"Io volo con due bagagli a mano": la polizia usa Taser per fermarlo

In Gran Bretagna la polizia ha usato la pistola elettrica per impedire ad un uomo di imbarcarsi su un volo Easyjet con un bagaglio a mano più del consentito

"Io volo con due bagagli a mano": la polizia usa Taser per fermarlo

La polizia britannica ha utilizzato il Taser per sedare un uomo che aveva dato in escandescenze dopo una lite sul numero di bagagli da imbarcare su un volo low cost di Easyjet.

All'imbarco dell'aereo per Belfast un uomo sui quarant'anni ha preteso di salire in cabina con due bagagli a mano - cosa che non è concessa dal regolamento di bordo. Nonostante i ripetuti tentativi, il personale di bordo non è riuscito a persuaderlo a imbarcarne uno in stiva. Di fronte alle insistenze, pur pacate, dell'equipaggio, l'uomo ha perso la calma e ha iniziato ad agitarsi, fino a rendere necessario l'intervento delle forze dell'ordine. Che alla fine hanno dovuto ricorrere alla pistola che "spara" corrente elettrica per costringerlo ad abbandonare l'aeromobile, consentendo agli altri passeggeri il decollo.

Parlando con The Telegraph un altro passeggero, Gary Trainor, ha raccontato del panico creatosi a bordo dopo che i passeggeri si sono resi conto che l'uomo era assolutamente restio a qualsiasi forma di dialogo con gli agenti: "Alla fine ci hanno fatto tutti scendere dall'aereo e imbarcati su un altro veivolo con un altro equipaggio. Saremmo dovuti atterrare alle dieci meno venti del mattino e invece siamo arrivati a Belfast dopo mezzogiorno: ecco, questo mi ha un po' innervosito."

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti