Italia all'ultimo posto in Ue per natalità, ferma all'8 per mille

È il Paese comunitario a crescere meno. Due milioni di persone in più in Europa

Tra gli Stati dell'Europa comunitaria è l'Italia quello che cresce di meno. Sono i dati diffusi oggi dall'Eurostat a dire che il nostro Paese, lo scorso anno, è stato quello in cui il tasso di natalità è aumentato in misura inferiore.

Con 60,7 milioni di abitanti, l'Italia è tra i cinque Paesi più popolosi dell'Ue, seconda solo a Germania con 82,2 milioni, Francia con 66,7 milioni e Regno Unito con 65,3 milioni. Ma per quanto riguarda il tasso di natalità è fanalino di coda europeo.

La popolazione complessiva dell'Unione Europea ha guadagnato due milioni di persone (da 508 a 510 milioni), ma in questo segno positivo l'Italia ha avuto poca parte. Il Paese ha un tasso di natalità pari all'8 per mille, a fronte di una media che si attesa intorno al 10.

La crescita demografica vale soprattutto per Lussemburgo, Austria, Germania, Malta, Svezia, Danimarca e Belgio. Sopra la media Irlanda (14,2 per mille), Francia (12 per mille), Regno Unito (11,9 per mille) e Svezia (11,7 per mille).

Sotto la media di due punti l'Italia, ferma all'8 per mille e con il risultato più basso nella comunità europea. Non lontani altridue Stati dell'Europa meridionale, con il Portogallo all'8,3 per mille e la Grecia appena più in alto, all'8,5 per mille.

Commenti

Una-mattina-mi-...

Ven, 08/07/2016 - 17:52

BUONA NOTIZIA, MA E' ANCORA POCO, CONSIDERATO CHE IL PAESE SOPPORTA, con esiti sempre piu' preoccupanti, oltre al TRIPLO DEL CARICO ANTROPICO SOSTENIBILE (dati GFN 2015)

Vigar

Ven, 08/07/2016 - 17:55

Ci sarà pure un motivo. Possibile che di tanti cervelloni nessuno se l'è mai chiesto? Se l'Italia è il paese a minor tasso di natalità dell'Ue, vuol dire che è il paese con le peggiori garanzie nei confronti della famiglia e dell'assistenza all'infanzia. Anziani che rinunciano a curarsi per indigenza, disoccupazione alle stelle, tasse da capogiro, immigrazione incontenibile, criminalità diffusa come non mai, servizi da terzo mondo, ecc.....e volete che la gente metta pure al mondo figli?....Boh! Ma sono io il marziano o i cervelloni che ci governano e che si pongono tali domande?

vince50

Ven, 08/07/2016 - 18:32

Non capisco per quale ragione mettere al mondo più figli,viste le prospettive di quelli già nati.A dire il vero lo capisco benissimo,ma non credo sia conveniente scriverlo.

portuense

Ven, 08/07/2016 - 18:32

io la trovo una splendida notizia. meno razza umana c'è meglio è per tutti. dovrebbe essere a livello mondiale, l'africa ha avuto un boom demografico e si trova in quelle condizioni.a parer mio si facevano troppi figli prima ora siamo in media.

vince50_19

Ven, 08/07/2016 - 18:33

Purtroppo mantenere un figlio è un affar serio ai nostri giorni: spiegarlo a questo governo è solo un pour parler quando sanno benissimo che la vita diventa sempre più cara. C'è anche una certa dose di egoismo quando molti pensano alla carriera e sacrificano la famiglia. Allora bisogna investire nelle note risorse...

pastello

Ven, 08/07/2016 - 18:35

La ragione è semplice, le famiglie italiane che fanno figli se li devono mantenere, gli extracomunitari non hanno di questi problemi glieli manteniamo noi. Tutto qui.

belmoni

Ven, 08/07/2016 - 18:42

Eccerto!!! vorrei vedere! dobbiamo mantenere non solo i nostri ma pure quelli delle scimmie che si riproducono peggio dei ratti!!!

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 08/07/2016 - 18:50

E per fortuna che e' stato in mano ai democristiani per decenni che si sono riempiti la bocca di famglia. @Vigar ha gia' detto tutto. Comunque risolvono, la riempiono di feccia africana. Io un figlio in un cesso del genere non lo faccio vivere.

lorenzovan

Ven, 08/07/2016 - 18:57

colpa del PD ??? colpa di Renzi ??? certamente...he he he eper i cervelloni che cercano lontno lontno le cause...io le ho trvoate chiaccherando con giovani coppie...familiari ed amici... L´'EGOISMO..i bambini sono "seccature" bisogna rinunciare alla settimana bianca..al viaggetto fine settimana ad amsterdam..alle vacanze ..lol..e poi..fanno rumore..vohgliono attenzione e la gente non puo' perder tempo e trascurare i vari facebook....ultimo..costano soldi e lo stato aiuta poco e male...ma state tranquilli che questa non e' la vera causa...anticamente non avevano soldi e di figli de facevano a decine...he h e he

Tuvok

Ven, 08/07/2016 - 21:23

Non capisco perchè dovremmo avere più figli di quelli che possiamo prmetterci di mantenere. Vogliamo fare come gli africani che sfornano figli come conigli? E i risultati si vedono...

Tuvok

Ven, 08/07/2016 - 21:32

@lorenzovan perchè non fa un corso di italiano? "vogliono attenzione" "costano soldi"...ma che modo di esprimersi.... almeno, quando scrive scemenze, le scriva in italiano corretto.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 08/07/2016 - 22:38

------------la natura fa in modo che i popoli più deboli si estinguano da sè----good job-----Tuvok ---è il quadro quello che conta---non la cornice---hasta siempre

MgK457

Ven, 08/07/2016 - 22:57

Non avrei mai immaginato per una volta di essere d'accordo con lorenzovan, in effetti MgK457 è a quota 3 FIGLI e non ha nessuna intenzione di fermarsi, se volete sconfiggere l'islam dovete tornare far figli, i nostri avi ne facevano decine è vero e comunque gli aiuti da parte dello stato ci sono da tre figli in su e sono buoni.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 09/07/2016 - 00:00

oooh come facciamo, non facciamo più bimbi. Servono in futuro più disoccupati. L'Italia ha bisogno di diventare sempre più il fanalino di coda come numero di disoccupati e facendo i figli si va sulla strada giusta. Allora importiamo i musulmani, che di figli ne fanno a iosa, tanto sappiamo che difficilmente troveranno un impiego uno su tre e le donne a casa a fare altri figli ed intanto l'inps sarà svuotata a forza di assegni famigliari. E' questo che volete sinistroidi? Più bambini più occupazione per gli insegnanti...di sinistra naturalmente, che non produce ricchezza.

Ritratto di Never_a-Dhimmi

Never_a-Dhimmi

Sab, 09/07/2016 - 07:53

Già nel 1990 l'Italia e la Germania erano I SOLI PAESI AL MONDO CON TASSO DI CRESCITA DELLA POPOLAZIONE NEGATIVO, cioè con perdita di popolazione.

linoalo1

Sab, 09/07/2016 - 08:27

Chi lo dice,è proprio un Ignorantone!!Perché si fanno pochi figliin Italia??Prchè gli Italiani sono Intelligenti e sanno quanto costi allevare figlio!!Quindi,la colpa della bassa natalità è solo del Governo!!!!O forse,Qualcuno vuole che diventiamo anche noi dei Conigli come nel Terza Mondo??Grazie all'INFINITA IGNORANZA del TERZO MONDO,oggi,sulla Terra,siamo in SETTE MILIARDI!!Tra poco,grazie a loro,non ci sarà più CIBO per tutti e cominceranno a scoppiare le GUERRE DEL CIBO!!Altro che il PETROLIO!!!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 09/07/2016 - 09:37

La colpa della sterilità va cercata nella Chiesa Cattolica e specialmente nei vescovi gay, che invece di sublimare la loro sessualità, la esercitano e la propalano e infliggono ai fedeli un "decalogo omosessuale", privato cioè dei comandamenti specifici per maschi o femmine. "Non desiderare l'uomo degli altri"? Certo che no, perché Dio sapeva distinguere i maschi dalle femmine. Inoltre non commettere adulterio, ad ultras, significa che la moglie non deve andare oltre suo marito, perciò il marito è come il Papa della sua famiglia, che ha potere assoluto. Di conseguenza la crisi della famiglia provoca la crisi della Chiesa.