"Hai rubato", "Dillo a tua sorella". Renzi contestato da una anziana

Duro botta e risposta alla Festa del Pd di Bologna. La contestatrice allontanata dalla sicurezza. E Renzi: "Ho due mutui, questo è il mio rapporto con le banche"

"Hai rubato", "Dillo a tua sorella". Renzi contestato da una anziana

"Avete rubato lo dice a sua sorella". Ci manca poco che Matteo Renzi perda le staffe. Un'anziana signora lo ha contestato davanti a tutti sul fallimento delle banche. Gli ha urlato addosso, davanti a tutta la platea accorsa per sentirlo parlare del nuovo libro Avanti. E il segretario del Pd ha subito risposto a tono (guarda il video).

Aprendo il suo intervento alla Festa del Partito democratico di Bologna dove, dopo la pausa estiva, ha presentato il suo libro, Renzi è stato duramente contestato da un'anziana pasionaria. "Noi non abbiamo rubato, voi avete rubato un milione", ha urlato la donna guardando dritto nella direzione dell'ex presidente del Consiglio. Poi, si è alzata e ha sventolato un lenzuolo bianco con la scritta "No salvabanche". "Avete rubato - ha risposto di rimando Renzi - lo dice a sua sorella".

L'anziana signora è stata subito bloccata dalla sicurezza della Festa del Pd. Nel frattempo Renzi ha continuato a parlare: "Io fantoccio delle banche? Ho due mutui, questo è il mio rapporto con le banche". Infine, ha concluso: "Ho sempre deciso di tenere fuori queste questioni dal partito".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti