Bassetti: "Non abbiamo mai abbandonato i malati. Il virus non è devastante"

Il professor Bassetti, intervistato da ilGiornale.it: "C'è stata un'accelerazione inaspettata e quasi improvvisa dei contagi"

"Abbiamo solo pochi minuti, mi dica". Il professor Matteo Bassetti si trova in ospedale, impegnato a curare i suoi pazienti. Lo avevamo contattato un mese fa: lo scenario, all'epoca, era completamente diverso: contagi ridotti al minimo, così come i decessi e gli ospedalizzati. Il virus sembrava battere in ritirata, mentre ora avanza.

Professore, cos'è successo?

C'è stata un'accelerazione abbastanza inaspettata e quasi improvvisa dei contagi e, inevitabilmente, delle ospedalizzazioni, soprattutto in alcune aree. Rispetto a quanto successo la scorsa primavera, oggi c'è una distribuzione più omogenea sul territorio nazionale, anche se in alcune aree c'è una circolazione del virus potenzialmente più importante e frequente di marzo e aprile. Prendiamo Genova: un tampone su quattro è praticamente positivo. C'è una grande circolazione del virus che, inevitabilmente, porta a un numero importante di ospedalizzazioni che, per fortuna, oggi toccano la bassa-media complessità e non la terapia intensiva come accadeva in passato. Non si può sapere cosa succederà domani: se le cose rimarranno stabili o se aumenteranno i ricoveri. Ora però è importante agire.

Come?

Mi è piaciuto molto quello che è stato fatto nel Dpcm e quello che stanno facendo Regioni e Comuni: bisogna intervenire dove la situazione è scappata di mano, senza però uccidere completamente l'economia. Utilizzerei delle limitazioni, che però non chiamerei coprifuoco perché non siamo in guerra. Queste espressioni non fanno bene alle persone che, da nove mesi, stanno vivendo una situazione di ansia e di terrore nei confronti del virus. Usiamo termini soft senza essere soft. E, soprattutto, cerchiamo di ottenere risultati più forti.

A Milano si stanno registrando sempre più casi. Cosa la preoccupa?

Milano è una grande città con 1,4 milioni di abitanti. Una circolazione imponente del virus determinerebbe un'epidemia nella città e un aumento di ricoveri ospedalieri. Si doveva però arrivare a gestire questa epidemia con un'organizzazione diversa. Se è vero che siamo al 93-94% di pauci sintomatici e asintomatici, questi dovrebbero esser gestiti dalla medicina territoriale. È chiaro che se il carico dei poco sintomatici arrivasse in ospedale, il sistema sanitario crollerebbe. Se pensiamo tutto a carico dell'ospedale, allora le strutture saltano per aria.

Ma come è stato possibile questo?

Io ho passato mesi a chiedere di attrezzarci e, soprattutto, a dire alla gente che questa è un'infezione che si può gestire a casa. Non è stato fatto. Si è detto alle persone che questo era un virus devastante, che dà complicazioni e che finiranno tutti intubati e così, non appena qualcuno ha un sintomo, corre in ospedale per farsi curare. Quello che è passato è che noi abbiamo lasciato a casa la gente a morire, ma non è vero. Forse all'inizio ci sono stati dei ritardi, ma non è vero che abbiamo lasciato la gente a morire da sola in casa. Non è mai successo.

Le hanno dato del negazionista. Che cosa risponde?

Non ci voglio più tornare, ho ricevuto attacchi personali, contro la mia persona e la mia famiglia. Nell'ultima settimana una certa stampa mi ha ammazzato. Quando finirà tutto questo, farò le mie riflessioni...

Come usciamo da questa emergenza, dato che l'inverno è ancora lungo?

Dobbiamo continuare come abbiamo fatto: intervenire chirurgicamente dove le cose non funzionano. Facciamo zone a limitata circolazione, divieti di assembramento ma molto mirati. Interventi generalizzati non servono a granché. Il risultato del lockdown c'è stato, ma dobbiamo mettere tutto sulla bilancia. Non possiamo però fare sei/otto mesi con bollettini e racconti di catastrofi. Non credo che questo sia il modo migliore di fare informazioni. Vedremo altri molti decessi nei prossimi mesi, ma dobbiamo ricordarci che ogni anno nel nostro Paese muoiono circa 10mila persone in seguito alle complicanze dell'influenza e altre 17mila persone per complicanze respiratorie. Andare a fare un report di quello che è il problema epidemico attuale non rende. La notizia alla fine è sempre quanti sono i morti e nessuno guarda mai quanti sono i guariti. Questa comunicazione, che parte sempre da ciò che è negativo, non aiuta le coscienze degli italiani. Dopo nove mesi, la gente è in difficoltà. Soprattutto se non le dai una speranza di uscita.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di rr

rr

Gio, 22/10/2020 - 10:03

Capitan Papeete in estate "Perchè dovrebbe esserci una seconda ondata? E' inutile terrorizzare le persone". Capitan Papeete ieri "Cosa è stato fatto per prevenire la seconda ondata?". Non so in che Dio credete, ma ringraziatelo che questo patetico guitto non sia al Governo

cgf

Gio, 22/10/2020 - 10:09

L'aumento improvviso ci sarebbe stato ancora prima se improvvisamente fossero aumentati il numero dei tamponi, ma pare che la BoDenza di fuoco miGidiale fosse agli sgoccioli e da Maggio del tempo ne hanna avuto. Capitan Papeete può bere tutti i mojito che gli pare, non lo ascoltano, anzi ci sono beoti ancora convinti che sia lui a governare, invece sono amici loro.

Ritratto di VenCom

VenCom

Gio, 22/10/2020 - 10:13

@rr quanto ti paga l'ufficio stampa della Meloni per dare addosso al Salvini? Comunque fai bene, il traditore del Nord deve sparire LEGA NORD PADANIA LIBERA

AlvinS83

Gio, 22/10/2020 - 10:13

Rr Palese dimostrazione di sinistra la tua:a te non interessa di nulla se non di Salvini

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 22/10/2020 - 10:13

Invece di rilasciare interviste per la gloria, vada a lavorare. Al massimo spieghi a Capitan Fracassa che il Covid è vivo e vegeto e ammazza la gente.

manson

Gio, 22/10/2020 - 10:14

In sostanza non ci sono posti letto sufficienti e quindi la gente viene lasciata a casa. Poi se sta peggio e c’è un’ambulanza disponibile dopo ore di coda forse viene seguita da un medico. Capitan Papetee per l’ennesima volta ha dimostrato la sua lungimiranza e intelligenza

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 22/10/2020 - 10:14

Adesso c'è anche il minus habens che dà la colpa a Salvini malgrado al governo ci siano tutti i suoi amici.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Gio, 22/10/2020 - 10:17

Che i politici abbiano fallito nel comprendere che i virus non spariscono da soli e' FORSE comprensibile, ma che tutti i consulenti delle task force appositamente nominate, e suppongo ben pagate, e' INACCETTABILE e francamente non scusabile. E questo vale anche per l'intervistato.

Federico Secondo

Gio, 22/10/2020 - 10:19

@cgf lei dimentica che il problema non è l'aumento dei positivi, il vero problema sono i morti che da fine luglio/inizio agosto sono passati da meno di 10 al giorno ai 127 di ieri e poi le terapie intensive che erano a 50 e ora sono quasi a 1000 in rapido aumento. e basta fare i negazionisti da 4 soldi...

Mur

Gio, 22/10/2020 - 10:19

ma come..lui e Zangrillo un giorno sì e l'altro pure erano sui giornali e in tv a ripetere che il virus era clinicamente morto..e ora?

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Gio, 22/10/2020 - 10:19

Ho provato, per curiosità, a ripescare le interviste a Bassetti nei mesi passati. Non sono riuscito a guardare tutto (una quantità incredibile di interviste e di apparizioni televisive, credo che sia il suo secondo lavoro), ma la sensazione è che abbia toppato e anche alla grande.

ulio1974

Gio, 22/10/2020 - 10:21

dovevano creare ospedali covid provvisori tipo quello in fiera a milano un po' in tutta italia e rafforzare il personale sanitario.

mzee3

Gio, 22/10/2020 - 10:23

Mi è piaciuto l'incipit del prof. ""Abbiamo solo pochi minuti, mi dica". Uguale..uguale a Zangrillo. Detto questo mi è anche piaciuto il prof.(..)Mi è piaciuto molto quello che è stato fatto nel Dpcm e quello che stanno facendo Regioni e Comuni"(..) Chi lo dice a papeetiano e alla melonina e ai zangrillidioti ...direttore di questo giornale compreso.. che anche ieri sera sparlava contro il governo e negava la mala sanità lombarda. Mi è piaciuto il prof. quando dice :"(…)Se è vero che siamo al 93-94% di pauci sintomatici e asintomatici, questi dovrebbero esser gestiti dalla medicina territoriale.(…) Ecco appunto...da anni tutti i governo e soprattutto quelli di dx, hanno tagliato la sanità a favore di quella privata...come in Lombardia.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 22/10/2020 - 10:30

non è piu letale come prima, ma farà collassare gli ospedali se in un certo momento tutti vanno in ospedale, anche se non hanno la sintomatologia indicata per il covid! per di piu, i posti di rianimazioni sono in ogni caso limitati, perchè non coprono per niente l'intera popolazione , ma solo una parte, di solito inferiore alla metà! dunque con queste condizioni, non si può scherzare con un virus che è diffusissimo piu di quanto si pensi e non si debella con due punturine, ma ci vuole un massiccio piano di vaccinazione, come è avvenuto per il vaiolo, ad esempio! tutta una questione di logica e di mentalità!

honhil

Gio, 22/10/2020 - 10:31

E’ già caos: con pazienti in attesa di Ats in lunghe code un po’ dappertutto. “Servirebbe -dicono in coro gli addetti ai lavori- avere fin da subito gli hotel per isolare i positivi, ma al momento non ci sono ancora”. Gli hotel? Ma che insensatezza, gli hotel, e quelli da quattro stelle in su, il governo italiano li riserva soltanto agli extracomunitari irregolari che va a raccogliere nel Mediterraneo subito dopo che lasciano la nave madre. Non è roba per gli italiani. Il cuore di Conte e dei suoi ministri tutti batte da qualche altra parte. Com’è giusto che sia nei bravi cuori giallorossi.

Ritratto di VenCom

VenCom

Gio, 22/10/2020 - 10:33

@ulio1974 costruire muri è facile ma il problema è trovare gli specialisti delle terapie intensive (ogni 4 letti ci vogliono 11 persone) A parte gli otto anni fra laurea e tirocinio, poi fai come un mio amico che lavora in Svizzera perchè lo pagano il triplo

cgf

Gio, 22/10/2020 - 10:36

@Federico Secondo di cognome e di fatto. Nella prima ondata i morti giornalieri erano molti di più, non c'erano letti liberi. NON È UN CONCORSO A PREMI! Il contagio sta progredendo in maniera quasi esponenziale, tenga presente che senza contagi vi sarebbero no morti [per covid] e + letti liberi, ora provi a pensare quello che si può fare e non PURTROPPO quel nulla che si può fare.

mzee3

Gio, 22/10/2020 - 10:37

PER ulio1974 @@@ Convengo con lei… era necessario fare dei lazzaretti. Ma, egregio signore/a, per farli sono necessarie alcune cose :1) avere i denari, 2) avere le attrezzature , 3 avere il personale. In Italia, mancano 1) i soldi, 2) mancavano le attrezzature , 3) manca il personale. Per avere un anestesista ci vogliono 5 anni, infermieri specializzati almeno 3 anni… La sanitò territoriale è stata DEVASTATA a favore di quella pubblica, le scuole di specializzazione sfornano un numero esiguo di specializzati. Tra qualche anno mancheranno i medici di base. QUESTO NON VE LO DICE NE' QUESTO GIORNALE NE' IL PAPETIANO NE' LA MELONINA..

BEPPONE50

Gio, 22/10/2020 - 10:38

Se fosse un vero uomo dovrebbe fare mea culpa

jaguar

Gio, 22/10/2020 - 10:41

Ah già Bassetti, quello che in luglio predicava di non allarmarsi perchè il virus era sparito. Abbia almeno la decenza di non presentarsi più in tv.

Federico Secondo

Gio, 22/10/2020 - 10:48

@cgf di questo passo è un attimo arrivare ai livelli di marzo, ma vedo che anche lei come il suo capitone non ha capito perchè non è in grado di farlo.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Gio, 22/10/2020 - 11:04

@mortimermouse: hai ragione, le generazioni precedenti hanno sconfitto il vaiolo, noi possiamo sconfiggere il covid. Come dici tu dobbiamo ritrovare la mentalità che ci serve per combattere questo nuovo nemico, ce la possiamo fare.

Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Gio, 22/10/2020 - 11:04

Quante parole al vento... Le chiusure non servono a nulla! La curva dei contagi di Marzo-Aprile non è minimamente variata con il "lock-down"... Ci stiamo giocando anche Bassetti.. non ce n'è uno, dico uno che stia dando risposte ragionevoli.. Unica luce è Luca Zaia.. speriamo resista!

ulio1974

Gio, 22/10/2020 - 11:10

@VenCom 10:33: vero, ma incominciamo a farle, intanto le avremo per mesi più bui alle porte. personale: si potevano incominciare "corsi-lampo emergenziali" a giugno e per 5-6 mesi, fino a dicembre per studenti di medicina agli ultimi anni.Inoltre, gente che prende il reddito di nullafacenza ce n'è a josa, di ogni livello culturale: mandarli a fare i tamponi al posto dei medici ed infermieri professionali. @mzee3 10:37: soldi per monopattini e bici cinesi, tavoli rotanti e ferie al mare sono stati trovati. Forse non vi è chiaro: se è una emergenza,come dicono che sia -anzi, in primavera eravamo addirittura "in guerra" - occorrono provvedimenti emergenziali anche se non ottimali in situazioni normali.

sbrigati

Gio, 22/10/2020 - 11:15

Il problema è che i malati non si curano subito ai primi sintomi, ma dopo diversi giorni così da rendere necessario il ricovero. Provate a contattare il medico di base, primo non visita, dice di aspettare qualche giorno, poi eventualmente fare il tampone, altri giorni d'attesa, quindi è logico che tanti si aggravino. Per malattie anche gravi hanno sempre giustamente dichiarato che se curate in tempo ci sono alte probabilità di guarigione, per questa bisogna aspettare. Mah!

ST6

Gio, 22/10/2020 - 11:17

Improvvisa e inaspettata? Suvvia. Tutta roba tipica da "clinicamente morto" cit. ...

ulio1974

Gio, 22/10/2020 - 11:23

Gabriele184 11:04: concordo appieno!! e, politicamente, sono dalla parte opposta di Zaia: cerca di combattere il covid con tutti i mezzi, la chiusura totale deve essere solo l'ultima delle ultime opzioni . Tutti quelli che vogliono il lockdown sono dipendenti pubblici, pensionati e a chi non gliene importa nulla di una vita normale.

alfa553

Gio, 22/10/2020 - 11:24

Ma questo genio non diceva che tutto bene madama la marchesa? e ieri in tg4 quel zangrillo altro genio con una espressione mussoliniana,dava con faccia tosta ragione a conte e beatificava se stesso e quanto e' bravo.So che che un mese fa i morti giravano tra 8 e 17 ora tra 87 e 127.... e lui fa lo sceriffo decidendo a chi tenere in corsia o chi sbattere fuori.Ecco l'italiano servo del potere che usa il potere per beatificare se stesso.Espressione da intellettuale ma non credo che nella lista dei premi nobel ci sia lui.

cgf

Gio, 22/10/2020 - 11:24

@Secondo per caso si considera uno di quei beoti ancora convinti che sia lui a governare? Ha qualche senso di colpa oltre a quelle sindromi abbastanza comuni in personaggi come Stalin, Mao, Castro, Chavez, Maduro…

ExOccidenteLux

Gio, 22/10/2020 - 11:30

Un medico che non si aspetta un'impennata dei casi di influenza in autunno? Mah...

sbrigati

Gio, 22/10/2020 - 11:31

"Morta a 31 anni per tumore, per 3 mesi non ha potuto fare la chemio causa il covid", ma queste morti non interessano.

ANPOWER

Gio, 22/10/2020 - 11:33

çsbrigati: è proprio come dice lei infatti !! è proprio quello il problema. Non si sa come fare ed i medici di base non esistono e quindi che fare se non andare in ospedale!? L'intervistato ed altri dicevano che il virus era clinicamente morto ed hanno ingannato la maggior parte degli italiani ! poi i vari Sgarbi e Montesano... lasciamo perdere ! Auguri a tutti!

ulio1974

Gio, 22/10/2020 - 11:35

"accelerazione del contagio improvvisa ed inaspettata": stesso approccio degli automobilisti che girano con le gomme estive a gennaio a milano

Jon

Gio, 22/10/2020 - 11:36

Infatti ricoverano chi ha 37,8 di febbre, mentre non c'e' spazio per i malati comuni...Tutta gente che potrebbe essere curata a domicilio con semplici farmaci. Ma si finge di intasare gli Ospedali con finti malati, mentre quelli veri crepano a casa loro..

Ritratto di marmolada

marmolada

Gio, 22/10/2020 - 11:36

rr..."Capitan Papeete in estate "Perchè dovrebbe esserci una seconda ondata? E' inutile terrorizzare le persone". Capitan Papeete ieri "Cosa è stato fatto per prevenire la seconda ondata?..." rr sei patetico!! Togliti la mortadella dagli occhi e cerca di ragionare senza odio verso Salvini...se ti riesce! Ti faccio io la stessa domanda: perchè i tuoi amichetti di questo governo (di gente che proviene dalla inoccupazione...NDR!!)Ci hanno fatto passare una estate da "liberi tutti"??? Ben sapendo che questo fatto insieme agli amichetti immigrati positivi al covid che scappavano e scappano tutti i giorni dai centri girando per l'Italia, avrebbero aggravato la situazione?? Rispondi se ti riesce...!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 22/10/2020 - 11:40

questi medici capiscono ben poco dicevano che era una influenza da poco ora cambiano le carte in Tavola, costano un sacco di soldi ma non sanno da che parte si continua...l'unico che capisce la situazione è il prof Galli che vediamo spesso alla tv.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 22/10/2020 - 11:46

Risposte molto equilibrate di un grande professore.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 22/10/2020 - 11:49

@VenCom - ecco un altro fuori di testa con la mania di insultare Salvini. parlare dell'argomento o fare proposte niente. Cervell omolto limitato? Sicuro votate a sinisrta. De.menti del genere li trovo solo lì.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 22/10/2020 - 11:50

@marmolada - perchè fai le prediche ai somari? Tanto ragliano, non rispondono.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 22/10/2020 - 11:51

@franco-a-trier_DE - solo Galli è l'unico intelligente sostieni, e magari anche tu. Tutti gli altri, medici e non, per te sono rimbambiti? Vedo lo spessore del tuo cervello.

mzee3

Gio, 22/10/2020 - 12:03

ulio1974 @@@ lei parla do biciclette e monopattini ed è come quello che si è versato il brodo addosso e si preoccupa della macchiolina su un polsino . Lei non sa quanto costa un anestesista , un infermiere di terapia intensiva e tutto quello che ho detto ...MA SOPRATTUTTO NON SA QUANTO È COSTATO E COSTA IL TAGLIO DELLA SANITÀ PUBBLICA . NON FACCIA L' HOOLGANS!

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 22/10/2020 - 12:07

i virologi e gli scienziati hanno i loro limiti e fanno quello che possono in base alle attuali conoscenze. La consapevolezza di un governo davanti ad un nemico invisibile deve essere quella di prendere comunque delle precauzioni adeguate per tempo. Questi invece…….

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 22/10/2020 - 12:32

@pipporm - lo sta dicendo. Non serve un'analfabeta a suggerirglielo.

Ritratto di Frankdav

Frankdav

Gio, 22/10/2020 - 12:52

@rr - Fatti curare la tua ossessione per Capitan Papeete è maniacale

Federico Secondo

Gio, 22/10/2020 - 13:14

@marmellata e asinoide55 il governo ha predicato il rispetto delle distanze e l'uso delle mascherine per tutta l'estate, altro che liberi tutti. Ad Agosto ha dato la stretta ai vari billionaire e co ma ormai i vari negazionisti, no vax, i sindaci che hanno messo le multe contro chi usa la mascherina e papetiani vari della domenica hanno illuso quelli come voi che il virus era clinicamente morto e questa estate avete seminato VOI che non avete rispettato le regole date dal governo il contagio che ora si sta diffondendo. Già perchè il governo fa le leggi ma se non le rispettate dando credito a venditori di fuffa la colpa non è del governo ma VOSTRA. Ma del resto da destrosi come voi non mi aspetto nessuna coerenza.

Ritratto di marmolada

marmolada

Gio, 22/10/2020 - 13:47

Federico Secondo.....sei secondo solo a "rr" per ottusità e capacità odiatorie e negazionismo della verità!! Invece di sbrodolare le tue fantasie (perchè le cose false che ragli sono tue fantasie non verità o cose accadute ..)Rispondi ASINO, al fatto che i tuoi amichetti di merende hanno fatto e fanno circolare anche adesso liberamente per l'Italia immigrati clandestini infetti positivi da covid!!

ExOccidenteLux

Gio, 22/10/2020 - 13:48

@Federico Secondo Guarda che influenze e virus potenzialmente mortali per gli ottuagenari circolano circolano di più ogni autunno e ogni inverno, da sempre. Solo i terrapiattisti come te hanno capito altrimenti e ora sono sorpresi...

Federico Secondo

Gio, 22/10/2020 - 14:05

@marmellata il tuo limite si vede dal fatto che ti sei bevuto anche la balla che la colpa è degli immigrati: guarda che in Africa il covid è arrivato dopo che in Europa perchè gli è arrivato grazie ai voli aerei di europei, statunitensi e cinesi. Ma voi salviniani papetari vivete in un mondo tutto vostro dove le marmotte incartano la cioccolata e tutte le colpe sono degli immigrati e della sinistra sempre e comunque. @elettroLux, guarda che lo so ed è per questoche bisognava seguire le regole stabilite dal governo anche in estate perchè così la ripresa stagionale del virus sarebbe sta ridotta l minimo

MaDaiCheLoSai

Gio, 22/10/2020 - 14:13

Brevemente, perché a livello giornalistico e dei media da tempo ci si è scordati della Cina ? Di ciò che accade nel paese-continente da dove è scaturita questa grande rogna ! A primavera non era così, di Cina e dalla Cina si parlava quotidianamente, adesso ? Tutto tace, anzi nei quotidiani del Nord europa inoltre come beffa e schiaffo morale riportano la ripresa economica della Cina con Pil in aumento e altro. Ma stiamo tirandoci le pietre tra di noi ? O cosa ! Per favore ragionate sulle verita‘ e siate piu critici e non fanfaroni alla solita, concreti e conseguenti ai fatti e all accaduto, grazie e auguri a tutti a,

ExOccidenteLux

Gio, 22/10/2020 - 14:15

@Federico Secondo Sei evidentemente un po' lento di comprendonio. Con l'autunno e l'inverno, l'aumento della diffusione di virus influenzali è inevitabile, le mascherine apotropaiche e gli avemaria non c'entrano una mazza. Perché credi che non ci siano stati milioni di contagiati quest'estate, quando erano tutti ammassati in spiaggia senza mascherine e senza mantenere le distanze?

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 22/10/2020 - 14:24

e gira che ti rigira il solito …….. cita senza che centri nulla Salvini. SALVINI NON È AL GOVERNO. Al governo vi era il zingaretti: è una semplice influenza .- le pizzate a Bergamo .- i pranzi con i cinesi appena arrivati da Wuhan ma quando si è indottrinati non vi è nulla da fare. Il cervello è quarzato su una frequenza fissa a sinistra. Le colpe sono di chi ha responsabilità dai ritardi...all’attenzione per pattini e banchi a rotelle..che in questa estate hanno super sottovalutato la seconda ondata.

ExOccidenteLux

Gio, 22/10/2020 - 14:29

@MaDaiCheLoSai La Cina non conteggia i caduti dalle scale e i quasi centenari che si spengono nel sonno tra i morti covid. Per questo non hanno più l'"epidemia".

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Gio, 22/10/2020 - 14:33

Beh, allora ricordati che devi morire ! E' così che ci tengono sotto scacco. Un memento mori continuo. Ma niente paura. Dal 01 Gennaio arrivano almeno 9 milioni di cartelle, avvisi, accertamenti e pignoramenti fiscali. E' questo il vero memento mori. E ricordati che devi pagare e morire.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Gio, 22/10/2020 - 14:41

@ExOccidenteLux 14.15: non so che studi ha fatto, ma lei evidentemente è una persona ragionevole e giustamente afferma che con l'autunno e l'inverno l'aumento della diffisione dei virus è inevitabile. Bassetti, dall'alto della sua specializzazione, questo non lo ha ancora capito, almeno stando a vedere quello che in questi mesi ha affermato in tutte le interviste e in tutti i talk show.

ExOccidenteLux

Gio, 22/10/2020 - 14:58

@Mariopp Purtroppo non sono responsabile delle affermazioni di Bassetti. Ma il buon dottore ha un indirizzo di posta elettronica istituzionale, disponibile in rete. Potresti chiedere delucidazioni a lui.

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 22/10/2020 - 15:25

oh.. sti sinistri che scrivono i commenti hanno la falce e martello (o meglio le banche ecc...)al posto del cervello visto che mandano la classe operaia italiana, da quel che fu il paradiso, all'inferno seguendo il carretto del partito.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Gio, 22/10/2020 - 16:22

@ExOccidenteLux 14.58: per carità, Bassetti da mesi ci delucida tutte le settimane, non voglio sollecitarlo ulteriormente :-)

upwithrich

Gio, 22/10/2020 - 16:55

Professore, cos'è successo? E' successo che i virus lavorano mentre i virologi passano la giornata a farsi intervistare

sarascemo

Gio, 22/10/2020 - 17:38

Di cosa ci si lamenta? Immuni, spot a piovere, discussioni infinite sui test di qualsiasi tipo. I tamponi andavano fatti solo alle persone con sintomi importanti e ai sanitari, lasciando in quarantena i contatti, se è vero che solo il cinque per cento sviluppa la malattia. Spiegate come si possono fare 60 mln di test al giorno, come si potranno vaccinare le persone. Ho sentito delle bestialità come i test nelle farmacie!!! Se scoprono un positivo nei locali, si chiude la farmacia? Criceti, criceti, criceti (per gentile concessione dell' On. Sgarbi).

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Gio, 22/10/2020 - 17:47

NON è stata lasciata la gente a casa sola a morire ? Vallo a dire ai parenti. Ma vacci con l'elmetto.

Ritratto di cuoreitaliano

cuoreitaliano

Gio, 22/10/2020 - 17:47

Professoere quel "soft" al posto di soffice o morbido a che cosa serve? Anche lei vittima e succubo degli angloamericani? p.s. non scrivete che ho sbagliato a scrivere succubo...consultate un buon dizionario e vedrete che ci sono succubo,succuba ,succube e succubi. Tornado al coronavirus ma si può sapere che cosa dobbiamo fare ? Tremare di paura o usare un poco di prudenza e basta e vivere sereni: Ogni giorno articoli contrastanti...non se ne può più.

jaguar

Gio, 22/10/2020 - 17:49

Il virus non è devastante? Lo vada a dire ai familiari dei 136 morti di oggi.

bernardo47

Gio, 22/10/2020 - 18:00

Bassetti, finiamola con le pagliacciate!

sarascemo

Gio, 22/10/2020 - 18:05

jaguar Gio, 22/10/2020 - 17:49 lo dovrebbe scrivere a tutti i commentatori del "percentile". Criceti, criceti, criceti!!!

ExOccidenteLux

Gio, 22/10/2020 - 18:10

@jaguar Le misure liberticide varate dai governi occidentali con la scusa del virus non sono devastanti? Vallo a dire ai milioni di disoccupati. Vallo a dire alle famiglie dei centinaia di migliaia di morti che non si sono potuti curare perché hanno chiuso i reparti di oncologia e cardiologia. Vallo a dire a chi sta per perdere la casa. Vallo a dire a chi ha perso la sua impresa e non sa come sfamare i suoi figli. Visto com'è facile fare appelli retorici?

IronHandIronHead

Gio, 22/10/2020 - 18:27

Chiariamoci: PdR Giuseppe Conte, Min. Salute Speranza. Salvini conta come il 2 di picche a briscola. Ciò detto a tutti i sinistri: fate pure tutti i lockdown che volete, chiudete tutto, uccidete l'economia per nascondere anni di tagli alla sanità di base e alla possibilità di gestire attivamente un'epidemia. Poi la realtà rimarrà: lo Stato a cui abbiamo versato tasse su tasse non è capace di gestire una malattia che ha una mediana di 82 anni per i decessi contro una aspettativa di vita di 81 per gli uomini e 85 per le donne (ISS e ISTAT). Svegliatevi vi stanno instupidendo di angoscia!

ilrompiballe

Gio, 22/10/2020 - 19:42

mzee3 12.03: ha ragioni da vendere, ma negli ultimi dieci anni al governo c'erano i suoi amici. E non mi tiri in ballo le regioni, le provincie, i comuni. La realtà è che sono anni che l'Italia vive di rendita su quanto fatto dall'antica classe politica pre tangentopoli. Dagli anni '90 chiacchiere tante, fatti pochi, da dx a sx. E adesso siamo nella ...

Ritratto di Loudness

Loudness

Sab, 24/10/2020 - 10:55

Il Covid non è la peste. Nei primi 8 mesi del 2020 +4,22% morti nei 20 capoluoghi di regione. [...]Nei 20 capoluoghi la media dei morti negli anni 2015-2019 da gennaio ad agosto è stata di 72199 decessi. Nel 2020 i morti da gennaio ad agosto sono stati 75248 (+4,22%). A Roma, Napoli, L'Aquila, Potenza, Cagliari i morti del 2020 sono stati finora inferiori a quelli del periodo 2015-2019.[...] AGI