L'anziana che ha contestato Renzi: "In una mattina ho perso tutti i soldi"

Contesta Matteo Renzi a Bologna. L'anziana signora ha perso tutti i suoi risparmi a causa del decreto salva banche varato dal governo a guida Pd

L'anziana che ha contestato Renzi: "In una mattina ho perso tutti i soldi"

Mattero Renzi l'ha liquidata con un "Hai rubato lo dica a sua sorella", ma la signora anziana che ha contestato il segretario del Pd alla festa dell'Unità a Bologna è una di quelle che la riforma delle banche voluta da Renzi ha lascito senza più un soldo.

"Io mi sono svegliata una mattina - ha raccontato Giovanna al Corriere - e mio marito mi ha detto: guarda che i nostri soldi non ci sono più". Non ci voleva credere la donna, che pensava suo marito stesse scherzando. "E invece era tutto vero".

Il decreto cui fa riferimento la donna è il decreto salva banche varato dal governo Renzi e che ha azzerato gli investimenti di obbligazionisti e azionisti di Banca Etruria, Banca Marche, Cari Ferrara e Cari Chieti. Ben 130mila risparmiatori che come l'anziana signora di Bologna si sono svegliati la mattina scoprendo di aver perso tutti i propri soldi. "Io ho perso quasi 400mila euro", fa notare una donna che insieme all'anziana contestatrice era andata alla festa del Pd per protestare "contro il furto delle nostre vite".

Commenti