Spettacoli

I Rolling Stones annullano il tour: "Mick Jagger ha bisogno di cure"

I Rolling Stones hanno deciso di annullare il tour americano a causa delle condizioni preoccupanti di Mick Jagger: "I medici hanno detto che guarirà completamente in modo da tornare sul palco appena possibile"

I Rolling Stones annullano il tour: "Mick Jagger ha bisogno di cure"

Spavento per Mick Jagger, le cui preoccupanti condizioni hanno comportato la cancellazione del tour americano dei Rolling Stones. Ad annunciarlo è stato un portavoce del leggendario complesso rock: "I medici gli hanno consigliato di non andare in tournée in questo momento perché ha bisogno di cure. Guarirà completamente in modo da tornare sul palco appena possibile". Al momento non sono note le indicazioni riguardo la natura della malattia.

I tour cancellati

Intanto lo stesso cantante, su un post Twitter, ha ammesso il dispiacere di tale decisione: "Odio deludere i miei fan e sono profondamente deluso di dover rinviare il tour, ma non vedo l'ora di tornare sul palco appena sarà possible".

Sono ben 17 i concerti cancellati: il 20 aprile sarebbe stata la data di esordio a Miami per poi concludersi il 29 luglio in Canada, passando per Chicago e altri a Denver, Washington, Pasadena, Seattle, Filadelfia e Foxborough in Massachusetts. I biglietti in programma negli Stati Uniti "rimangono validi per le date riprogrammate, che verranno annunciate molto rapidamente", promette il gruppo.

Nel settembre 2017 ad Amburgo era iniziato il tour mondiale "No Filter". Fino al 2018 la band aveva tenuto concerti in Europa; lo scorso novembre è arrivato l'annuncio circa la tappa nordamericana.

Commenti