Col machete al supermercato: rapinatrice fugge con l'incasso

È entrata nel supermercato della catena Presto Fresco armata di machete e ha sottratto tutto l'incasso della serata poco dopo la chiusura del negozio

Col machete al supermercato: rapinatrice fugge con l'incasso

È entrata all'interno del supermercato Presto Fresco armata di un machete nell'ora di chiusura in modo da poter sottrarre quanti più soldi possibili alla cassiera

Intorno alle ore 20 all'interno del supermercato Presto Fresco di Collegno c'è stata una rapina un po' inusuale. Infatti, una donna si è presentata all'interno dei locali della catena di alimentari armata di machete e ha minacciato la cassiera per farsi consegnare tutto l'incasso della giornata. Lo riferisce il Torino Today che tra l'altro segnala di come sia scattata una vera e propria caccia alla donna e di come si stia tentando il tutto per tutto per cercare di recuperare il bottino.

Le indagini sono ancora in corso, si stanno visionando le telecamere di videosorveglianza alla ricerca di quella donna armata di machete, una potente arma metallica con la lama dritta che poteva far finire davvero male il furto. Dalle immagini della videosorveglianza e dalle testimonianze della titolare del negozio, la stessa che ha allertato il 112, è stato appurato che è stata una donna a rapinare.

Commenti