteLux

Ven, 02/10/2020 - 10:22

Sì, "contagi" che sono per lo più in perfetta salute. Ma il Giornale non potrebbe prendere una posizione un po' più radicale?

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 02/10/2020 - 10:30

baio57 - 10:12 La pandemia subirà un breve stop a febbraio 2022 per l'elezione del nuovo Pdr, poi riprenderà con vigore - insieme a dpcm.. - fino a metà 2023 quando ci saranno elezini politiche, sempre che questo governo ci arrivi..

Ritratto di anno56

anno56

Ven, 02/10/2020 - 10:30

Finiamola di dire stupidaggini,i contagi aumentano perché andiamo a cercarli apposta falsando i test come da ammissione degli scienziati stessi. In Lombardia molte scuole hanno riaperto fra il 7e il 10 e siamo in fondo alla classifica(terz'ultimi) per contagi(dichiarazioni di Remuzzioni l'altro giorno) De Luca minaccia sfracelli ma la sua Campania e fra le regioni peggiori insieme al Lazio di Zingaretti che viene su a Legnano e Saronno per la volata dei ballottaggi e attacca Salvini dicendo che con lui al governo avremmo avuto centinaia di miagliaia di morti, Patetico!!!!. Giuseppi col suo vergognoso e ridicolo CTS vuole prorogare lo stato di emergenza per andare avanti a mettersi la Costituzione sotto i piedi. Quanto all'obbligo della mascherina è ridicolo e pericoloso per la salute oltre che passibile di contravvenzione e arresto stando alla legislazione attualmente in vigore e non basta un semplice DPCM, misero provvedimento amministrativo, per modificare la situazione.

jaguar

Ven, 02/10/2020 - 10:37

Proroga dello stato d'emergenza ma come mai non si trovano gli indispensabili vaccini antinfluenzali? Gli scorsi anni erano già disponibili, mentre ora nessuno sa se e quando arriveranno.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Ven, 02/10/2020 - 10:45

La mascherina non offre nessuna protezione contro i virus trasmissibili per via aerea. Lo trovate scritto anche sulle confezioni. Il Covid non è più clinicamente attivo, e se ce ne fosse bisogno, lo provano il numero di decessi PER il virus, quasi a zero per mille. Ma gli italiani sono un popolo di pecore e bambini che voglio la carezza della mamma, quindi si adatteranno ad ogni privazione delle loro libertà.

zagor1963

Ven, 02/10/2020 - 11:02

tutto previsto conte segue le direttive di bill tra poco chiuderanno di nuovo tutto e grazie alla pandemia nata non x caso , il governo filo cinese italiano continuerà a bivaccare però i dittatori sono i fascisti non il regime cinese o i poteri forti che stanno imponendo una dittatura strisciante ma molto efficacie

baio57

Ven, 02/10/2020 - 11:10

@ vince50_19 Siamo ormai prossimi ad una transizione verso un nuovo inquietante mondo,nulla sarà più come prima.Si sono gettate le basi per la società del futuro,la nuova "normalità" di un sistema ipertecnologico gestito dal nuovo potere globale che si serve delle Bug-Pharmacotossiche per il controllo totale sull'umanità. Il "nuovo ordine" sarà basato sulla sorveglianza e sulla punizione ,chi non accetterà le nuove regole sarà estromesso da ogni attività di vita pubblica. Oviamente i governi non potranno che assogettarsi ai dictat delle nuove èlite mondiali,che ne detteranno l'agenda sia in campo politico,economico e sanitario, coadiuvati dai media dei quali hanno il controllo pressochè totale . Sarò un complottista ,negazionista e terrapiattista ,ma è così che la penso.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 02/10/2020 - 11:34

Da noi, a Sassuolo, praticamente tutti vanno in giro per strada con la mascherina, anche dove e quando se ne potrebbe fare a meno...Conte, Sua Emergenza, ci fa un baffo!

m.m.f

Ven, 02/10/2020 - 11:35

Qualcuno deve spiegarmi (qualcuno ovviamente adatto allo scopo ) per quale strano motivo,al di là delle varie iniziative al riguardo che si differenziano da stato a stato ,in Europa ci sono 27 paesi e solo UNO ,questo si trova in stato di emergenza. Non posso pensare che tutti gli altri facciano male e questo che di buono non ha mai fatto nulla adesso risulta il migliore .Il motivo è solo politico. Per quanto poi riguarda alle notizie dall'estero riportate dalla stampa locale al riguardo non credo a una sola riga. La stampa locale non è in grado o spesso ha convenienza a sfalsare notizie che riguardano direttamente il proprio paese figuriamoci cosa può sapere e scrivere di quanto accade all'estero.Dove tra l'altro mi trovo.

m.m.f

Ven, 02/10/2020 - 11:40

Sarà un bel fine anno lì...vendite in aumento...turismo straiero copioso...alberghi e ristoranti pieni durante la settimana di Natale...poi a gennaio e febbraio faranno i conti...

fabio_

Ven, 02/10/2020 - 11:41

Considerazione: ogni anno muoiono in ospedale circa 50.000 ricoverati per sovrainfezioni da germi farmaco-resistenti. Se le mascherine sono un buon modo di evitare i contagi, perché non sono MAI state usate negli ospedali al di fuori delle sale operatorie? Si sono sempre lasciate morire migliaia di persone quando i vari virologi e governatori di Regione sapevano che potevano essere salvate ? No, semplicemente la mascherina a lungo andare è più dannosa che utile.

Drogba_11

Ven, 02/10/2020 - 11:44

A me onestamente non sembra uno sforzo immane. Nessuno vi chiede di correre 50km nel deserto. Vi è chiesto solo di mettervi una mascherina e non fare assembramento. E' difficile? A me non sembra. Poi se uno non crede alla scienza e crede invece alle stupidaggini di youtube o di ciarlatani vari allora sono problemi suoi. Complottisti vivete in una società civile, dove avete la libertà di parola(di dire cxxxxxe), siete tutelati e soprattutto in questa società avete un'aspettativa di vita elevata (grazie alla scienza). Per tutto questo vi è stato chiesto di mettere una semplice mascherina per proteggere anziani e malati, non vi hanno chiesto niente di straordinario. 100 anni fa prendevano i 20enni e li sbattevano al fronte, in trincea, chi scapppava veniva ucciso, smettetela di lamentarvi e ringraziate DIo ogni giorno che non siete nati in sud america o in India, li vi mettereste anche la felpa davanti alla faccia non solo la mascherina.

Ritratto di anno56

anno56

Ven, 02/10/2020 - 11:45

@baio57 ma secondo te il multimiliardario di Seattle è un vero filantropo o pensa solo ai suoi interessi, contando già i soldi che incasserà dai vaccini, tenendo conto che il suo Istituto di ricerca ha già da un anno ottenuto dalla UE il brevetto per un vaccino? Sul "nuovo ordine" io la penso come te con una aggiunta, sarà basato anche su una dittatura sanitaria.

Mr Blonde

Ven, 02/10/2020 - 11:49

Nel mio Comune obbligatoria da oggi, in silenzio e con l'educazione di tanti imposta da un sindaco fedelissimo della Meloni senza tanti ragionamenti sulle oscure manovre dietro il virus.Tanto poi i bolsonaro i jhonson e i trump la pagano di loro

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 02/10/2020 - 11:56

baio57 - 11:10 Sarà ma, per quel che mi riguarda, non ne subirò tanto gli influssi, anche perchè - essendo anzianotto - me ne strafrego di queste "ideuzze" moleste. Piuttosto sono preoccupato per i miei figli che dovranno subire le angherie di chi vuole programmare tutto pro domo sua. In effetti la massoneria, nata a Londra nel 1717, a quanto pare vuole raggiungere lo scopo di ottenere il potere temporale e spirituale. Ma c'è chi dice che la massoneria non esiste. Come quelli che dicevano che la mafia non esiste. Il guaio è che i nostri governi non valgono granchè, ergo..

Ritratto di marmolada

marmolada

Ven, 02/10/2020 - 11:56

Conte si comporta come un dittatore stalinista! Ci stanno privando di tutte le libertà sociali ed ecconomiche! E' una vera tragedia che questo tramonto dell'umanità venga realizzato da una classe politica di sinistra corrotta, viscida e vigliacca. Ancora più grave è che le altre forze politiche assistano senza nemmeno scendere in piazza!!

bernardo47

Ven, 02/10/2020 - 12:00

senza forse e, sopratutto, una certa estate in certi luoghi...

Jon

Ven, 02/10/2020 - 12:13

RICCIARDI, CRISANTI E BURIONI tutti prezzolati NOTI, per gli affari contaminati delle Lobby Farmaceutiche..Tesla ha dato del disonesto a Bill GAtes, che non lo denuncia..Allora e' vero..!

fabio_

Ven, 02/10/2020 - 12:21

@ Drogba_11: si chiede semplicemente al 98% della popolazione di fare una cosa (che lei reputa semplice) quando la potrebbe fare tranquillamente solo il 2% a rischio (mascherina e isolamento). I non suscettibili diffonderebbero il virus a bassa carica virale senza fare grossi danni creando nel tempo una immunità generale che proteggerà i vecchi e malati.Una volta i ventenni che potevano vivere una vita libera e felice venivano mandati in trincea, ora vengono mascherati e isolati, e nel tempo, questo dice la scienza, potrebbero veder diminuire la loro prospettiva di vita (in termini ovviamente qualitativi, ma anche quantitativi).

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 02/10/2020 - 12:32

@Drogba_11 È la nota "tecnica della rana bollita". Che vuole che sia una telecamera puntata sul suo viso dal suo telefono? Che vuole che sia indossare la mascherina? Che vuole che sia consegnare un campione di DNA a scadenze regolari? Che vuole che sia installare una app sul suo dumbphone? Che vuole che sia una telecamera di fronte a casa sua? Che vuole che sia un chip nel suo braccio? Che vuole che sia una telecamera installata nel suo salotto? Che vuole che sia...

agosvac

Ven, 02/10/2020 - 12:49

Tutte le mascherine in commercio sono antibatteriche. Non esiste né potrà mai esistere una mascherina antivirus, semplicemente perché i virus sono troppo infinitesimali per potere essere filtrati da un tessuto. Purtroppo c'è un tacito accordo tra varie organizzazioni mondiali e nazionali per sponsorizzare le mascherine, probabilmente per rassicurare quelli che sono terrorizzati dalla morte come se si potesse vivere eternamente. I virus sono sempre esistiti , sono e di molto, antecedenti all'uomo. Fanno danni ma alcuni sono anche necessari. Essendo l'uomo ancora esistente pur con questi milioni di virus in circolazione, e' chiaro ed evidente che bisogna accettare una situazione che è in atto da diverse centinaia di migliaia di anni.

Una-mattina-mi-...

Ven, 02/10/2020 - 13:20

SPERO CHE LA MASCHERINA SIA ESENTATA ALMENO... PER CARNEVALE

Una-mattina-mi-...

Ven, 02/10/2020 - 13:21

RT UGUALE A UNO, E UNA COSA RIDICOLA: LA SARS AVEVA 2,5 ED ERA PURE PIU' MORTALE...

Una-mattina-mi-...

Ven, 02/10/2020 - 13:25

MA I "CONTAGI" DI GENTE CHE STA' QUASI TUTTA BENE, PERALTRO ACCERTATI CON ESAMI DEI QUALI UN TERZO E' NOTORIAMENTE SBAGLIATO, CHE DIAVOLO SIGNIFICANO?

maurizio-macold

Ven, 02/10/2020 - 13:46

Quando M.M.F. (11:35) la smettera' di scrivere falsita' sara' sempre tardi.

Seawolf1

Ven, 02/10/2020 - 13:49

governicchio incapace di controllare movide estive, treni autobus ecc e che non ha saputo riaprire le scuole in sicurezza

Mr Blonde

Ven, 02/10/2020 - 13:56

cartello apparso a ROMA: VENDESI MASCHERINE USATE X NEGAZIONISTI

ruggerobarretti

Ven, 02/10/2020 - 14:01

quintus mi permetto di dirti che sbagli ad interloquire con gente che seguita a scrivere certe castronerie, con l'unico intento di provocare.

Jon

Ven, 02/10/2020 - 14:07

Su Napoli ci sono video di persone sorridenti che giocano a carte, ricoverati solo per fingere di riempire i pochi letti occupati! Reparti di Microbiologia ammettono che si analizzano i tamponi AUMENTANDO LA CARICA VIRALE x trovare il Virus comunque.. In Spagna hanno RIDEFINITO I PROTOCOLLI di POSITIVITA', per far salire i numeri..Quando stanno bene e si trasformano gli annegati in positivi per decesso Virus..!! Lo sanno tutti ormai,ma i media insistono fingendo di NON CAPIRE..per interessi!!

ruggerobarretti

Ven, 02/10/2020 - 14:08

maurizio-macold: ma ancora non ti hanno sequestrato la tastiera??? Piuttosto un'altra osservazione: all'aria aperta con questo dispositivo di contagio (perche' forse e dico forse protegge dal terribile virusse, di certo ti crea una moltitudine di altre problematiche), poi la gente entra nei ristoranti, si ammassa, si mescola, toglie la museruola e tutto fila via liscio. Eppoi qualcuno sostiene che non abbiamo a che fare con farabutti fraudolenti???

Una-mattina-mi-...

Ven, 02/10/2020 - 14:20

E' FINITA L'ORA D'ARIA: TUTTI NEI POLLAI, CON BANCOMAT E APP IMMUNI...

lorenzovan

Ven, 02/10/2020 - 14:24

che cattivone!!!! tutti senza mascherina..e stretti stretti...siamo liberi o no?

ruggerobarretti

Ven, 02/10/2020 - 14:24

III, lo dedico a bernardo47, ma non solo. Luglio ed agosto, ma anche settembre non e' stato tanto diverso, ho assistito, come tanti altre persone mediamente intelligenti, ad assembramenti sregolati. Locali strapieni, all'aperto o al coperto, gente mescolata al di la' del nucleo familiare, senza museruola ed ovviamente spesso gomito a gomito. Infanti,adolescenti,giovinetti,adulti,anziani, tutti facevano parte delle combriccole. Adolescenti e non solo che magari la sera amoreggiavano poi tornavano a casa a mescolarsi con i famosi nonni. Ebbene se il virusse fosse oggi cosi pericoloso e letale, si dovrebbe assistere ad una ecatombe. Invece leggo di numeri che non hanno senso, manco per il gioco del lotto, di morti classificati covid che sono morti annegati, di ospedali occupati da gente SANA. Per me e' una azione FRAUDOLENTA e come tale andrebbe trattata nelle aule di Giustizia.

fabioerre64

Ven, 02/10/2020 - 14:51

Gli idioti mettono la mascherina all'aperto quando sono da soli, la mettono in auto e sullo scooter quando sono da soli, la mettono anche sul loro divano di casa da soli, hanno subito il lavaggio del cervello dei catastrofisti/terroristi e credono a tutte le balle che gli hanno raccontato, pertanto non avranno nessuna difficoltà a sottostare ai prossimi ordini di Pinocchio. Continuate pure ma senza rompere le scatole alla maggioranza delle persone normali, come me e tanti altri, che la mascherina la mettono quando è necessario e per rispetto degli altri, non quando lo dice Pinocchio. Mi sembra un concetto molto semplice da capire ma vedo che anche qui c'é qualcuno (minoranza) che fa molta fatica.

Mr Blonde

Ven, 02/10/2020 - 15:01

fabioerre64 esatto, anche perchè l'obbligo all'aperto permane quando non è possibile distanziarsi; poi però se qualcuno se la mette in auto o in casa è libertà anche questa

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 02/10/2020 - 15:13

fabioerre64 - 14:51 Ottimo commento!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 02/10/2020 - 15:48

Per me va bene, visto che con il freddo mi metto sempre la sciarpa davanti la bocca.

Ritratto di Arlecchino_86

Arlecchino_86

Ven, 02/10/2020 - 15:50

All'aperto non serve a nulla se la folla non è densa, e perde tutta l'efficacia in minuti, se è. La mascherina è per non contrarre il virus nel posto di lavoro, nella scuola ecc.

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 02/10/2020 - 16:07

Che provi prima a non lasciar entrare in Italia tutti quei africani infetti

ilrompiballe

Ven, 02/10/2020 - 17:01

Tanto per chiarire : La mascherina chirurgica comunemente in uso non protegge me, ma chi viene in contatto con me. Se, come sembra (ma non si sa per certo), il virus è nell'aria, non sono protetto. Per esserlo e per proteggere anche gli altri, dovrei usare una mascherina a doppia funzione. Ma quelle che vedo in giro non lo sono. Comunque mi sembra tutto molto esagerato, considerando che siamo sessanta milioni di persone sane contro pochi contagiati o asintomatici. Se però vogliamo sentirci tutti a rischio, a me va bene lo stesso.La mascherina l'ho indossata per una vita, non mi cambia niente.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Sab, 03/10/2020 - 10:20

ruggerobarretti - 14:24 Condivido il suo commento e aggiungo che oggi questo virus, con cui bisogna imparare a convivere fin quando non ci sarà un vaccino ad hoc, non ha la stessa energia mortifera che ebbe nella scorsa primavera. Tanto che mister "d.p.c.m." (altro che il lumbard che voleva pieni poteri) ci da dentro alla grande nella speranza che l'altro finisca la sua carriera politica nelle maglie della giustizia. Ma di “cloni” di Salvini ce ne sono nella Lega, tanto che il solito giornaletto pro M5s, parla di un certo "Zaiastan".. Non sono leghista ma certi poveretti, così ossessionati, mi fanno una gran pena!