Lurisia, ritirate le bottiglie di aranciata

Carrefour ha ritirato in tutt'Italia “La nostra aranciata” marca Lurisia. L'azienda ha segnalato il rischio che il vetro della bottiglia possa rompersi

Lurisia, ritirate le bottiglie di aranciata

Carrefour ha ritirato in tutt'Italia “La nostra aranciata” marca Lurisia. L'azienda ha segnalato il rischio che il vetro della bottiglia possa rompersi e dunque provocare delle ferite da taglio sui consumatori. L’annuncio ai consumatori è stato diramato dalla Carrefour che ha chiesto ai clienti di restituire le bottiglie per attivare il rimborso. Ma per ottenere il rimborso la bottiglia va consegnata vuota. Si invitano infatti i clienti ad "aprire la bottiglia con attenzione e a svuotarla prima di portarla al supermercato". Il consiglio che arriva dalle associazioni dei consumatori è comunque quello di non bere l’aranciata una volta stappata. La bottiglia incriminata è quella di vetro da 750 ml. E i lotti ritirati sono: numero EAN 8032919465108 - 275 ML (lotto 3816) e EAN 8032919465146 - 750 ML (lotto 3916) con con scadenza minima di conservazione (TMC) 09/2018. Per avere informazioni più dettagliate è possibile contattare il servizio clienti di acque minerali s.r.l. al numero verde 800-277756 o tramite mail info@lurisia.it.

Commenti