Boschi smonta Grillo: "Ti devi vergognare..."

Maria Elena Boschi è andata in video per attaccare Beppe Grillo, che ha condiviso a sua volta un video per difendere suo figlio dalle accuse di stupro

Boschi smonta Grillo: "Ti devi vergognare..."

Tra le reazioni più forti al video di Beppe Grillo c'è quella di Maria Elena Boschi, deputata di Italia viva, che ha voluto rispondere al leader del Movimento 5 Stelle. L'ex cominco è voluto andare in video per difendere suo figlio dalle accuse di stupro, per la prima volta pubblicamente dopo quasi due anni di silenzio. Un video concitato, come nel registro di Beppe Grillo, che non è piaciuto a Maria Elena Boschi, che senza mezze misure ha attaccato il leader del Movimento 5 Stelle da Facebook.

L'attacco di Maria Elena Boschi

"l video di Beppe Grillo è scandaloso. Caro Beppe Grillo, ti devi semplicemente vergognare", esordisce con tono concitato la capogruppo di Italia viva a Montecitorio. Per Maria Elena Boschi, infatti, Beppe Grillo non avrebbe dovuto utilizzare il suo potere mediatico per affrontare una vicenda giudiziaria personale che riguarda suo figlio: "Non sta a me dire se ha torto o ha ragione: per quello ci sono i magistrati".

Ma a far irrigidire ancor di più Maria Elena Boschi è il contenuto delle parole di Beppe Grillo, contro il quale l'esponente di Italia viva ha usato parole molto forti: "Le sue parole sono piene di maschilismo. Quando dice che la ragazza ci ha messo otto giorni a denunciare fa un torto a tutte le donne vittime di violenza e forse non sa il dolore che passa attraverso quelle donne, che spesso impiegano non giorni, ma settimane per superare magari la vergogna e l’angoscia".

"Dice falsità"

La Boschi, poi, utilizza il suo titolo come avvocato per puntualizzare e smentire le parole di Beppe Grillo: "Quando Grillo ci spiega che suo figlio è innocente perché non è né in carcere né agli arresti domiciliari, dice semplicemente una falsità da un punto di vista giuridico". La capogruppo di Italia viva, poi, smonta un'altra parte del discorso del leader del Movimento 5 Stelle: "Anche quando dice che si tratta di ‘quattro ragazzi che stanno scherzando’, deresponsabilizza degli adulti maggiorenni e lo semplicemente perché lui è famoso e può fare l’avvocato del proprio figlio".

L'appello alle donne del M5S

In chiusura del suo video, Maria Elena Boschi si rivolge direttamente alle donne, soprattutto a quelle del Movimento 5 Stelle: "A me piacerebbe che dentro il Movimento 5 stelle, qualcuno, magari qualche donna, prendesse le distanze da Beppe Grillo e non perché io debba condannare il figlio. Io sono garantista con tutti anche con lui".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento