"Mancherai tanto". Muore a 31 anni il fratello di Fabio Basile

È stata sua madre a scoprirlo, ormai privo di vita, nel suo appartamento in provincia di Torino. Il dolore di Fabio Basile: è stato un modello da seguire

"Mancherai tanto". Morto a 31 anni il fratello di Fabio Basile

Tragedia nel mondo dello sport. A 31 anni è morto Michele, fratello di Fabio Basile, campione olimpico di judo nel 2016 a Rio de Janeiro, Le cause della morte sono sconosciute, ora sarà l'autopsia a spiegare come sia potuto accadere. A dare la notizia è stato lo stesso Fabio Basile con un post sui social: "Ciao Mike, sangue del mio sangue. Ti ho voluto bene... Mi mancherai tanto", Il lutto ha colpito moltissimi seguaci del campione ma anche tantissimi appassionati di sport, che si sono uniti al suo dolore. Fabio Basile nel corso degli anni ha partecipato anche a diverse trasmissioni televisive, come Ballando con le stelle e il Grande fratello vip.

"Vi aggiornerò al più presto di quando ci saranno i funerali di mio fratello", ha concluso il suo post il campione olimpico.Michele Basile è morto lo scorso venerdì. È stata sua madre a trovarlo ormai privo di vita nell'abitazione di Rosta, in provincia di Torino. La donna, insospettita dal fatto che il figlio non rispondesse al telefono, ha deciso di recarsi a casa sua per capire se stesse bene ed è così che ha fatto la tra Anche lei ha voluto ricordare Michele con un post sui social: "Ti abbiamo voluto con tutto il cuore e quando sei arrivato hai riempito la nostra vita di gioia. Eri così piccolo e fragile. E anche da 'grande' lo eri: duro fuori e tenero dentro". Il dolore della famiglia Basile è enorme ma dopo che la notizia è stata resa pubblica, sono tantissimi quelli che stanno offrendo il loro sostegno morale, la loro vicinanza a Fabio e ai suoi genitori in un momento così difficile.

Michele ha iniziato a praticare judo prima di Fabio, che proprio guardando suo fratello e volendolo imitare si è avvicinato a questa arte marziale. Ed è stato proprio il campione olimpico a raccontare qualche anno fa in che modo si è avvicinato al judo. Nel video che Fabio Basile ha condiviso su Instagram per salutare suo fratello, realizzato nell'ambito di un programma televisivo che raccontava il dietro le quinte dei campioni dello sport, si vede un breve frammento video in cui Fabio, emozionato per la vittoria del titolo italiano del fratello quando ancora erano bambini, disse: "Se ce l'ha fatta lui, posso farcela anch'io". Michele, di quattro anni più grande rispetto a Fabio, ha interrotto presto la sua carriera ad alti livelli nel judo. "Aveva una visione un po’ diversa dalla mia. Secondo lui c’era vita oltre il judo. Per me no", diceva Fabio.

Commenti